Aforismario 

 

Destino

Vedi anche: Caso - Fato - Sorte

 

Anche nell'ultimo istante della nostra vita abbiamo la possibilità di cambiare il nostro destino.

Anonimo (attribuito a Giacomo Leopardi - vedi Citazioni errate)

 

I ricordi tengono unito ciò che il destino ha diviso.

Anonimo

 

Non è nelle stelle che è conservato il nostro destino, ma in noi stessi.

Anonimo (attribuito a William Shakespeare - vedi Citazioni errate)

 

Puoi anche alzarti molto presto, ma il tuo destino s'è alzato un'ora prima.

Anonimo

 

Semina un pensiero e raccoglierai un'azione, semina un'azione e raccoglierai un'abitudine, semina un'abitudine e raccoglierai un carattere, semina un carattere e raccoglierai un destino.

Anonimo (attribuito a Charles Reade, Buddha e altri - vedi Citazioni errate)

 

I destini dell'uomo sono come fiumi, alcuni scorrono veloci, senza incertezza, lungo facili percorsi. Altri passano attraverso mille difficoltà ma arrivano ugualmente al mare. La meta finale è per tutti la stessa.

Romano Battaglia, Il fiume della vita, 1992

 

Bisogna seminare un carattere per raccogliere un destino.

Romano Battaglia, Alle porte della vita, 1996

 

Il destino è spesso una comoda giustificazione per illuderci che tutto quanto accade non dipende da noi, ma da una forza misteriosa capace di trasformare i sogni in realtà e le nostre azioni in un fallimento.

Romano Battaglia, La strada di Sin, 2004

 

Nessuno è in grado di conoscere il suo destino, che è racchiuso in un'urna di vetro custodita in una stanza buia. È possibile immaginare qualunque sentiero da percorrere, ma la fine della strada nessuno potrà mai vederla.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

 

Destino. Misteriosa entità che dovrebbe controllare tutte le sorti umane e che viene invocata soprattutto da chi sbaglia per scusare il proprio insuccesso e dai tiranni per giustificare i propri crimini.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Ognuno è artefice del proprio destino.

Appio Claudio, in Sallustio, De republica ordinanda, I sec. a.e.c.

 

La maggior parte di noi non è preparata ad affrontare i fallimenti ed è per questo che non siamo capaci di compiere il nostro destino.

Sergio Bambarén, Il delfino, 1995

 

Il destino fa fuoco con la legna che c'è.

Alessandro Baricco, Castelli di rabbia, 1991

 

Il destino non è una catena ma un volo.

Alessandro Baricco, Oceano mare, 1993

 

Destino. Misteriosa entità che dovrebbe controllare tutte le sorti umane e che viene invocata soprattutto da chi sbaglia per scusare il proprio insuccesso e dai tiranni per giustificare i propri crimini. 

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Non c'è destino che non si vinca con il disprezzo.

Albert Camus, Il mito di Sisifo, 1942

 

L'uomo è nato per tradire il proprio destino.

Paulo Coelho, Monte Cinque, 1996

 

Il migliore degli uomini non può eludere il proprio destino: i buoni muoiono presto, e i cattivi muoiono tardi.

Daniel Defoe, Character of the Late Dr. S. Annesley, 1715

 

Le vie del destino sono davvero difficili a comprendersi. Se non ci fosse una qualche compensazione nell'aldilà, allora questo mondo sarebbe davvero una beffa crudele.

Arthur Conan Doyle, Il taccuino di Sherlock Holmes, 1927

 

Noi crediamo di condurre il destino, ma è sempre lui a condurre noi.

Denis Diderot, Jacques il fatalista e il suo padrone, 1773

 

Un uomo coerente crede nel destino, un uomo capriccioso nel caso.

Benjamin Disraeli, Vivian Grey, 1826

 

Destino per ognuno è il suo carattere.

Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

 

Non credo alla predestinazione. Esiste soltanto la predisposizione. Vi sono persone predisposte a morire di cancro e altre predisposte a morire impiccate, con lo stesso rigore clinico.

Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

 

C'è chi è impotente di fronte al destino e chi di fronte a una donna. Difficile dire chi soffre di più.

Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Chi non accetta il proprio destino, ne rischia uno peggiore.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Non ci è dato di scegliere la cornice del nostro destino, ma ciò che vi mettiamo dentro è nostro.

Dag Hammarskjöld, Tracce di cammino, 1963 (postumo)

 

Un caso che finisca bene è provvidenza, un caso che termini male è destino.

Knut Hamsun, Vagabondi, 1927

 

Uno può finire poeta o pazzo, profeta o delinquente, non è affar suo, e in fin dei conti è indifferente. Il problema è realizzare il suo proprio destino, non un destino qualunque, e viverlo tutto fino in fondo dentro di sé.

Hermann Hesse, Demian, 1919

 

Destino e carattere sono due nomi del medesimo concetto.
Hermann Hesse, La cura, 1925

 

Gli uomini accumulano gli errori della propria vita e creano un mostro che chiamano destino.

