Aforismario 

 

Confusione

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche: Caos - Disordine - Confondere

 

La mancanza di pensiero − l'incurante superficialità o la confusione senza speranza o la ripetizione compiacente di «verità» diventate vuote e trite − mi sembra tra le principali caratteristiche del nostro tempo.
Hannah Arendt, La condizione umana, 1958

 

Il volgo ammira la confusione piuttosto che la complessità.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

La confusione di un testo non proviene tanto da un vizio dell'intelligenza quanto da una mancanza di carattere. Ogni confusione nasce dal timore di pensare a fondo.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Continuamente nascono i fatti a confusione delle teorie.

Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Dove sono troppi a comandare, nasce la confusione.
Luigi Einaudi, Il buongoverno, 1954

 

Chi disse un popolo disse veramente uno pazzo; perché uno mostro pieno di confusione e di errori, e le sue vane opinioni sono tanto lontane dalla verità, quanto è, secondo Ptolomeo, la Spagna dalla India

Francesco Guicciardini, Ricordi, 1512/30

 

La "volontà d'ordine" può trasformare in tiranno chi voleva solamente spazzar via la confusione. La bellezza dell'ordine serve di giustificazione al dispotismo.  

Aldous Huxley, Ritorno al mondo nuovo, 1958

 

Chi biasima la somma certezza delle matematiche si pasce di confusione, e mai porrà silenzio alle contraddizioni delle sofistiche scienzie, colle quali s'impara uno etterno gridore.

Leonardo da Vinci, Fogli di Windsor, 1478-1518

 

Confusione è parola inventata per indicare un ordine che non si capisce.

Henry Miller, Tropico del Capricorno, 1939

 

Ciascuno chiama idee chiare quelle che hanno lo stesso grado di confusione delle sue.

Marcel Proust, All'ombra delle fanciulle in fiore, 1919

 

Il caos è un nome per ogni ordine che causa confusione nelle nostre menti.
George Santayana, Dominazioni e poteri, 1951

 

In mezzo a tanta confusione e tra mille incertezze, qualche ovvietà ogni tanto diventa non soltanto utile, ma persino necessaria.
Giovanni Soriano, Maldetti. Pensieri in soluzione acida, 2007

 

L'uomo per il campo e la donna per il focolare; l'uomo per la spada e lei per l'ago; l'uomo con la testa e la donna col cuore; l'uomo per il comando e la donna per l'obbedienza: tutto il resto è confusione.

Alfred Tennyson, La principessa, 1847

 
 

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

 Facebook - Twitter