Aforismario 

 

Condivisione

Vedi anche: Accordo - Unione - Insieme

 

Per farsi un vero amico occorre, a volte, una vita intera. Bisogna aver sofferto e gioito assieme, litigato e condiviso i segni del destino.

Romano Battaglia, Silenzio, 2005

 

È questo il senso dell'amicizia: condividere i pregiudizi nati dall'esperienza.

Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio sporcaccione, 1969

 

Condividere, in amore, non significa tenere il bilancio di chi fa questo o quello, di chi fa più di un altro. Vi sono momenti in cui dobbiamo dare di più di quanto riceviamo, ma ve ne saranno altri in cui avremo bisogno di ricevere più di quanto saremo in condizione di donare.

Leo Buscaglia, Nati per amare, 1992

 

Chi condivide una vita a due nello stesso appartamento, sappia che presto l'unico trait d'union sarà l'amministratore dello stabile.

Aldo Busi, Manuale del perfetto Gentilomo, 1992

 

L'individualismo moderno si riduce a reputare personali e proprie le opinioni condivise da tutti.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Le amicizie durature hanno bisogno di goffaggini condivise.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Niente è più pericoloso di uno stupido che afferra un'idea, il che succede con una frequenza preoccupante. Se uno stupido afferra un'idea, è fatto: su quella costruirà un sistema e obbligherà gli altri a condividerlo.

Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

 

Chi non condivide le nostre opinioni, o è in malafede o non ha opinioni.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

Ammiriamo più facilmente un uomo per i suoi vizi che per le sue virtù, condividendo più facilmente quelli che queste.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Conservare e trasmettere la memoria, imparare dall'esperienza degli altri, condividere la conoscenza del mondo e di noi stessi sono alcuni dei poteri (e pericoli) che i libri ci conferiscono, e le ragioni per cui li custodiamo con amore e li temiamo.

Alberto Manguel, La biblioteca di notte, 2006

 

È la mia opinione, e io la condivido.

Henri Monnier, Memorie di Joseph Prudhomme, 1857

 

Molti che si allontanarono dalla vita, volevano solo allontanarsi dalla canaglia: non volevano condividere la fonte e la fiamma e il frutto con la canaglia.

Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

 

Far poesie è come far l'amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa.

Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952)

 

Provare stima per chi non condivide le nostre opinioni è altrettanto impossibile quanto per un bambino piccolo muovere separatamente le braccia.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

 

La gioia non condivisa muore presto.
Anne Sexton, Welcome Morning, in The Awful Rowing Towards God, 1975 (postumo)

 

Quando un delirio di tipo mistico è largamente condiviso e culturalmente accettato, non si chiama più delirio, ma religione. 

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010 

 

Un misantropo non si riconosce tanto dalla sua tendenza a evitare gli altri, quanto dal non riuscire a rassegnarsi all’idea di dover condividere lo stesso pianeta per tutta la vita col resto dell’umanità.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Se l'uomo non condivide la nostra fede, diciamo che è matto e tutto è a posto. Cioè, tutto è a posto oggi, perché non possiamo più bruciarlo.

Mark Twain, Seguendo l'equatore, 1897

 

La libertà di credere e di praticare dei riti non può essere confusa con il potere arbitrario di prescriverli a quanti non la condividono.

Raoul Vaneigem, Niente è sacro, tutto si può dire, 2003

 

Un dolore condiviso è un dolore dimezzato. Una gioia condivisa è una gioia raddoppiata.

Proverbio svedese

 
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su