Aforismario 

 

Antichi

Vedi anche: Antichità - Antico - Greci

 

L’eccessiva sottomissione ai libri e alle opinioni degli antichi, come a eterne verità rivelate da Dio, guasta molte menti e produce molti pedanti.
Nicolas d’Ailly, Pensieri diversi, 1678

 

Bacco. Divinità di comodo, inventata dagli antichi come scusa per ubriacarsi.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Esoterico. Dicesi di ciò che tende a essere estremamente astruso e occulto. Gli antichi filosofi si dividevano in due categorie: gli exoterici che potevano essere in parte compresi, sia pure solo dai filosofi stessi, e gli esoterici che non potevano essere compresi da nessuno. Sono questi ultimi quelli che hanno più profondamente influenzato il pensiero moderno e trovato la più larga accoglienza ai giorni nostri.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

 

Gli antichi vedevano nell'eroe storico o mitico, in Alessandro o in Achille, il canone della vita umana. Il grand'uomo era paradigmatico, la sua esistenza esemplare. Il riferimento del democratico, al contrario, è l'uomo comune. Il modello democratico dev'essere rigorosamente privo di ogni attributo che susciti ammirazione.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Si immagini la grandezza degli antichi, quella soprattutto della scuola socratica: come essa ponga davanti agli occhi fonte e norma di ogni vita e di ogni fare, e come inciti non alla vuota speculazione, ma alla vita e all'azione.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Tutto è stato detto, e si arriva troppo tardi da più di settemila anni da quando ci sono degli uomini che pensano. Per quanto riguarda i costumi, il più bello e il migliore è còlto. Non facciamo che spigolare dopo gli antichi, e i capaci tra i moderni.34

Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

Gli eroi dei miti antichi erano seminudi, quelli dei miti odierni lo sono del tutto.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

 

Anche gli antichi, dopo tutto, di coglionerie ne dicevan tante.

Mino Maccari, Pillore, 1928

 

Oggi gli scultori non fanno che tentare qualche variazione su temi ai quali, uno per uno, gli antichi hanno già dato scacco matto.

Arturo Martini, La scultura lingua morta, 1945

 

Come diceva un antico filosofo – o come mi pare di ricordare che dicesse –, l’umano è mistura di tutte le cose: di quelle che sono, in quanto sono, e di quelle che non sono, giacché vi crede.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Gli storici antichi ci hanno lasciato una letteratura dilettevole sotto forma di fatti; i romanzieri moderni ci offrono fatti noiosi sotto forma di letteratura.

Oscar Wilde, La decadenza della menzogna, 1889

 

Noi e gli antichiNoi e gli antichi
Perché lo studio dei Greci e dei Romani giova all'intelligenza dei moderni
Autore Luciano Canfora

Editore BUR Bibl. Univ. Rizzoli, 2004

Il vincolo che collega la nostra cultura alla lingua, alla storia, al pensiero dei greci e dei romani non va ricercato in una presunta "identità" tra gli antichi e noi. Al contrario, è opportuno, e più produttivo, sforzarsi di capire le differenze; e proprio la riflessione su questa distanza ci consentirà di conoscere il senso che il passato e la sua eredità hanno per noi.

Vedi anche: Frasi degli antichi

  

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

Facebook - Twitter