John Oliver Hobbes (Fonte sconosciuta)

 

Il destino, quando apre una porta, ne chiude un'altra. Dati certi passi avanti, non è possibile tornare indietro.

Victor Hugo, L'uomo che ride, 1869

 

La forza che si oppone al destino è in realtà una debolezza. La dedizione e l'accettazione sono molto più forti.

Franz Kafka, Conversazioni con Gustav Janouch, 1953

 

Spesso s'incontra il proprio destino nella via che s'era presa per evitarlo.

Jean de La Fontaine, Favole, 1668/79

 

Qual è il destino dell'uomo? Essere un uomo.

Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

 

Una tomba è pur sempre la miglior fortezza contro gli assalti del destino.

Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

 

Fermezza di fronte al destino, grazia nella sofferenza, non vuol dire semplicemente subire: è un'azione attiva, un trionfo positivo.

Thomas Mann, La morte a Venezia, 1912

 

Il destino viene scritto nel momento in cui si compie e non prima.

Jacques Monod, Il caso e la necessità, 1970

 

È il carattere quello che segna il destino di ciascuno.

Cornelio Nepote, Gli uomini illustri, I sec. a.e.c.

 

Il nostro destino esercita la sua influenza su di noi anche quando non ne abbiamo appresa la natura: il nostro futuro detta le leggi del nostro oggi.

Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

 

Quello che chiamiamo il nostro destino è in realtà il nostro carattere, e il carattere si può cambiare.

Anaïs Nin, Il diario, 1966

 

Tendere le mani al proprio destino è un modo infallibile per addolcirne i rigori.

Axel Oxenstierna, Riflessioni e massime, 1645

 

Non è che accadono a ciascuno cose secondo un destino, ma le cose accadute ciascuno le interpreta, se ne ha la forza, disponendole secondo un senso – vale a dire, un destino.

Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952)

 

Neppure gli dèi combattono contro il destino.

Pittaco, in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, III sec.

 

Noi non scegliamo affatto. Il nostro destino sceglie. Ed è saggezza mostrarci degni della sua scelta, qualunque essa sia.

Romain Rolland, Il viaggio interiore, 1942

 

Il destino assomiglia al vento, poiché ci spinge rapidamente in avanti, oppure ci rigetta all'indietro; contro di ciò poco possono fare le nostre fatiche e i nostri sforzi.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Il destino mescola le carte e noi giochiamo.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

La vita è come un gioco di scacchi: noi tracciamo una linea di condotta, ma questa rimane condizionata da ciò che piacerà di fare all'avversario, nel gioco degli scacchi, e dal destino, nella vita.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Tutto ciò che la gente chiama comunemente destino, è costituito per lo più soltanto dalle sue stupide sciocchezze.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Il destino guida chi lo segue di buona voglia, trascina chi si ribella.

Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, ca. 62/65

 

Gli uomini, in certi momenti, sono padroni del loro destino. La colpa non è delle nostre stelle, ma di noi stessi, che siamo degli schiavi.

William Shakespeare, Giulio Cesare, ca. 1599

 

Il destino è un'invenzione della gente fiacca e rassegnata.

Ignazio Silone, Pane e vino, 1936

 

Anche quando tutto sembra non andare per il verso giusto, non bisogna scoraggiarsi piú di tanto, né smettere di pensare a una possibile svolta del destino capace di tramutare tutto il nostro male in peggio. Mai abbandonare, cioè, il proprio pessimistico ottimismo.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Destino: fare del caso necessità.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Quel che un uomo pensa di sé stesso: ecco ciò che determina, o meglio indica, il suo destino.

Henry David Thoreau, Walden, 1854

 

Leggi il tuo destino, vedi ciò che ti sta davanti, e cammina nel futuro.

Henry David Thoreau, Walden, 1854

 

L'uomo forte crea lui gli eventi, l'uomo debole subisce quelli che il destino gli impone.

Alfred de Vigny, Diario di un poeta, 1867 (postumo)

 

In genere il destino si apposta dietro l'angolo, come un borsaiolo, una prostituta o un venditore di biglietti della lotteria, le sue incarnazioni più frequenti. Ma non fa mai visita a domicilio. Bisogna andare a cercarlo.

Carlos Ruiz Zafón, L'ombra del vento, 2001

 

Bisogna accettare il destino soprattutto quando non lo si capisce e saper stare al gioco.

Paolo Zagari, Il tradimento preventivo, 2012

 

Fortuna, fato e destino non valgono un quattrino.

Proverbio

 

Sul destinoSul destino
Autore Claudio Widmann
Editore Ma. Gi., 2006

L'idea di destino incontra l'ostilità di chiunque rivendichi la volontà umana di autodeterminarsi e rigetti l'ipotesi di una vita determinata a priori. Esso è immaginato in un altrove che si estende al di là dell'uomo: tessuto dagli dèi o scritto nelle stelle, pianificato da anime già morte o ereditato prima ancora di nascere.

 

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su