Luce

Vedi anche: Luminosità

 
 

Qui di seguito, una raccolta di massime e riflessioni sulla luce che, per comodità di lettura, sono state suddivise in due paragrafi: il primo fa riferimento alla luce intesa come ente fisico, ad esempio: la luce del sole, la luce elettrica, ecc.; il secondo paragrafo, invece, fa riferimento alla luce in senso figurato, come ad esempio la luce interiore, dell'anima, dell'intelletto, ecc. Da notare, però, che tale distinzione non è sempre così netta, ci sono pensieri, infatti, in cui la luce "fisica" è presa come metafora della luce interiore; questo tipo di pensieri, in cui la luce è intesa in maniera ambivalente, sono stati inseriti nel primo paragrafo.

1. Luce (ente fisico)

La luce è più veloce del suono. Per questo motivo alcune persone sembrano brillanti fino a quando non parlano.
Anonimo

 

Ero così veloce che avrei potuto alzarmi dal letto, attraversare la stanza, girare l’interruttore e tornare a letto sotto le coperte prima che la luce si fosse spenta.
Muhammad Alì*

 

Che cosa è luce? Faccia di tutte le cose.
Piovano Arlotto, Motti e facezie, ca. 1480 (postumo 1514/15)

 

La vita contemporanea, all'apparenza così piena di luce (in tutti i sensi), contiene in realtà vaste zone d'ombra, dove solo la letteratura e le arti sono in grado di penetrare.
Corrado Augias, Leggere, 2007

 

Per quanto si diffonda dall’alto, come a noi sembra, e si espanda dovunque, la luce del sole non si disperde. Il suo espandersi stesso, infatti, è un estendersi, tanto è vero che i suoi raggi sono così chiamati perché si irradiano. Cosa poi sia un raggio puoi vederlo osservando la luce del sole che penetra in una camera buia attraverso una fessura: si estende in linea retta e per così dire si appoggia sul primo oggetto solido che incontra e che gl’impedisce di proseguire nell’aria dall’altra parte; qui il raggio si ferma, senza scivolare o cadere. Ebbene, allo stesso modo deve scorrere ed espandersi la luce dell’intelletto, cioè il pensiero, distendendosi ma senza disperdersi, e quando incontra un ostacolo non deve urtarlo con violenza sfrenata, e neppure cadere, ma deve fermarsi e illuminare l’oggetto che la riceve, il quale, se non la riflette, resta privo di luce.
Marco Aurelio, Pensieri, ca. 166-179

 

La paura del buio è il terrore di sentirsi soli, smarriti nel mare di questa vita che onde burrascose rendono pericoloso. È perdere la cognizione del tempo, dello spazio, la consapevolezza di essere se stessi. Il buio è il caos, il vuoto, il niente assoluto. La luce è vita, amore, fede, speranza. La luce è Dio che sconfigge le tenebre e l'abisso che è in noi. E l'antidoto contro la solitudine, la paura di non essere capiti, amati, protetti.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

 

Quando vedo un uomo piangere nel buio della sua stanza mi domando cosa lo spinga a non accendere la luce.
Alessandro Bergonzoni*

 

Presentimento. Sensazione che qualcosa stia per accadere: ad esempio quando torniamo a casa alle tre del mattino e vediamo la luce accesa nella camera di nostra moglie.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

 

Non innamorarti mai di una persona con una luce più fioca di quella che ti occorre per sceglierti il vestito.
Arthur Bloch, Legge di Chevalier, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

 

A volte, è sufficiente un cambiamento di prospettiva per vedere la luce.
Dan Brown, Il simbolo perduto, 2009
 
Se la luce viaggia tanto in fretta, perché i pomeriggi sono così lunghi?
Sally Brown, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000
 
La parola ha preceduto la luce e non viceversa: Fiat lux e la luce fu.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987
 
La vita è questo, una scheggia di luce che finisce nella notte.
Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

 

I piaceri della nostra giovinezza, riproposti dalla nostra memoria, somigliano a rovine viste alla luce d’una fiaccola.
François-René de Chateaubriand, Pensieri, riflessioni e massime, XIX sec.

 

Senza Dio tutto è notte, e con lui la luce stessa diventa inutile. 
Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937-1986

 

A mano a mano che si allontana dall'alba e avanza nella giornata, la luce si prostituisce, e si riscatta - etica del crepuscolo - solo al momento di scomparire.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

 

Nascita e catena sono sinonimi. Vedere la luce, vedere delle manette...
ibid.
 
