Aforismario 

 

Chiarezza

Vedi anche: Limpidezza

 

La chiarezza della mente causa anche la chiarezza della passione; perciò una mente grande e chiara ama con ardore e vede distintamente ciò che ama.
Anonimo, Discorso sulle passioni d'amore, XVII sex. (attribuito a Blaise Pascal)

 

Tutti sono capaci di parlare o di scrivere in modo oscuro e noioso: la chiarezza e la semplicità invece sono scomode. Non solo perché richiedono più sforzo e più talento, ma perché quando si è costretti a essere chiari non si può barare.
Piero Angela, Viaggi nella scienza, 1982

 

I miracoli sono sull'uscio di casa. Basta saperli accogliere come fiori sbocciati in un deserto di sabbia. Sono fatti di amore, chiarezza e speranza.

Romano Battaglia, Il mare in discesa, 2003

 

Colui che parla chiaro, ha chiaro l'animo suo.

Bernardino da Siena, Prediche volgari, 1427

 

Non è possibile una vera chiarezza, ma solo una chiarezza generica, approssimativa, non è possibile una conoscenza effettiva, ma solo approssimativa, tutto è sempre solo approssimativo e può essere sempre solo approssimativo.

Thomas Bernhard, Correzione, 1975

 

Sentimento di leggerezza e chiarezza ineffabili, quando si sia o si creda d’essere prossimi alla fine. Come chi per tutta la vita abbia inforcato occhiali di nebbia e finalmente le mani d’un oculista invisibile gli puliscano i vetri, gli ridiano la vista.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

 

L'uomo che nella vita ha più successo dei suoi simili è colui che sa individuare presto e con chiarezza la propria meta e ne fa l'oggetto costante delle sue energie.

Edward Bulwer-Lytton, Sulla gestione del denaro, 1864

 

Quelli che scrivono con chiarezza hanno dei lettori, quelli che scrivono in modo ambiguo hanno dei commentatori.

Albert Camus, Actuelles, 1950/58

 

Se il mondo fosse chiaro, l'arte non esisterebbe.

Albert Camus, Il mito di Sisifo, 1942

 

Che uno riesca a vedere chiaramente che cos'è la vita e tuttavia la ami tanto! Forse ha il sospetto di quanto poco significhi quel suo veder chiaro.

Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

 

Volle vederci chiaro. Si mise a dormire.

Antonio Castronuovo, Tutto il mondo è palese, 2006

 

Non datevi alle Lettere se, con un’anima oscura, siete assillati dalla chiarezza. Dietro di voi non lascerete che sospiri intelligibili, povere briciole del vostro rifiuto a essere voi stessi.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

 

Lo scrittore bene educato cerca di essere chiaro. Ma non imputiamo sempre la nostra inettitudine alla sua maleducazione. Spiegare invece di alludere presuppone sprezzo per il lettore.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

È preferibile parlar chiaro e vuotare il sacco. Ogni parola che rimane nel gozzo incancrenisce.

Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

 

Poiché la lingua è lo specchio del pensiero, indagare il preciso significato delle parole è mettere chiarezza nelle proprie idee.
Aristide Gabelli, Pensieri, 1886

 

Parlare oscuramente lo sa fare ognuno, ma chiaro pochissimi.
Galileo Galilei, Considerazioni al Tasso, 1589

 

La chiarezza è moralità.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

Per parlar chiaro bisogna avere la coscienza pulita.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

Per chi scrive esser chiaro è un dovere, per chi legge è un diritto capire.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Un politico che parla chiaro è come un uomo che fa i propri comodi in pubblico.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Le cose sarebbero chiarissime se gli intellettuali non le spiegassero.

Fausto Gianfranceschi, Lode della torre d'avorio, 2007

 

Il vero oscurantismo non consiste nell'impedire la diffusione di ciò che è vero, chiaro e utile, ma nel mettere in circolazione ciò che è falso.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

L'oscurità di certe massime è solo relativa: non si può rendere chiaro per chi ascolta tutto ciò che è chiaro per colui che parla.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

La chiarezza è una giusta distribuzione di luce e ombra.

Johann Georg Hamann (Fonte sconosciuta)

 

Solo da ciò che sembra perfettamente chiaro, da toccare con mano, può procedere l'alta virtù del mistero.

Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

 

Qualsiasi scrittore, per scrivere con chiarezza, deve mettersi al posto dei suoi lettori, esaminare la propria opera come qualcosa che gli è nuovo, che legge per la prima volta, in cui non ha alcuna parte e che l’autore abbia sottoposto alla sua critica; e persuadersi poi che si è capiti non solo perché si capisce se stessi, ma perché si è effettivamente intelligibili.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

Si scrive unicamente per essere capiti; ma occorre almeno, scrivendo, far capire cose belle. Si deve avere un’elocuzione pura e usare termini appropriati, è vero; ma occorre che questi termini tanto appropriati esprimano pensieri nobili, vivi, solidi, e racchiudano un bellissimo significato. Fare un cattivo uso della purezza e della chiarezza del discorso significa destinarle a una materia arida, infruttuosa, priva di sale, di utilità, di novità. Cosa serve ai lettori capire facilmente e senza sforzo cose frivole e puerili, talvolta insulse e banali, ed essere meno incerti del pensiero di un autore che annoiati della sua opera?
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

È difficile giudicare se un comportamento chiaro, sincero e onesto sia un effetto di probità o di astuzia.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

La chiarezza è impegnativa, e non bisogna mai impegnarsi troppo. Se le religioni fossero molto chiare perderebbero, coll'andar del tempo, i credenti.

Leo Longanesi, Parliamo dell'elefante, 1947

 

Nello stato di oscuramento prodotto dall’avvilimento, dalla malattia e dalla colpa, ci fa piacere vedere che per gli altri splendiamo ancora e che essi scorgono in noi il chiaro disco lunare. Per questa via indiretta partecipiamo anche noi alla nostra capacità di illuminare.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879/80

 

C'è più da imparare dalle oscurità di un maestro che dalla chiarezza di un discepolo.
Giuseppe Pontiggia, Le sabbie immobili, 1991

 

È forse ragionevole supporre che quello che abitualmente si dice lo "spirito di una lingua" è in larghissima misura il tradizionale standard di chiarezza introdotto dai grandi scrittori di quella data lingua. Ci sono anche alcuni altri standard tradizionali in una lingua, oltre alla chiarezza, per esempio standard di semplicità, di ornamentazione, di brevità, ecc.; ma lo standard di chiarezza è forse il più importante di tutti; ed esso è un retaggio culturale che si deve gelosamente preservare.

Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

 

La lingua è una delle più importanti istituzioni della vita sociale e la sua chiarezza è una condizione essenziale perché essa possa funzionare come mezzo di comunicazione razionale.
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

 

La chiarezza è di per sé un valore intellettuale.
Karl Popper, Alla ricerca di un mondo migliore, 1984

 

Esprimi il tuo pensiero in modo conciso perché sia letto, in modo chiaro perché sia capito, in modo pittoresco perché sia ricordato e, soprattutto, in modo esatto perché i lettori siano guidati dalla sua luce.
Joseph Pulitzer (Fonte sconosciuta)

 

La chiarezza è la buona educazione dello scrittore.

Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

 

Chi scrive chiaro, sa scrivere.
Beppe Severgnini, L'italiano, 2007

 

«Credere per comprendere» – secondo la celebre concezione agostiniana – significa tapparsi gli occhi con la speranza di vederci piú chiaro; «comprendere per credere» significa, invece, disperdere al vento ciò che si è giunti a conoscere tenendo gli occhi ben aperti.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Sospetto che Socrate sia stato messo a morte perché nel pensare con troppa chiarezza c'è qualcosa di terribilmente ripugnante, alienante e disumano.

Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

 

Quando i begli occhi di una donna sono velati dalle lacrime, è l'uomo che non vede più chiaro.

Achille Tournier, Pensieri d'autunno, 1888

 

La fede − questa volontà di far sì che qualcosa sia vero, è dunque identica alla volontà del falso. Cavarsi gli occhi per vederci più chiaro.
Paul Valéry, Quaderni, 1894/1945 (postumi, 1957/61)

 

La chiarezza adorna i pensieri profondi.

Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

 

La chiarezza è la buona fede dei filosofi.

Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

 

Non ci sarebbero errori che non si estinguerebbero da sé, se fossero resi chiaramente.

Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

 

Un sognatore è uno che può solo trovare la sua strada al chiaro di luna, e la sua punizione è che scorge l’alba prima del resto del mondo.

Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

 

Tutto quello che si può dire si può dire chiaramente.

Ludwig Wittgenstein, Tractatus logico-philosophicus, 1922

 

Non c’è mattino chiaro che non abbia la sua nuvola.
Proverbio

Chiarire - Luminosità
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su