Aforismario 

 

Burocrazia / Burocrate

Vedi anche: Amministrazione

 

Burocrazia. Un gigantesco meccanismo azionato da pigmei.

Honoré de Balzac (Fonte sconosciuta)

 

L'organizzazione di ogni burocrazia è molto simile a una cloaca: i pezzi più grossi emergono sempre.
Arthur Bloch, Legge di Imhoff, La legge di Murphy, 1977

 

Se c'è una maniera di rimandare una decisione importante, la buona burocrazia, pubblica o privata, la troverà.
Arthur Bloch, Quinta legge di Parkinson, La legge di Murphy, 1977

 

Se un'idea è in grado di sopravvivere a un'esamina dell'apparato burocratico ed essere realizzata, non ne valeva la pena.
Arthur Bloch, Legge di Mollison, La legge di Murphy II, 1980

 

È più facile ottenere un perdono che un permesso.
Arthur Bloch, Legge di Stewart, La legge di Murphy II, 1980

 

In ogni burocrazia, le scartoffie aumentano man mano che si passa sempre più tempo a fare relazioni sul sempre meno lavoro svolto. La stabilità è raggiunta quando si passa tutto il tempo a fare relazioni sul nessun lavoro svolto.
Arthur Bloch, Legge di Cohn, La legge di Murphy II, 1980

 

Se hai un problema che deve essere risolto da una burocrazia, ti conviene cambiare problema.
Arthur Bloch, Legge di Good, La legge di Murphy II, 1980

 

Se qualcosa può andar male, lo farà in triplice copia.

Arthur Bloch, Legge di Murphy sulle burocrazie, Il terzo libro di Murphy, 1982

 

La menzione delle noie burocratiche tra i motivi che giustificano il suicidio, mi sembra la cosa più profonda che Amleto abbia detto.

Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

 

Una delle radici della cattiva amministrazione, della burocratizzazione intesa in senso deteriore, consiste proprio nella pretesa di molti cattivi funzionari di limitarsi ad "applicare" le norme: essi così facendo esercitano la loro discrezionalità in maniera non consapevole e comunque non orientata alla risoluzione dei problemi che sono appunto di competenza dell'amministrazione e sono la ragione stessa della sua esistenza, bensì orientata unicamente all'illusorio e mistificante adempimento delle disposizioni ricevute dall'alto.
Massimo Corsale, L'autunno del Leviatano, 1998

 

Un'organizzazione burocratica è un'organizzazione che non arriva a correggersi in funzione dei propri errori.

Michel Crozier, Il fenomeno burocratico, 1964

 

Le pose rivoluzionarie della gioventù moderna sono prova inequivocabile di attitudine alla carriera amministrativa. Le rivoluzioni sono perfette incubatrici di burocrati.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

La carriera burocratica è la più sicura strada d'incretinire.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Scopo della burocrazia è di condurre gli affari dello Stato nella peggior possibile maniera e nel più lungo tempo possibile.

Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Gli presentano il progetto per lo snellimento della burocrazia. Ringrazia vivamente. Deplora l'assenza del modulo H. Conclude che passerà il progetto, per un sollecito esame, all'ufficio competente, che sta creando.

Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

 

Più burocratica è un'organizzazione, più grande è la misura in cui il lavoro inutile tende a rimpiazzare il lavoro utile.

Milton e Rose Friedman, Liberi di scegliere, 1980

 

Più che al servizio dello Stato, la nostra burocrazia è al servizio delle sue magagne.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

I ceppi dell'umanità tormentata sono fatti di carta bollata.

Franz Kafka, in Gustav Janouch, Colloqui con Kafka, 1951

 

I burocrati sono numerosi come i granelli di sabbia in riva al mare. Con la differenza che la sabbia non prende lo stipendio.

Ephraim Kishon, Paradiso come nuovo affittasi, 1979

 

Che potrà mai essere il senso di forza di un Nerone, o la furia distruttiva di un Gengis Khan, o l'onnipotenza del Giudizio Universale in confronto con l'esaltante soddisfazione di un cancelliere della divisione per la coscrizione militare dell'ufficio giudiziario distrettuale, il quale, a causa della mancata ottemperanza a un preavviso di presentazione a scopo di computo della tassazione militare, condanna qualcuno a pagare una multa di due corone!
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

 

La burocrazia è lo Stato immaginario accanto allo Stato reale, è lo spiritualismo dello Stato.

