Aforismario 

 

Gente

Vedi anche: Persone - Massa - Gente comune

 

Non voglio che la gente sia troppo simpatica: questo mi risparmia il disturbo di volerle molto bene.

Jane Austen, Lettere, 1884

 

Non insegnare nulla alla gente: sono capaci di imparare.

Roberto Bazlen, Note senza testo, 1979

 

Il commercio più lucroso sarebbe quello di comprare la gente per quel che vale e di rivenderla per quel che crede di valere.

Véra de Bénardaky de Talleyrand-Périgord, Nuovi pensieri e vecchi ricordi, 1912

 

Pochi possono dirsi: "Sono qui". La gente si cerca nel passato e si vede nel futuro.

Georges Braque, Quaderni, 1917/47

 

La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto.

Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1972

 

La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella sua noiosa normalità!

Cappellaio Matto (Johnny Depp), in Alice in Wonderland, 2010

 

La maggior parte della gente non muore che all'ultimo momento; altri cominciano e si prendono vent'anni d'anticipo e qualche volta anche di più. Sono gli infelici della terra.

Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

 

La migliore filosofia, relativamente alla gente, è di fondere nei suoi confronti il sarcasmo dell'allegria con l'indulgenza del disprezzo.

Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

 

La gente si offende di più a ricevere poco che a ricevere niente.

Ivy Compton-Burnett, Una famiglia e una eredità, 1939

 

La gente è costretta a vivere in luoghi dove non ha più il minimo controllo su quello che mangia e quello che si mette addosso, sullo spazio che occupa. Tutti sono in prestito tutto il tempo, devono comprare quello che gli serve e non gli basta mai, gli sembra di avere sempre bisogno di altro.

Andrea De Carlo, Due di due, 1989

 

Se non ci fosse gente cattiva, non ci sarebbero buoni avvocati.

Charles Dickens, La bottega dell'antiquario, 1840

 

La gente stupida dice stupidaggini; quella intelligente le fa.

Marie von Ebner-Eschenbach, Aforismi, 1880

 

C’è gente che eredita la fede, come eredita i terreni, il casato, i titoli nobiliari, il denaro, una biblioteca e il castello. Fede per censo, ereditaria.

Ennio Flaiano, Don’t Forget, 1967-72 (postumo, 1976)

 

Com'è pesante la conversazione con la gente leggera!

Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

La maggior parte della gente non sa quel che vuole, né si cura di saperlo.

Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

La miglior qualità di tanta gente è il buon uso che sa fare dei propri difetti.

Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Quando dalla gente si pretendono doveri e non le si vogliono riconoscere diritti, bisogna pagarla bene.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

La gente nuoterà nella merda se ci metti un po' di dollari dentro.

Sir Guy Grand (Peter Sellers), in The Magic Christian, 1970

 

La gente che vuol cambiare non è mai felice.

Leslie Poles Hartley, Giustizia facciale, 1960

 

C'è della gente che si consolerebbe persino della fine del mondo, purché essi l'avessero preannunziata.

Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

 

In natura non esiste nulla di così perfido, selvaggio e crudele come la gente normale.

Hermann Hesse, Lettere 1895-1962 (postumo 1973-1986)

 

Non c'è che la gente spregevole che può temere d'essere dispregiata.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

C'è gente profondamente credente, aspetta solo una religione.

Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

 

C'è gente che crede ragionevole tutto quello che vien fatto con la faccia seria.

Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

 

La gente che non ha mai tempo fa pochissimo.

Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

 

Io amo l'umanità; è la gente che non sopporto!

Linus,  in Charles Schulz, Peanuts, 1950-2000

 

Non si ha idea delle idee della gente senza idee.

Leo Longanesi, La sua signora, 1957

 

Quel che più disturba nel mondo è la presenza della gente.

Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

Un mezzo sicuro di non avere gente che ci invidi, è d'essere senza meriti.

Johan Oxenstierna, Pensées sur divers sujets, 1774

 

Se vuoi che la gente pensi bene di te, non parlare bene di te stesso.

Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

 

La maggior parte della gente andrebbe fucilata in gioventù.

Jean Paul (Fonte sconosciuta)

 

Il mondo è pieno di gente onesta che non si incontra mai.

Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

 

Quanta gente ha voluto uccidersi e si è limitata invece a lacerare la propria fotografia!

Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

 

Non capisco come si possa essere gente annoiata e gente spensierata. Sono gli stessi, forse.

Lalla Romano, Minima mortalia, 1987

 

Una cosa è dare un ordine alle idee, altra è l'aver a che fare con un paese di persone, di carne e sangue, di mille-e-tante miserie... Tanta gente – dà spavento a pensarci – e nessuno sta tranquillo: tutti nascono, crescono, si sposano, vogliono sistemazione d'impiego, cibo, salute, ricchezza, essere importanti, vogliono pioggia e buoni affari...

João Guimarães Rosa, Grande Sertão, 1956

 

Poca gente è degna di non credere a niente.

Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

 

Non c'è niente da fare con quello che pensa la gente, se non badarci il meno possibile.

Philip Roth, Zuckerman scatenato, 1981

 

Tutto ciò che la gente chiama comunemente destino, è costituito per lo più soltanto dalle sue stupide sciocchezze.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

La gente comune si preoccupa unicamente di passare il tempo; chi ha un qualche talento pensa invece a utilizzarlo.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Offendere la gente è facile, ma è difficile − se non impossibile − migliorarla.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

C'è della gente che non parla mai di sé per pensarvi continuamente.

Anne Sophie Swetchine, Morceaux choisis, 1862

 

C’è gente che – nonostante tutto – è sempre contenta: è quella cui manca il coraggio di guardare in faccia la propria miseria.

Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

La maggior parte della gente non è che un ripiego del proprio ideale, il surrogato di ciò che avrebbe voluto essere.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Il mondo è invaso da miliardi d’individui che, a quanto pare, non hanno alcuna intenzione di smettere di moltiplicarsi. Il risultato è che ovunque tu vada c’è una coda che ti aspetta: dal medico, alla posta, alla cassa del supermercato, in strada davanti al semaforo… Ovunque tu vada – città, mare, montagna – troverai gente; col buono o col cattivo tempo, sempre gente, dappertutto gente. Suppongo che anche i deserti non siano poi cosí disabitati come si vuol far credere.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

La maggior parte della gente non capisce come altri possano soffiarsi il naso in un modo diverso dal loro.

Ivan Turgenev, Padri e figli, 1862

 

Oggi la gente conosce il prezzo di tutto e il valore di nulla.

Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

 

È sempre facile essere gentili con la gente di cui non ci importa nulla. 

Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

 

Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, e nulla più.

Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891

 

È sciocco dividere la gente in buona e cattiva. La gente è o incantevole o noiosa.

Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

White Star  Gente
Immagini dal mondo
Autore Valeria Manferto De Fabianis
Editore White Star, 2007

 

Diffusa in ogni ambiente del pianeta, oggi la specie umana conta quasi sette miliardi di individui, divisi in innumerevoli popoli, tribù e nazioni. Eppure, ciascuno di questi uomini ha in comune con tutti gli altri "la stessa argilla". Questo Cubebook, raccogliendo vari reportage fotografici effettuati a tutte le latitudini dei cinque continenti, offre centinaia di ritratti di donne, anziani e bambini per comporre - con ognuna di queste fotografie - un unico grande mosaico dell'Umanità.

 

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su