Aforismario 

 

Ignoranza

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche: Ignorante - Ignorare - Conoscenza

 

Chi confessa la propria ignoranza la mostra una volta, chi non la confessa, la mostra infinite volte.

Anonimo

 

Dio si conosce meglio nell'ignoranza.

Agostino d'Ippona, De ordine, 386

 

Il solo frutto che gli uomini cavano dalla ignoranza è che possono essere superbi.

Francesco Algarotti, Pensieri diversi, 1765

 

La ignoranza dell'uno è la misura della scienza dell'altro.

Francesco Algarotti, Pensieri diversi, 1765

 

Le sole conquiste che non lasciano nessun rimpianto, sono quelle che si ottengono sull'ignoranza.

Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838 

 

Analfabeti. Persone capaci di non saper leggere e non saper scrivere.

Ralph Boller

 

L'ignoranza è madre della felicità e beatitudine sensuale.
Giordano Bruno, Gli eroici furori, 1585

 

L'incertezza della conoscenza non è diversa dalla sicurezza dell'ignoranza.

Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio porco, 1969

 

L’ignoranza non deve impoverirsi con il sapere. Per ogni risposta deve saltare fuori - lontano e apparentemente non in rapporto con essa - una domanda che prima dormiva appiattata. Chi ha molte risposte deve avere ancor più domande.

Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

 

L'ignoranza perfetta è quella che ignora persino se stessa.

Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

 

L’ignoranza è il punto di vista che manca agli uomini di cultura.

Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

 

Il mondo si troverà sempre nel disordine e nell'ignoranza, dal momento che i dotti non ne costituiscono tutt'al più che la centesima parte.

Giacomo Casanova, Storia della mia vita, 1960/62 (postumo)

 

Non è facile stabilire se siano più pericolose le superstizioni dell'ignoranza o le superstizioni della scienza.

Giorgio Colarizi, Zibaldone aforistico, 2001 (postumo)

 

Ci sono due cose che non possono essere attaccate frontalmente: l'ignoranza e la ristrettezza mentale. Le si può soltanto scuotere con il semplice sviluppo delle qualità opposte. Non tollerano la discussione.

John Emerich Edward Dalberg-Acton, Lettera,  1861

 

Per trattare un argomento che conosciamo male ci serve un libro, mentre ci bastano poche frasi per quello che ci è familiare. L'ignoranza ci rende prolissi.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

L'ignoranza è meno lontana dalla verità del pregiudizio.

Denis Diderot, La lettera sui sordomuti, 1751

 

Quando l'ignoranza abbaia il libro non morde. 

Beno Fignon, Mille e un respiro, 2003

 

Riconoscere la propria ignoranza, è grandezza.

Giovanni Gaggino, Tesoro, 1900/17

 

Il prete è l’assassino dell’anima poiché in tutti i tempi egli ha fomentato l’ignoranza, e perseguito la scienza.

Giuseppe Garibaldi, Proclama agli elettori, 1867

 

Il sentimento colma le lacune dell'ignoranza.

Eugène Godin, L'educazione di Huguette

 

Non c'è niente di più terribile di un'ignoranza attiva.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Il sapere e la ragione parlano; l'ignoranza e il torto urlano.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

L'ignoranza non sarebbe l'ignoranza, se non si riputasse da più che la scienza.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

La cosa che noi ignoriamo più di tutte l'altre è la nostra stessa ignoranza.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

L'unico pericolo sociale è l'ignoranza.

Victor Hugo, I miserabili, 1862

 

Niente eguaglia la timidezza dell'ignoranza se non la sua temerità. Quando l'ignoranza si mette a osare, essa ha in sé una bussola. Quella bussola è l'intuizione del vero, più chiara talvolta in uno spirito semplice che in uno spirito complicato.

Victor Hugo, I lavoratori del mare, 1866

 

L'ignoranza è una brutta bestia, per molti, un animale da compagnia.

Simona Ingrassia (Aforismi inediti)

 

Più che vergognarti di confessare la tua ignoranza, vergognati d'insistere in una sciocca discussione che la rivela.

Elizabeth Joceline, The Mother's Legacy, 1624

 

Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza.

