Aforismario 

 

Amicizia

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche: Amicizia vera - Amico - Inimicizia

 

Amicizia. Raddoppia le gioie e divide le angosce a metà.

Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

 

L’amicizia è un rapporto che si basa sulla simpatia e si costruisce su un sottinteso accordo di reciproco rispetto e di reciproca utilità. Nel momento in cui tale reciprocità si spezza, si spezza anche l’amicizia.

Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)

 

Amicizia. Una nave abbastanza grande per portare due persone quando si naviga in buone acque, ma riservata a una sola quando le acque si fanno difficili.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

È questo il senso dell'amicizia: condividere i pregiudizi nati dall'esperienza.

Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio sporcaccione, 1969

 

Vi sono amicizie morganatiche. O forse tute le amicizie sono tali.

Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

 

L'amicizia può spianare la fronte della rude disperazione.

Richard Owen Cambridge, The Scribleriad, 1751

 

Non sono l'acqua e il fuoco, come dicono, a esser utili in tante situazioni, è l'amicizia.

Marco Tullio Cicerone, Sull'amicizia, 44 a.e.c.

 

La prima legge dell’amicizia è di chiedere agli amici cose oneste, e di fare per gli amici cose oneste.

Marco Tullio Cicerone, Sull'amicizia, 44 a.e.c.

 

L'amicizia comporta moltissimi e grandissimi vantaggi, ma ne presenta uno nettamente superiore agli altri: alimenta buone speranze che rischiarano il futuro e non permette all'animo di deprimersi e di abbattersi.

Marco Tullio Cicerone, Sull'amicizia, 44 a.e.c.

 

L'amicizia è un patto, una convenzione. Due esseri si impegnano tacitamente a non strombazzare quello che in realtà ciascuno pensa dell'altro. Una specie di alleanza a base di riguardi. Quando uno dei due manifesta pubblicamente i difetti dell'altro, il patto è denunciato, l'alleanza rotta. Nessuna amicizia dura se uno dei partner cessa di stare al gioco. In altri termini, nessuna amicizia tollera una dose esagerata di franchezza.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

 

Quante persone ci vengono a trovare senza annunciarsi? Questo è un buon criterio per giudicare l'amicizia. E quante ci direbbero quali sono i nostri difetti? A quante facciamo regali inaspettati? Con chi possiamo rimanere in silenzio?

Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

 

L'amicizia, in sé stessa un santo legame, è resa più sacra dall'avversità.

John Dryden, La cerva e la pantera, 1687

 

Di tutte le cose che la sapienza procura in vista della vita felice, il bene più grande è l'acquisto dell'amicizia.

Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

 

La medesima persuasione che ci incoraggiò a credere che nessun male è eterno o lungamente duraturo ci fa anche ritenere che la sicurezza più grande che si attui nelle cose finite è quella dell'amicizia.

Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

 

L'amicizia con l'ignorante è cosa non meno sciocca che il ragionare con un ubriaco.

Khalil Gibran, La voce del maestro, 1963 (postumo)

 

In ogni amicizia c'è un segreto comune ignorato.

Carlo Gragnani, A conti (quasi) fatti, 1989

 

L'amicizia non ha bisogno di parole: è una solitudine liberata dall'angoscia della solitudine.

Dag Hammarskjöld, Tracce di cammino, 1963 (postumo)

 

A un uomo si domanda l'amicizia per ottenere un po' di meno; a una donna per ottenere un po' di più.

César François Adolphe d'Houdetot, Dieci spine per un fiore, 1853

 

L'amicizia è un tacito accordo di portare i mali in due perché siano meno pesanti.

Alphonse Karr, Sotto i tigli, 1832

 

L'amicizia tra due persone di sesso diverso non è niente, o è amore.

Alphonse Karr (Fonte sconosciuta)

 

Il marchio della perfetta amicizia non è il fatto di essere pronti a prestare aiuto nel momento del bisogno, ma il fatto che, una volta dato questo aiuto, nulla cambia.

Clive Staples Lewis, I quattro amori, 1960

 

L'amicizia è un contratto col quale ci impegniamo a rendere a qualcuno piccoli servigi perché ce li ricambi con dei grandi.

Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716-55  (postumo 1899-01)

 

Le donne possono stringere benissimo amicizia con un uomo; ma per poterla conservare – a tal fine deve ben aiutare una piccola antipatia fisica.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

Spesso nei rapporti tra noi e un’altra persona il giusto equilibrio dell’amicizia ritorna, se poniamo qualche granello di torto nel nostro piatto della bilancia.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

Se ci fosse dato per magia il potere di leggere nel pensiero altrui,
suppongo che la prima conseguenza sarebbe la fine di tutte le amicizie; la seconda, però, potrebbe essere eccellente, poiché un mondo senza amicizie apparirebbe a tutti intollerabile ed impareremmo così ad avere simpatia l'uno per l'altro, senza bisogno di celare a noi stessi, sotto il velo dell'illusione, che non ci giudicavamo reciprocamente assolutamente perfetti.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

 

Volere e non volere le stesse cose, questa è la vera amicizia.

Gaio Sallustio Crispo, La congiura di Catilina, I sec. a.e.c.

 

Tra uomini e donne l'amicizia è impossibile. Ci può essere passione, ostilità, riverenza, amore, ma non amicizia.

Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

 

Chi trova un amico trova un tesoro.

Proverbio (vedi Proverbi sull'Amicizia)

 

L' amiciziaL'amicizia
Autore Marco Tullio Cicerone
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 1985

A Roma, in una società agitata da una lotta continua e spesso subdola che non faceva alcun conto dei sentimenti, l'amkitia era anche un'arma politica, non solo un sentimento basato sulla simpatia reciproca. Nato insieme alle altre grandi opere filosofiche durante il periodo di forzato ritiro dalla vita politica, il De amicitia è il tentativo di Cicerone di superare questo concetto utilitaristico per riscoprire un'amicizia fine a se stessa, fondata sulla virtus e quindi ancorata a valori etici e personali.

 

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

 Facebook - Twitter