Aforismario 

 

Dignità

Vedi anche: Onore - Fierezza - Contegno

 

La dignità non consiste nel possedere onori, ma nella coscienza di meritarli.

Aristotele (Fonte sconosciuta)

 

C'è una dignità immensa, nella gente, quando si porta addosso le proprie paure, senza barare, come medaglie della propria mediocrità.

Alessandro Baricco, Castelli di rabbia, 1991

 

Ovunque tutti sbraitano dignità, rappresentanza, ma le loro menti e le loro anime sono fango e merda, e come si fa a dare dignità alla merda?

Charles Bukowski, Birra, fagioli, crackers e sigarette, 1995/99 (postumo)

 

Esistono dignitose povertà, non dignitose ricchezze.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

 

La satira è un atto sovrumano, perché ci vuole molta grandezza e molto coraggio per calpestare figuratamente la dignità umana.

Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

 

Dignità è una parola che non ha plurale.

Paul Claudel, Diario, 1904/55 (postumo, 1968/69)

 

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

Costituzione della Repubblica Italiana (Art. 3), 1947

 

La difesa della dignità umana consente loro di essere sgarbati con il vicino.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Questo secolo di pedagogia proletaria predica la dignità del lavoro, come uno schiavo che calunnia l'ozio intelligente e voluttuoso.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

«Dignità dell'uomo», «grandezza dell'uomo», «diritti dell'uomo» eccetera: emorragia verbale che la semplice visione mattutina della nostra faccia allo specchio, mentre ci radiamo, dovrebbe fermare.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

L'uomo a volte dispera con dignità, ma è raro che speri con intelligenza.

Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Quando tutti vogliono essere qualcosa, l'unica scelta dignitosa è non esser nulla.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Una casa senza libreria è una casa senza dignità, − ha qualcosa della locanda, − è come una città senza librai, − un villaggio senza scuole, − una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis, Pagine sparse, 1874

 

La massima eleganza, quella che può riscattare tutte le mancanze di un uomo, è saper morire con dignità.

Maurice Denuzière, Louisiana, 1977

 

Le esibizioni di animali e gli spettacoli che utilizzano degli animali sono incompatibili con la dignità dell’animale.

Dichiarazione universale dei diritti dell'animale (art. 10), 1978

 

Si nasce sempre sotto il segno sbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol dire correggere giorno per giorno il proprio oroscopo.

Umberto Eco, Il pendolo di Foucault, 1988

 

L'orgoglio è amore di sé; la dignità, rispetto.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

La dignità è anche questione di reddito.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

L'onore è il condimento della dignità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Chi negl'incontri della vita giornaliera teme sempre di vedere compromessa e sciupata la dignità propria, mostra che la dignità per lui non altro è che un vestito.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

L'alterigia e l'arroganza possono, agli occhi dei meno esperti, somigliare alla dignità, ma della dignità non sono neanche parenti lontane.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

La dignità vera dell'uomo è quella che non si può vedere con gli occhi.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

Una vera signora si spoglia della dignità assieme ai suoi vestiti e fa del suo meglio per fare la puttana. In altre occasioni, puoi essere pudica e dignitosa come richiede la tua immagine.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

I dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci.
Hermann Hesse, Peter Camenzind, 1904

 

Senza una vita dignitosa non è possibile una morte dignitosa.
Hans Küng, Della dignità del morire, 1995

 

Non esiste dignità, non c'è vita reale per un uomo che lavora dodici ore al giorno senza sapere per quale scopo lavora.

André Malraux, La condizione umana, 1933

 

Una delle cose fondamentali della vita è la dignità. Non bisogna mai perderla. Per non perderla basta non averla.

Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

 

Il sorriso, la dignità e le mutande sono le uniche cose che nessuno deve mai riuscire a portarti via senza il tuo permesso.

Clelia Moccia (Aforismi inediti)

 

La sola vera dignità dell'uomo è la capacità di disprezzarsi.

George Santayana, Dialoghi nel Limbo, 1925

 

Nel vedere cosa legge certa gente, non si può non provare rispetto per tutti coloro che si tengono dignitosamente lontano dai libri come da cosa che non li riguarda.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

La dignità di una persona si può valutare dalla prima impressione che dà. C'è dignità nello sforzo e nell'assiduità, nella serenità e nella discrezione. C'è dignità nell'osservazione delle regole del codice e nella rettitudine. C'è dignità anche nello stringere i denti e mantenere gli occhi aperti: tutti questi atteggiamenti sono esteriormente visibili. Ciò che è di importanza è agire sempre con dignità e sincerità.

Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709-1716 (postumo 1906)

 

Per favore, un po' meno d'amore e un po' più di dignità.
Kurt Vonnegut, Comica finale, 1976

 

Diritti e dignità umanaDiritti e dignità umana
Autore Umberto Vincenti
Editore Laterza, 2009

Il legame tra diritti e dignità umana è un punto fermo nel pensiero giuridico corrente, fondato sul postulato che tutti gli uomini siano egualmente degni e si debbano reciproco rispetto per la comune umanità. Ma a questa accezione 'genetica' e ugualitaria della dignità umana, oggi prevalente, si sono contrapposte storicamente concezioni diverse, elitarie e subordinate all'esito dell'azione individuale.

 

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su