Aforismario 

 

Giovani

Vedi anche: Giovinezza e vecchiaia

 

Monito. Non si nasce giovani, giovani si diventa, quando ci si riesce.

Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987 (postumo)

 

Capita a tutti, soprattutto ai giovani, di pensare di avere il mondo in pugno, e a volte è anche vero. Ma nell'attimo stesso in cui uno è convinto che tutto vada per il meglio, ci sono leggi statistiche che lavorano alle sue spalle, pronte a fregarlo.

Charles Bukowski, Musica per organi caldi, 1983

 

Alle volte uno si crede incompleto ed è soltanto giovane.
Italo Calvino, Il visconte dimezzato, 1952

 

Chiunque non sia morto giovane merita di morire.

Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

 

I giovani hanno sempre lo stesso problema: come riuscire a ribellarsi e conformarsi al tempo stesso. Adesso lo hanno risolto ribellandosi ai genitori e copiandosi a vicenda.

Quentin Crisp, Il funzionario nudo, 1968

 

Per i giovani, tutto ciò che ha più di venticinque anni è vecchiaia; trenta, cinquanta, queste sono variazioni infime e prive d'interesse.

Jean Ethier-Blais, Il cappotto di Rubén Dario, 1974

 

I giovani hanno quasi tutti il coraggio delle opinioni altrui. Nella maggior parte, non hanno niente da dire ma lo dicono lo stesso e corrono avanti per non stare indietro.

Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

 

Un giovane, va incontro alla vita: cioè, è la vita che da dietro lo spinge.

Ennio Flaiano, Don't forget, 1976 (postumo)

 

I giovani, anche se non sempre lo sanno, stanno male. E non per le solite crisi esistenziali che costellano la giovinezza, ma perché un ospite inquietante, il nichilismo, si aggira tra loro, penetra nei loro sentimenti, confonde i loro pensieri, cancella prospettive ed orizzonti, fiacca la loro anima, intristisce le passioni rendendole esangui.

Umberto Galimberti, L'ospite inquietante, 2007

 

Di forza d'animo hanno bisogno i giovani soprattutto oggi perché non sono più sostenuti da una tradizione, perché si sono rotte le tavole dove erano incise le leggi della morale, perché si è smarrito il senso dell'esistenza e incerta s'è fatta la sua direzione.

Umberto Galimberti, L'ospite inquietante, 2007

 

I giovani sono una costruzione.

Umberto Galimberti, L'ospite inquietante, 2007

 

I giovani sono attivi quando con la speranza vanno verso il tempo e non quando con l'attesa aspettano che il tempo venga verso di loro.

Umberto Galimberti, L'ospite inquietante, 2007

 

L'errore può andar bene finché siamo giovani; solo non bisogna trascinarselo dietro invecchiando.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

I giovani che fanno il loro ingresso in società devono mostrarsi timidi o sventati: un'aria risoluta e composta viene di solito interpretata come impertinenza.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

La maggior parte dei giovani crede di essere naturale, mentre è soltanto maleducata e grossolana.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

Non serve essere giovane se non si è bella, né essere bella se non si è giovane.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

Giovani non si nasce, si diventa.

Mino Maccari, Asterischi, 1932

 

Nessuno è più misantropo di un giovane deluso.
Herman Melville, Redburn, 1849

 

Il mondo muore di noia, l'impiego del tempo è letteralmente spaventoso. I giovani che si agitano un po' dovunque non se ne rendono forse conto, ma il loro vero problema non è né sociale né economico. A loro non interessa più nulla, ecco il fatto.

Eugenio Montale, Trentadue variazioni, 1973

 

Da giovane l'uomo è convinto di poter rendere felici più donne. L'esperienza lo persuade dell'illusione e si dedica a una sola. Infine constata come l'errore stesse nel ritenere possibile di rendere felice qualcuno.

Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

Se si considera come l’energia dei giovani abbia bisogno di esplodere, non ci si meraviglia di vederli decidersi per questa o quella causa in modo così grossolano e così poco schizzinoso. Ciò che li sprona è la vista dello zelo che si accende intorno a una causa, e per così dire la vista della miccia che brucia, – non la causa stessa. I seduttori più sottili sono bravi a creare in loro l’aspettativa dell’esplosione, prescindendo dalla fondazione della loro causa: questi barili di polvere non si conquistano con i ragionamenti!
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

 

Essere giovani è non possedere se stessi.

Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

 

I giovani non hanno bisogno di sermoni, i giovani hanno bisogno di esempi di onestà, di coerenza e di altruismo.

Sandro Pertini, Messaggio di fine anno agli Italiani, 1978

 

Si è giovani una volta sola, ma si può essere immaturi per sempre.
Philip Roth, Il teatro di Sabbath, 1995

 

Non è sempre facile essere giovani a vent’anni.

Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

Vera passione per la conoscenza in un giovane è quella che si mantiene viva nonostante la scuola.

Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

Trovo che una seria lettura della Bibbia sia altamente educativa per i giovani. Allontana dalla religione.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Le migliaia di giovani che affollano gli annuali raduni a essi dedicati dalla Chiesa cattolica, fanno ben sperare per il futuro gli accorti pastori cristiani: per qualche generazione ancora, un bel po’ di lana da tosare è assicurato.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Quale musica è più incantevole delle voci dei giovani, quando non senti quello che dicono?

Logan Pearsall Smith, Ripensamenti, 1931

 

Invecchiare non sarà niente se nel frattempo saremo rimasti giovani.

Maria Luisa Spaziani, Aforismi, 1993/96 

 

Adulti, i giovani lo divengono quando cinguettano come i vecchi; li s'incalza con la scuola, affinché imparino la vecchia lagna, e quando ce l'hanno ormai dentro, li si dichiara adulti.

Max Stirner, L'unico e la sua proprietà, 1844

 

Una donna che non è stata bella, non è stata mai giovane.

Anne Sophie Swetchine, Morceaux choisis, 1862

 

I giovani d’oggi sono una generazione di sfigati: mangiano male, scopano male, si drogano male e ascoltano musica di merda, e anche quella la ascoltano male. Nei loro iPhone.

Fabio Volo, La strada verso casa, 2013

 

Oggigiorno i giovani credono che il denaro sia tutto, e quando sono grandi ne hanno la certezza.

Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891 

 

I giovani di oggi sono davvero terribili. Non hanno il benché minimo rispetto per i capelli tinti.

Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

Giovinezza - Adolescenza - 20 anni
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su