Karl Marx, Manoscritti economico-filosofici del 1844, (Postumo, 1932)

 

L'unica cosa che ci salva dalla burocrazia è l'inefficienza. Una burocrazia efficiente è la più grande minaccia alla libertà.
Eugene McCarthy, su Time magazine, 1979

 

Ciò che la gente rifiuta non è la burocrazia come tale, quanto piuttosto l'intrusione di essa in tutte le sfere della vita e delle attività umane.
Ludwig von Mises, Burocrazia, 1944

 

I governi passano, i governativi restano.

Mario Missiroli, cit. in Giulio Andreotti, 1953, 2007

 

I burocrati sono una malattia. Si suppone che siano necessari, cosi come si suppone che siano necessarie alla vita certe sostanze chimiche, ma provocano la morte se crescono oltre un certo limite.

Ezra Pound, Selected Prose 1909-1965, 1973

 

Burocrazia − una difficoltà per ogni soluzione.

Herbert Samuel (attribuito - Fonte sconosciuta)

 

Alcuni uffici pubblici sono come i cimiteri, su ogni porta si potrebbe scrivere: "Qui giace il signor tal dei tali".

Moritz Gottlieb Saphir (Fonte sconosciuta)

 

La burocrazia, o il potere dell’Ufficio.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Rimane ancora un mistero se un burocrate è tale perché lavora in un ufficio o lavora in un ufficio perché è un burocrate.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Vi sono in cielo e in terra assai più cose di quante ne sogni la vostra burocrazia.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Mai si ha la sensazione così netta di stare sprecando il proprio tempo, come quando ci si trova a far la fila allo sportello di un ufficio pubblico in attesa del proprio turno. Veri e propri pezzi di vita dati in pasto all’insaziabile mostro della burocrazia statale.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Tra l’impiegato ostinato, che per un semplice cavillo ostacola e prolunga a tempo indeterminato l’iter di una pratica, e il poliziotto inflessibile o dal manganello facile, che fa uso della forza contro il cittadino che tenta di far valere i propri diritti in maniera civile, non vi è molta differenza. Entrambi sono ottusi burocrati con evidenti tratti sadomasochistici di personalità; per cui, da un lato, si mostrano servili nei confronti del potere – o del dovere – a essi superiore, dall’altro, sprezzanti e autoritari verso i cittadini piú inermi, ai quali antepongono sempre la rigida – e frigida – “Legge”, come se le persone fossero fatte per essa e non il contrario.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Un politico corrotto fino al midollo; un tiranno con la bava alla bocca; un prete pedofilo; un burocrate che puzza di cadavere; un moralista dalla lingua biforcuta; un cortigiano servile e ambizioso; un traditore prezzolato… Fobie escluse, nessun animale – blatta, verme o ragno che sia – è capace di provocarci maggior ripugnanza di certi esseri umani.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Burocrazia. L'incapacità addestrata.

Thorstein Veblen (Fonte sconosciuta)

 

Nel burocrate c'è qualcosa che non ama una poesia.
Gore Vidal, Reflections Upon a Sinking Ship, 1969 (prefazione)

Libro consigliato

La burocraziaLa burocrazia
Autore Guido Melis
Editore Il Mulino, 2003

 

Il volume ricostruisce l'evoluzione della burocrazia italiana e dei suoi uomini dai tempi di Cavour ai giorni nostri, seguendo quattro percorsi. Innanzitutto una riflessione quantitativa sui periodi di crescita e di contenimento del personale; sono poi considerate le diverse culture professionali; quindi i livelli di reddito, gli stipendi, le rivendicazioni sindacali; infine la sociologia e l'antropologia del burocrate: il suo stile di vita e prestigio sociale, il suo rapporto con la politica.

 Stato - Impiegato - Frasi in burocratese
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su