Aforismario 

 

Cucina

Per frasi su "cucina" inteso come stanza clicca qui

Vedi anche: Cibo - Fame - Mangiare

 

In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.

Anonimo

 

Peggio di una donna che sa cucinare e non cucina è quella che non sa cucinare, ma cucina lo stesso.

Anonimo

 

Il fascino di un corpo di donna che infiamma i sensi è come l'odore della cucina − eccitante quando si ha fame, ripugnante quando si è sazi.

M. Ageev, Romanzo con cocaina, 1936

 

La cucina è una bricconcella; spesso e volentieri fa disperare, ma dà anche piacere, perché quelle volte che riuscite o che avete superata una difficoltà, provate compiacimento e cantate vittoria.

Pellegrino Artusi, La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene, 1891

 

La prima legge della dietetica: se ha un buon sapore, non è per te.

Isac Asimov (Fonte sconosciuta)

 

Cucina non è ciò che mangiamo. O meglio: non è solo questo. È l’elaborazione di materie prime secondo tecniche sviluppate nei secoli. È l’ambizione del buono e del bello convergenti in un piatto.

Heinz Beck, L'ingrediente segreto, 2009

 

La fame esprime un bisogno: quello di essere saziati. La cucina, invece, eccede la sazietà, va oltre il necessario, ambisce a soddisfare il piacere.

Heinz Beck, L'ingrediente segreto, 2009

 

Cucina è tutto ciò che supera l’obbligo del cibo. È la cura nella scelta, la preparazione, la trasformazione dei cibi in modo che risultino seducenti per i sensi.

Heinz Beck, L'ingrediente segreto, 2009

 

Cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia.

Heinz Beck, L'ingrediente segreto, 2009

 

Gastronomia. Arte e pratica domestica che consiste nel rendere immangiabile ciò che era indigeribile.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

La caratteristica della nouvelle cuisine è quello di svuotare il portafogli senza riempire lo stomaco.

Philippe Bouvard  (Fonte sconosciuta)

 

La cucina è l'arte più antica, perché Adamo è nato a digiuno.

Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

 

La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella.

Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

 

Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto.

Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

 

Cucinare è un modo di dare.

Michel Bourdin (Fonte sconosciuta)

 

La donna che scrive mi dà, quasi sempre, lo stesso fastidio dell'uomo che cucina.

Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1937

 

La paura degli uomini di fronte all'energia creativa delle donne non ha mai trovato un'espressione più chiara e completa di questa: "per la donna, bambini, cucina, chiesa".
Pearl Sydenstricker Buck, Alle mie figlie con amore, 1967

 

La cucina è diventata un'arte, una scienza nobile; i cuochi sono dei gentiluomini.

Robert Burton, Anatomia della malinconia, 1621

 

La buona cucina è onesta, sincera e semplice.

Elizabeth David, Cucina tradizionale francese, 1951

 

Buona cucina e buon vino, è il paradiso sulla terra.

Enrico IV (Fonte sconosciuta)

 

Chiunque può cucinare, ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!

Auguste Gusteau, in Ratatouille, 2007

 

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare!

Auguste Gusteau, in Ratatouille, 2007

 

L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete, il vostro unico limite sia il vostro cuore.

Auguste Gusteau, in Ratatouille, 2007

 

Un essere umano deve essere in grado di cambiare un pannolino, pianificare un'invasione, macellare un maiale, guidare una nave, progettare un edificio, scrivere un sonetto, tenere la contabilità, costruire un muro, aggiustare un osso rotto, confortare i moribondi, prendere ordini, dare ordini, collaborare, agire da solo, risolvere equazioni, analizzare un problema nuovo, raccogliere il letame, programmare un computer, cucinare un pasto saporito, battersi con efficienza, morire valorosamente. La specializzazione va bene per gli insetti.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

Guardati dall'uomo che sa cucinare, ti lascerà la cucina piena di pentole unte.

Erica Jong, Frutta e verdura, 1971

 

La cucina è di per sé scienza, sta al cuoco farla diventare arte.

Gualtiero Marchesi

 

I baci non durano; saper cucinare sì!

George Meredith, La prova di Richard Feverel, 1859

 

L'uomo si distingue dagli animali da parecchi tratti notevoli. Paga le tasse, ascolta rock and roll, si rade i peli del viso e cucina buona parte del suo cibo.

Philippe Meyer, I progressi del progresso, 1998

 

Se oggi l'uomo non mangia più l'uomo, è unicamente perché la cucina ha fatto dei progressi!

Daniel Pennac, Ultime notizie dalla famiglia, 1997

 

La sanità degli uomini sta più nell'aggiustato uso della cucina, che nelle scatole e negli alberelli degli speziali.

Francesco Redi, Consulti medici, 1687

 

Se gli inglesi possono sopravvivere alla loro cucina, possono sopravvivere a tutto.

George Bernard Shaw (Fonte sconosciuta)

 

La cucina giapponese non è qualcosa che si mangia, ma qualcosa che si guarda.

Jun'ichirō Tanizaki, Libro d'ombra, 1933

 

Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare.

Alice Babette Toklas, Il libro di cucina di Alice B. Toklas, 1954

 

Cucinare è come amare, o ci si abbandona completamente o si rinuncia.

Harriet Van Horne, su Vogue, 1956

 

Credo che sia un artista chiunque sappia fare bene una cosa; cucinare, per esempio.

Andy Warhol

 

Ogni ragazza che sa cucinare può trovare un uomo che sa mangiare.

Arsenio Hall (vedi Battute sulla cucina)

 

I troppi cuochi guastano la cucina.

Proverbio (vedi Proverbi sulla cucina)

 

CucinoterapiaCucinoterapia
Curare, accudire, amare se stessi e gli altri con il cibo
Autore Roberta Schira
Editore Salani, 2008

Il cibo è nutrimento e vita, è cura e attenzione, è socialità e comunicazione. Cucinare diventa quindi un atto profondamente creativo, giocoso, rassicurante, in cui ogni fase della realizzazione di una ricetta diventa un momento prezioso, da godere da soli o condividere con gli altri: preparare gli ingredienti, manipolare la materia, attendere la cottura, assaggiare. Fino al momento più bello e più atteso, quello del convivio.

Vedi anche: Frasi gastronomiche

 

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

Facebook - Twitter