Leonardo da Vinci, Codici di Madrid, 1490/1505

 

È la profonda ignoranza a suggerire il tono dogmatico.

Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

La scienza non serve che a darci un'idea di quanto sia vasta la nostra ignoranza.

Hugues-Félicité Robert de Lamennais, Mélanges religieux et philosophiques, 1820

 

Gli analfabeti devono dettare.

Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

 

Un uomo diventa saggio solo quando comincia a calcolare la profondità approssimativa della sua ignoranza.

Gian Carlo Menotti (Fonte sconosciuta)

 

L'obbedienza estrema presuppone ignoranza in colui che obbedisce; la presuppone anche in colui che che comanda; questi non ha da deliberare, da dubitare, da ragionare; non ha che da volere.

Charles-Louis de Montesquieu, Lo spirito delle leggi, 1748

 

Quando ignoranza e mediocrità si coalizzano, ne risulta la cosiddetta voce del popolo.

Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

L’ignoranza di un fatto, non quella della legge, scusa.

Dino del Mugello, Regole del diritto, 1298 (attribuito)

 

Le sole conquiste che non lasciano nell'animo amarezza sono quelle che si vincono contro l'ignoranza.

Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

 

L'ignoranza è la palpebra dell'anima. La cali, e puoi dormire e anche sognare.

Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

 

Crassa pigrizia quella per cui si chiama Dio tutto ciò che non si riesce a spiegare. Dio sarebbe la somma della nostra ignoranza?

Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

 

L'ignoranza è la vera innocenza. Il grande pensatore è lo scaltro per eccellenza.

Fernando Pessoa, La divina irrealtà delle cose, 2003 (postumo)

 

Ogni verità che scopriamo, altrettanti enigmi di più da risolvere. Ogni scoperta migliaia di problemi. Ogni scoperta, superiore ignoranza.

Giuseppe Prezzolini, Filosofia del Nulla, 1980

 

L'ignoranza degrada l'essere umano solo quando si trova associata con la ricchezza.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Ciò che occorre a tutte le religioni è un certo grado di diffusa ignoranza; quello è il solo elemento in cui possano vivere.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Le religioni sono figlie dell'ignoranza, e non sopravvivono a lungo alla madre.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza.

Socrate, in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, III sec.

 

L’ignoranza che si tramanda di generazione in generazione fa parte della cultura di un popolo.

Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

Quando ci si trova dinanzi l’ignoranza – se non l’aperta stupidità – mista alla presunzione, è il momento di darsela a gambe. E anche in fretta.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

L'arma più potente dell'ignoranza: la diffusione di materiale stampato.

Lev Tolstoj, Guerra e pace, 1865/69 

 

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno in questa vita sono ignoranza e fiducia; e il successo è assicurato.

Mark Twain, Seguendo l'equatore, 1897

 

La massima ignoranza è quella di non sapere quali domande non ci si deve porre. È confondere i falsi coi veri problemi.

Paul Valéry, Quaderni, 1894-1945 (postumi 1957-61) 

 

La maraviglia è figliuola dell'ignoranza; e quanto l'effetto ammirato è più grande, tanto più a proporzione cresce la maraviglia.

Giambattista Vico, Degnità della Scienza nuova, 1725/44

 

L'ignoranza è come un delicato frutto esotico. Basta toccarlo perché la freschezza scompaia.

Oscar Wilde, L'importanza di chiamarsi Ernesto, 1895

 

L’ignoranza è madre dell’arroganza.

Proverbio (vedi: Proverbi sull'ignoranza)

 

Storia filosofica dell'ignoranzaStoria filosofica dell'ignoranza
Autore Stefano Velotti
Editore Laterza, 2003

L'ignoranza è all'origine della filosofia occidentale e i problemi che essa pone la percorrono tutta, dall'ignoranza socratica a quella propugnata dagli scettici antichi e moderni, dalla dotta ignoranza della teologia negativa alle varie forme di non-sapere disseminate nella filosofia contemporanea. Ma l'ignoranza non è solo un tema da filosofi. Essa è in realtà l'emblema della vita: chi sapesse tutto non avrebbe più niente da conoscere o da esperire. Sarebbe morto. Questo libro percorre le forme che l'ignoranza ha assunto nella storia del pensiero.

  

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

Facebook - Twitter