Aforismario 

 

Convinzione

Vedi anche: Convincere - Certezza - Dogma

 

Arriva un momento nella vita in cui non rimane altro da fare che percorrere la propria strada fino in fondo. Quello è il momento d'inseguire i propri sogni, quello è il momento di prendere il largo, forti delle proprie convinzioni.

Sergio Bambarén, Il delfino, 1995

 

Abbandoniamo più facilmente una nostra convinzione quando non riusciamo più a difenderla dai nostri stessi attacchi, che da quelli altrui.

Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)

 

Nel credere c'è qualcosa che ricorda una leggera demenza, ma la convinzione, credenza raddoppiata, è chiaramente segno di ritardo mentale.

Jean Baudrillard, Cool memories II 1987-1990, 1990

 

Chiamiamo "malafede" le convinzioni altrui che non condividiamo.

Philippe Bouvard, Massime al minimo, 1999

 

Ha convinzioni solo chi non ha approfondito niente.

Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

 

Una convinzione si irrobustisce solo quando la nutriamo di obiezioni.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Ogni scienza si nutre delle convinzioni che strangola.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Una convinzione che non poggi su palafitte scettiche sprofonda.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Le convinzioni più tenaci sono solitamente la cristallizzazione di opinioni altrui sbagliate, ascoltate per caso.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Mi sono scocciato di sottostare alla legge del vivere civile che ti assoggetta a dire sì senza convinzione quando i no, convintissimi, ti saltano alla gola come tante bolle d'aria.
Eduardo De Filippo, Gli esami non finiscono mai, 1973

 

L'agnostico tende a porre delle riserve, tende al provvisorio. Non ama i fiancheggiatori e i seguaci, le "grandi convinzioni", i forti nella fede e le teste vuote di ogni genere. Non fonda partiti e sette, non organizza missioni e non paga funzionari. Il mondo per lui non è così univoco come per gli ortodossi di ogni provenienza e provincia.

Karlheinz Deschner, Sopra di noi... niente, 1997

 

Opinione. Un'idea che possedete; la convinzione è, invece, un'idea che possiede voi.

John Garland Pollard, A Connotary, 1932

 

La convinzione è un'opinione diventata adulta.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

Solo negli uomini di grande carattere, e in quelli che ne sono affatto privi, le opinioni diventano convinzioni.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Le azioni degli uomini non scaturiscono neppure per la centesima parte da riflessioni razionali. Si può essere pienamente convinti dell'assurdità di un certo comportamento, e tuttavia attuarlo con fervore.

Hermann Hesse, Lettere 1895-1962 (postumo 1973-1986)

 

Ciascuno di noi ha l'innata convinzione che il mondo intero, con tutti e tutto ciò che contiene, sia stato creato per noi, come una sorta di appendice necessaria.

Jerome Klapka Jerome, Pensieri oziosi di un ozioso, 1886

 

La ricchezza è una convinzione; la povertà una certezza.

Leo Longanesi, La sua signora, 1957

 

Le nostre convinzioni più giustificate non riposano su altra salvaguardia che un invito permanente a tutto il mondo a dimostrarle infondate.
John Stuart Mill, Sulla libertà, 1859

 

Le convinzioni sono nemici della verità più pericolosi delle menzogne.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

Il fanatico è convinto di possedere la verità, e questo gli dà la forza di imporla, in genere usando la violenza. Ciò comporta l'eclissi dell'intelligenza, il trionfo della passione sulla ragione.

Willy Pasini, La vita è semplice, 1998

 

Uno dei sintomi dell'arrivo di un esaurimento nervoso è la convinzione che il proprio lavoro sia tremendamente importante. Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che considerano importante il loro lavoro.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

 

L’inveterata consuetudine di basare le convinzioni sull’evidenza e di dare ad esse soltanto quel grado di certezza che l’evidenza garantisce, sarebbe un rimedio, se divenisse generale, per tutti i mali che affliggono il mondo.
Bertrand Russell, Perché non sono cristiano, 1957

 

Ognuno ha delle convinzioni cui affibbiare, nel caso, delle ragioni.

Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

È difficile avere una convinzione precisa quando si parla delle ragioni del cuore.

Antonio Tabucchi, Sostiene Pereira, 1994 

 

Ciò che manca a Dio sono le convinzioni, la coerenza. Dovrebbe essere presbiteriano, cattolico o qualcos'altro, non cercare di essere tutto.

Mark Twain, Taccuini, 1935 (postumo)

 

Si dice che una convinzione è solida quando resiste alla coscienza che è falsa.

Paul Valéry, Mélange, 1939

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su