Ingiustizia 

 

Ingiustizia

Aforismi e citazioni - Aforismario

 

Vedi anche: Giustizia - Diritto - Legge

 

 


Ingiustizia. Un peso che, fra tutti quelli che addossiamo agli altri, o portiamo noi stessi, risulta leggerissimo quando viene dalle nostre mani, e pesantissimo quando ci grava sulle spalle.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

La corruzione è la nostra unica speranza. Finché c’è quella, i giudici sono più miti, e in tribunale, perfino un innocente, può cavarsela.

Bertolt Brecht, Madre Coraggio e i suoi figli, 1939

 

È meglio ricevere che commettere ingiustizia.

Marco Tullio Cicerone, Tusculanae disputationes, 45 a.e.c.

 

Chiamare ingiustizia la giustizia è la più diffusa delle consolazioni.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

È buona cosa ostacolare chi commette un'ingiustizia. Se non si riesce a fare questo, è buona cosa non commettere ingiustizie insieme a lui.

Democrito, Frammenti, V-IV sec. a.e.c.

 

Chi commette ingiustizia è più infelice di chi la subisce.

Democrito, Frammenti, V-IV sec. a.e.c.

 

Il mondo non può sostenersi senza ingiustizia

Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

L'ingiustizia nazionale è la strada più sicura per la rovina nazionale.

William Ewart Gladstone, Discorso, Plumstead, 1878

 

È meglio subire un'ingiustizia che compierla.

Hermann Hesse, Lettere 1895-1962 (postumo 1973-1986)

 

L'ingiustizia in qualsiasi luogo è una minaccia alla giustizia dovunque.

Martin Luther King, Lettera dalla prigione di Birmingham, in Atlantic Monthly, 1963

 

Non appena avrai scorto un'ingiustizia e l'avrai compresa – un'ingiustizia nella vita, una menzogna nella scienza, o una sofferenza imposta da altri – ribellati contro di essa! Lotta! Rendi la vita sempre più intensa! E così tu avrai vissuto, e poche ore di questa vita valgono molto di più di anni interi passati a vegetare.

Pëtr Kropotkin, La morale anarchica, 1890

 

Un colpevole punito è un esempio per la canaglia; un innocente condannato è cosa che riguarda tutti gli uomini onesti.

Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

È pagano nell'anima chi accetta l'ingiustizia e l'oppressione col segreto proposito di riuscire a mettersi tra i privilegiati e gli oppressori.

Primo Mazzolari, Impegno con Cristo, 1943

 

Neppure l'ingiustizia è uguale per tutti.

Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

L’uomo di sensibilità giusta e di retta ragione, quando si sente preoccupato del male e dell’ingiustizia del mondo, cerca naturalmente di correggerli, dapprima, in ciò che gli si manifesta più vicino; e questo lo troverà nel suo stesso essere. Ma questa opera lo impegnerà per tutta la vita.

Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

 

Gli uomini condannano l'ingiustizia perché temono di poterne essere vittime, non perché aborrano di commetterla.

Platone, Repubblica, 390/360 a.e.c. 

 


   

 

La giustizia e le ingiustizie La giustizia e le ingiustizie
Autore Federico Stella
Editore Il Mulino, 2006

Per la gente comune l'idea o il bisogno di giustizia sgorgano spesso dall'aver subito un'ingiustizia: ne hanno perciò un'idea concreta, che deriva da un'esperienza personale e che richiede una risposta altrettanto personale. I filosofi e i giuristi da secoli elaborano invece teorie di portata universale costruite su misura per un mondo ideale la cui declinazione tuttavia risulta lontana ed estranea alle domande particolari delle vittime.

 

internet bookshop Cerca libri, ebook o dvd sull'ingiustizia su internet bookshop

 

 

 

Aforismario Home Page - Diventa fan di aforismario su facebook

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Avvertenze - Contatti - Torna su