Consiglio 

 

Consiglio

Aforismi e citazioni - Aforismario

 

Vedi anche: Consigli di vita - Opinione - Suggerimento

 

 


Ho imparato a dar sempre un consiglio positivo, invece che negativo; chi lo riceve, infatti, potrebbe forse rimpiangere d'aver fatto una cosa, ma rimpiangerebbe certamente di non averla fatta.
Franklin Pierce Adams, Diary of our own Samuel Pepys, 1935

 

I peggiori uomini danno i migliori consigli.

Philip James Bailey, Festus, 1839

 

L'interesse e il talento sono i soli consiglieri coscienziosi e utili.

Honoré de Balzac, Il curato di Tours, 1832

 

È più facile consigliare di sopportare che sopportare.

Robert Browning, Balaustion's Adventure, 1871

 

Noi domandiamo un consiglio, ma andiamo cercando approvazione.

Charles Caleb Colton, Lacon, 1820/22

 

Il profferire il tuo consiglio, non richiesto, niuna altra cosa è che un dire di essere più savio di colui cui tu consigli; anzi un rimproverargli il suo poco sapere e la sua ignoranza.

Giovanni Della Casa, Galateo overo De' costumi, 1558 (postumo)

 

In generale, si chiedono consigli solo per non seguirli o, se si seguono, è per avere qualcuno da rimproverare per averli dati.

Alexandre Dumas (padre), I tre moschettieri, 1844

 


   

A chi tiene il piede fuori della sventura, è facile dare consigli a chi soffre.

Eschilo, Prometeo incatenato, ca. 460 a.e.c.

 

Gli amici sono veicoli al piacere e vanno frequentati in quanto tali e abbandonati quando vogliono erigersi a consiglieri.

Ennio Flaiano, Taccuino del marziano, 196o (postumo, 1974)

 

La notte porta consiglio. A condizione che si dorma.

Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Ci sono consigli che valgono un tesoro, ma la più piccola somma di denaro ci è più gradita del consiglio più prezioso.

Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Chi non chiede mai consiglio è un insipiente. La sua stoltezza lo fa cieco alla Verità e lo rende cattivo, orgoglioso, pericoloso per ogni altro uomo.

Khalil Gibran, La voce del maestro, 1963 (postumo)

 

È già come se si sapesse far da sé, quando si ricorre a un buon consiglio.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Nessuno è tanto perfetto da non aver bisogno qualche volta di ammonimenti o consigli. Ed è uno sciocco senza rimedio colui che non li ascolta.

Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

 

Date ascolto al consiglio di chi molto sa; ma soprattutto date ascolto al consiglio di chi molto vi ama.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

Se alcuni fossero stati già creati, avrebbero impartito consigli a Dio per la creazione.

Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

 

Il miglior consiglio lo dà l'esperienza; peccato che arrivi sempre troppo tardi.

Abraham Nicolas Amelot de la Houssaye, Riflessioni, sentenze e massime morali, 1714

 

Chiedi al tuo prossimo soltanto cose che tu sai meglio di lui. Allora il suo consiglio potrà essere prezioso.

Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

 

Tutto quello che possiamo fare è dare un consiglio, aggiungendo: "Questo consiglio avrà valore soltanto se tu riconoscerai da solo, con l'esperienza e con l'osservazione, che è buono da seguire".

Pëtr Kropotkin, La morale anarchica, 1890

 

Niente si regala tanto generosamente quanto i propri consigli.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

A volte occorre non meno abilità nel saper approfittare di un buon consiglio che nel consigliarsi bene da soli.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

Si danno dei consigli, ma non si ispira una condotta.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

I vecchi si compiacciono di dare buoni consigli, per consolarsi di non poter dare cattivi esempi.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

Dimanda consiglio a chi ben si corregge. 

Leonardo da Vinci, Codice H, 1492-1516

 

Nel mondo è più facile trovare consigli che conforti. 

Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

 

Non c'è nessun "consiglio" che possa davvero servire nella vita. Le cose accadono, ecco tutto.
Sándor Márai, La donna giusta, 1941

 

Nessuna responsabilità deriva da un consiglio, a condizione che non sia dato in modo fraudolento.

Dino del Mugello, Regole del diritto, 1298 (attribuito)

 

Ascolta un consiglio. Eccolo: non ascoltare nessun consiglio.

Multatuli, Idee, 1862/77

 

Il più saggio di tutti i consiglieri, il Tempo.

Pericle, in Plutarco, Vite parallele, I-II sec.

 

Non datemi consigli, so sbagliare da me.

Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

 

È sempre saggio ascoltare un consiglio. È spesso pericoloso seguirlo.

Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

 

Si è così contenti di dare un consiglio a qualcuno che può accadere, dopo tutto, di darglielo nel suo interesse.

Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

 

Non sarà mai perso il giorno in cui ci sarà stato concesso, almeno, un buon consiglio.
José Saramago, Saggio sulla lucidità, 2004

 

Sii cauto nell’accettare consigli, ma sii paziente con chi li dispensa. I consigli sono una forma di nostalgia. Dispensarli è un modo di ripescare il passato dal dimenticatoio, ripulirlo, passare la vernice sulle parti più brutte e riciclarlo per più di quel che valga.

Mary Schmich, Usa la crema solare, 1997

 

Non v'è nemico peggiore del cattivo consiglio.

Sofocle, Elettra, ca. 415 a.e.c.

 

Nessuno accetta consigli, ma tutti sono pronti ad accettare denaro; dunque il denaro vale più dei consigli.

Jonathan Swift, Pensieri su vari argomenti, 1706/26

 

I consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio.

John Ronald Reuel Tolkien, Il Signore degli Anelli, 1955

 

È sempre una sciocchezza dare consigli, ma dare un buon consiglio è assolutamente fatale.

Oscar Wilde, Il ritratto di Mr W.H., 1889

 

Un buon consiglio diamolo sempre a qualcun altro. È l'unica cosa da farne giacché non è di nessuna utilità per noi stessi.

Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

 


 


 

Consigli a un guerriero compassionevoleConsigli a un guerriero compassionevole
Avere il coraggio del Buddha nelle avversità della vita

Autore Pema Chödrön
Traduttore C. L. Candiani
Editore Mondadori, 2005

 

Davanti alle difficoltà della vita abbiamo due vie: lasciare che ci induriscano e ci rendano più cattivi e cinici o usarle per diventare persone più compassionevoli, più gentili. In questo libro l'autrice, famosa monaca buddista di origine occidentale, ci spiega come percorrere la seconda via, come far emergere quella saggezza che risiede in ciascuno di noi, troppo spesso bloccata dalla paura. Ma dietro il timore e l'angoscia, ciascuno di noi ha una bontà innata.

 

internet bookshop Cerca libri, ebook o dvd sui consigli su internet bookshop

 

 

 

Aforismario Home Page - Diventa fan di aforismario su facebook

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Avvertenze - Contatti - Torna su