Febbre 

 

Febbre

Aforismi e citazioni - Aforismario

 

Vedi anche: Raffreddore - Malato - Medicina

 

 


Otto giorni di febbre! Avrei avuto il tempo di scrivere ancora un libro.
Honoré de Balzac (Ultime parole prima di morire)

 

È uno strano destino quello della malinconia. Prende anche se hai tutto. Il viso non mostra segni di sofferenza: è meglio una febbre che costringe a rimanere a letto malati. Se sei triste e stai soffrendo, dentro, nessuno capisce, nessuno ti crede; tutti pensano che sia un posa, uno strano modo di mettersi in mostra.

Romano Battaglia, Il fiume della vita, 1992

 

La giovinezza è un'ebbrezza continua: è la febbre della ragione.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

L'amore è come la febbre; nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia la minima parte.

Stendhal, Sull'amore, 1822

 

Che cos'è l'amore? Una febbre passeggera che comincia con un fremito e finisce con uno sbadiglio.

Basta (M.me de Touchimbert), Bribes, 1836

 

Il fanatismo sta alla superstizione come il delirio alla febbre.

Voltaire, Dizionario filosofico, 1764

 

Se l'invidia fosse febbre, tutto il mondo l'avrebbe.

Proverbio

 


   

 

La febbre del sabato seraLa febbre del sabato sera
Titolo originale Saturday Night Fever
Stati Uniti, 1977
Regia John Badham
Principali interpreti John Travolta; Karen Gorney; Barry Miller; Joseph Cali

Figlio di proletari italiani emigrati a Brooklyn, un giovane trova una compensazione al grigiore della vita di commesso di bottega nell'esaltante frenesia del ballo, cui si abbandona ogni sabato sera. Fra tenerezze e dispetti, gare di danza e sogni di gloria, nasce un rapporto con la miglior ballerina del locale, mentre finisce il tempo degli spensierati vagabondaggi con gli amici.

 

internet bookshop Cerca libri, ebook o dvd sulla febbre su internet bookshop

 

 

 

Aforismario Home Page - Diventa fan di aforismario su facebook

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Avvertenze - Contatti - Torna su