Aforismario 

 

Cattiveria

Vedi anche: Cattivo - Bontà e cattiveria - Malvagità

 

Selce. Sostanza molto usata nella fabbricazione dei cuori umani.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Disumanità. Caratteristica tipica degli esseri umani.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Alcuni raggiungono la loro massima cattiveria nel silenzio.

Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

 

La malizia è un' arguzia della cattiveria.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

La cattiveria la puoi trovare anche nell'ultima delle creature, ma quando Dio ha fatto l'uomo doveva avere il diavolo accanto.
Cormac McCarthy, Meridiano di sangue, 1985

 

La cattiveria nasce da sentimenti negativi come la solitudine, la tristezza e la rabbia. Viene da un vuoto dentro di te che sembra scavato con il coltello, un vuoto in cui rimani abbandonato quando qualcosa di molto importante ti viene strappato via.

Ryū Murakami, Tokyo soup, 1997

 

Gli insetti pungono non per cattiveria, bensì perché vogliono vivere anch'essi: così anche i nostri critici; essi vogliono il nostro sangue, non il nostro dolore.

Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

 

Una donna è senz'altro in grado di sostituire adeguatamente con la cattiveria il coraggio che le manca per suicidarsi.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

 

La cattiveria rende l’uomo infelice, e la virtù lo rende felice
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

 

Ne deriva una serenità durevole e la libertà se si sono rimosse le cause dell’irritazione o del timore. Al posto dei piaceri e degli allettamenti che sono meschini effimeri e dannosi, subentra una gioia immensa imperturbabile e costante e poi la pace e l’armonia dell’anima e la grandezza unita alla bontà. La cattiveria, infatti, nasce sempre dalla debolezza.
Lucio Anneo Seneca, Sulla felicità, I sec.

 

Dietro un’apparente cattiveria può nascondersi, a volte, una persona davvero malvagia.

Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

Per quella che è la mia esperienza, non posso che confermare quanto già notato da altri prima di me, e cioè che la stupidità procura piú danni al prossimo di quanto non faccia la cattiveria stessa. Ma a quest’osservazione oserei aggiungerne un’altra – non saprei dire quanto originale –, ed è che seppure la malvagità non sempre coincide con la stupidità – anzi, la grande malvagità è piú spesso legata a una non trascurabile intelligenza –, la congenita possente stupidità ha sempre in sé qualcosa di cattivo.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Il piacere delle piccole cattiverie ci risparmia più di una cattiva azione.

Proverbio (vedi Proverbi sulla Cattiveria)

 

Florilegio della cattiveria

Più conosco gli uomini, più amo gli animali.

Anonimo

 

L'amore è una sciocchezza commessa in due.

Honoré de Balzac

 

Di tutti gli animali che si innalzano in aria, che camminano sulla terra, o nuotano nel mare, da Parigi al Perù, dal Giappone a Roma, l'animale più stupido, a mio parere, è l'uomo.
Nicolas Boileau

 

L'uomo, quell'inutile pezzo di carne attaccato a un pene.
Jo Brand

 

"Umanità, mi stai sul cazzo da sempre." Ecco il mio motto.

Charles Bukowski

 

La bellezza serve alle donne per essere amate dagli uomini, la stupidità per amare gli uomini.

Coco Chanel

 

Un uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre un accessorio della donna.

Coco Chanel

 

Che cos'è un "contemporaneo"? Uno che ci piacerebbe ammazzare, senza sapere bene come.

Emil Cioran

 

L'uomo è il cancro della terra.

Emil Cioran

 

Non appena si esce nella strada, alla vista della gente, sterminio è la prima parola che viene in mente.

Emil Cioran

 

Talvolta si vorrebbe essere cannibali, non tanto per il piacere di divorare il tale o il talaltro, quanto per quello di vomitarlo.

Emil Cioran

 

Uno dei più chiari effetti della presenza di un bambino in una casa è di rendere completamente idioti dei bravi genitori che forse senza di lui sarebbero stati dei semplici imbecilli. 

Georges Courteline

 

Pazzia d'amore! Pleonasmo. L'amore è già in sé una pazzia.

Heinrich Heine

 

Due sono i giorni veramente belli che una donna dà: quando uno la sposa e quando, morta, la porta al sepolcro.

Ipponatte di Efeso

 

Le donne si dividono in tre categorie: le puttane, le stronze e le rompiballe. La puttana la dà a tutti. La stronza la dà a tutti meno che a te. La rompiballe la dà a te, solo a te, sempre a te.

Blanche Knott

 

Il diavolo è un ottimista se crede di poter peggiorare gli uomini.

Karl Kraus

 

Una donna deve avere un aspetto così intelligente che la sua stupidità si presenti poi come una piacevole sorpresa.

Karl Kraus

 

Le donne preferiscono sempre gli uomini insignificanti, perché somigliano a loro.

Pär Lagerkvist

 

Nulla è più raro al mondo, che una persona abitualmente sopportabile.

Giacomo Leopardi

 

Lo sport è l'unica cosa intelligente che possono fare gli imbecilli.

Mino Maccari

 

La più grande offesa che si possa dare ad un asino è quella di chiamarlo uomo.
Renzo Novatore

 

Non si dovrebbero trattare le persone come degli oggetti. Valgono molto meno.

Patrick James O'Rourke

 

La maggior parte della gente andrebbe fucilata in gioventù.

Jean Paul

 

Nella vita succede a tutti di incontrare una troia. A pochissimi di conoscere una donna amante e onesta. Su cento, novantanove sono troie.
Cesare Pavese

 

Nessuna donna fa un matrimonio d'interesse: tutte hanno l'accortezza, prima di sposare un milionario, d'innamorarsene.
Cesare Pavese

 

Se picchiate una donna con un fiore, usate una rosa. Per via delle spine.
Henri de Régnier

 

I cosiddetti esseri umani sono quasi tutti nient'altro che brodaglia con un po' di arsenico.
Arthur Schopenhauer

 

L'amore non è altro che la storia della persecuzione dell'uomo da parte della donna.
George Bernard Shaw

 

Certe persone sono come le zanzare, sembrano fatte apposta per infastidirci.
Giovanni Soriano

 

Dio creò la donna perché probabilmente non si fidava abbastanza della malizia del serpente.
Giovanni Soriano

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su