C'è una crepa in ogni cosa / ed è da lì che entra la luce.
Leonard Cohen, Anthem, 1992

 

Il piccolo Dio creò la luce. La fece dodici ore sì e dodici ore no, perché il papà gli aveva detto: “Poi la bolletta la pago io!”. E dopo la luce creò acqua, gas e telefono.
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

 

L'uomo comune erra nell'oscurità, il filosofo si sbaglia alla luce del sole.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Nel sistema di riferimento in quiete, ogni raggio di luce si muove con la velocità costante "V" indipendentemente dal fatto che il raggio di luce sia emesso da un corpo immobile o da un corpo in
moto.
Albert Einstein, Sull'elettrodinamica dei corpi in moto, 1905

 

Dio disse: "Sia la luce!". E la luce fu.
Genesi, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

 

Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre e chiamò la luce giorno e le tenebre notte.

ibid.

 

Dio disse: "Ci siano luci nel firmamento del cielo, per distinguere il giorno dalla notte; servano da segni per le stagioni, per i giorni e per gli anni e servano da luci nel firmamento del cielo per illuminare la terra". E così avvenne: Dio fece le due luci grandi, la luce maggiore per regolare il giorno e la luce minore per regolare la notte, e le stelle. Dio le pose nel firmamento del cielo per illuminare la terra e per regolare giorno e notte e per separare la luce dalle tenebre. E Dio vide che era cosa buona.
ibid.

 

La luce è venuta nel mondo, ma gli uomini hanno preferito le tenebre alla luce, perché le loro opere erano malvagie. Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio.
Gesù, Vangelo secondo Giovanni, I sec.

 

La luce fisica, un dono assoluto, è una potenza cosmica: la luce soprannaturale ne è la fonte segreta e dunque compimento supremo per il nostro desiderio dell'aldilà.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

 

Dove c'è molta luce, l'ombra è più nera.
Johann Wolfgang Goethe, Götz von Berlichingen, 1773
 
Quanto più una torcia fa luce, tanto più si consuma e tanto meno dura.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647
 
Se tu sogni, senza cercarla, la luce, non meriti di uscir dalle tenebre.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Il fatto di trovarci al buio non significa che la stanza sia vuota, ma solo che bisogna aspettare che si accenda la luce.
Massimo Gramellini, su Repubblica, 2011
 
La chiarezza è una giusta distribuzione di luce e ombra.
Johann Georg Hamann (Fonte sconosciuta)
 
La luce che brilla il doppio dura la metà.
Jimi Hendrix (attribuzione incerta - vedi Citazioni errate)

 

Togliete Dio dall’alta filosofia, non c’è più alcuna chiarezza. Egli ne è la luce e il sole. Lui solo illumina tutto. Et in lumine tuo videbimus lumen.**
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)

 

La luce rossastra del tramonto illumina ogni cosa con il fascino della nostalgia: anche la ghigliottina.
Milan Kundera, L'insostenibile leggerezza dell'essere, 1984
 
La fortuna fa brillare le nostre virtù e i nostri vizi, come la luce fa brillare gli oggetti.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

La luce è naturalmente cagione di allegria, siccome il suono, e le tenebre di malinconia; quella eccita sovente l’immaginazione, ed ispira; queste la deprimono.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

 

Cos'è più utile, il sole o la luna? La luna, naturalmente, essa risplende quando è buio, mentre il sole splende solo quando c'è luce.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

 

Mi sveglio la mattina con una gioia segreta: vedo la luce in una sorta di rapimento, e son contento per tutto il resto del giorno.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

 

Essere in luce non basta per dirsi illuminati.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

In noi si specchia il mondo, dove all'emisfero illuminato corrisponde sempre l'altro oscuro: non si darà mai il caso di luce
totale.
ibid.

 

Secondo la luce da cui sono colpiti, anche gli oggetti cambiano carattere temperamento umore. (Aggressivi in pieno giorno, teneri al crepuscolo).
ibid.

 

E Dio creò la luce visto che le prime foto erano venute scure.
Egidio Morretti*

 

La parola è la luce dell'umanità, e la luce è la parola della natura.
Giovanni Battista Niccolini, in Atto Vannucci, Ricordi della vita e delle opera di G. B. Niccolini, 1866

 

Gli uomini si affollano verso la luce, non per veder meglio, bensì per brillar meglio. - Colui davanti al quale si brilla, viene considerato volentieri come luce.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

 

C'era il buio, / poi sei arrivata tu, / ed è stata la luce... / E abbassa 'sti cazzi di abbaglianti!
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

 

C’è un principio buono che ha creato l’ordine, la luce e l’uomo, e un principio cattivo che ha creato il caos, le tenebre e la donna.
Pitagora, VI sec. a.e.c.
 
Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.
Platone (attribuzione incerta - Fonte sconosciuta)
 
A volte, di notte, accendo una luce per non vedere.
Antonio Porchia, Voci, 1943
 
La luce crede di viaggiare più veloce di ogni altra cosa, ma si sbaglia. Per quanto veloce viaggi, la luce scopre che l'oscurità arriva sempre prima, ed è lì che l'aspetta.
Terry Pratchett (Fonte sconosciuta)

 

– Se io le dicessi che un uomo chiamato Einstein ha detto che niente può andare più veloce della luce, cosa risponderebbe?
– Che ha frainteso Einstein!
Prot (Kevin Spacey), in K-PAX, 2001

 

Non abbiate mai paura dell'ombra. È lì a significare che vicino, da qualche parte, c'è la luce che illumina.
Ruth E. Renkel (Fonte sconosciuta)
 
È di notte che è bello credere alla luce.
Edmond Rostand, Chantecler, 1910

 

La luce è la più rallegrante delle cose
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

 

L'angolo dove non arriva la luce è proprio quello dove è rotolato il soldino.
Rex Stout, La traccia del serpente, 1934
 
Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d'ombra e di luce.
Lev Tolstoj, Anna Karenina, 1877
 
Non attendere passivamente l'arrivo della notte. Combatti contro l'agonia della luce!
Dylan Thomas, Poesia, su Botteghe Oscure, 1951
 
La luce che arde col doppio di splendore brucia per metà tempo.
Eldon Tyrell (Joe Turkel), in Blade Runner, 1982
 
Dio ha creato la luce. Ma siamo noi che paghiamo la bolletta.
Aldo Vincent 

 

2. Luce (in senso figurato)

La giusta e retta ragione è una luce dell’anima che le fa vedere le cose com’esse sono. Ma in questo mondo ci sono mille nubi che la circondano e l’oscurano.
Nicolas d’Ailly, Pensieri diversi, 1678

 

È impossibile, chi è riuscito a portar luce in un'anima, che quell'anima non si volga a lui. Tutta la vita, dalle monere, dai vegetanti, alla creatura umana, si indirizza alla luce.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

 

Chi non ha luce in viso, non diventerà mai una stella.
William Blake, Proverbi infernali, in Il matrimonio del Cielo e dell'Inferno, 1790/93

 

Non appena un pensiero vero è entrato nel nostro spirito, subito getta una luce che ci mostra una moltitudine di altri oggetti che prima non scorgevamo.
François-René de Chateaubriand, Pensieri, riflessioni e massime, XIX sec.

 

Il barlume di luce che è in ognuno di noi e che risale a molto prima della nostra nascita, a molto prima di tutte le nascite, quello si deve salvaguardare se vogliamo riprendere contatto con quella
luminosità remota dalla quale non sapremo mai perché fummo separati.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

 

La gioia è una luce che divora se stessa, incessantemente: è il sole ai suoi primordi.
ibid.

 

Il guaio di una passione è che produce molta luce concentrata, è solo questione di tempo prima che rischiari ogni piccolo angolo. E di solito non ci trovi più molto, quando l'ombra si è dissolta.
Andrea De Carlo, Tecniche di seduzione, 1991

 

Ognuno dovrebbe imparare a scoprire e a tener d'occhio quel barlume di luce che gli guizza dentro la mente più che lo scintillio del firmamento dei bardi e dei sapienti.
Ralph Waldo Emerson, Fiducia in sé stessi, 1841

 

In arte, come in amore, basta l’istinto, e la scienza vi reca solo una luce importuna.
Anatole France, Il giardino di Epicuro, 1895

 

Amare significa avere una luce nel cuore.
Victor Hugo, Oceano, XIX sec. (postumo 1989)

 

All’interno dell’anima, l’amore fa una luce tremula e cupa: la luce di una fiamma.
ibid.

 

Nessuna grazia esteriore è completa se non è compenetrata e vivificata dalla bellezza interiore. La bellezza dell’anima si diffonde come una luce misteriosa sulla bellezza del corpo.
ibid.

 

La luce dei giusti allieta, la lucerna degli empi si spegne.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.   

 

Lentamente, seppure sicuramente, le verità conosciute giungono al popolo, sicché riguardo alla rapidità della propagazione niente più della luce intellettuale è dissimile dalla luce fisica.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Il genio è, tra le altre teste. ciò che è la gemma fra le pietre preziose: esso irradia luce propria, mentre gli altri riflettono solo la luce che ricevono.
ibid.

 

Essere soli – con la soddisfazione di esserlo – significa splendere di luce propria.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

La mente umana è la luce dell'Universo. E le sue emozioni gli danno significato. 
Mario Vassalle, Foglie d'Autunno, 2006

 

I veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all'improvviso a dare luce alla vita.
Banana Yoshimoto, Arcobaleno, 2002

 

Proverbi

A luce spenta tutti i buchi sono uguali.

 

Anche una scintilla fa luce.

 

Dove c’è molta luce c’è molta ombra.

 

La luce è sempre luce, quand'anche il cieco non la veda.

 

Occhio infermo non ama la luce.

 

Senza luce non c’è bellezza.

 

Senza luce non c’è ombra.

 

Spenta la luce il mio è tuo e il tuo è mio.

 

Barzellette

– Perché baciava mia figlia in quell’angolo buio?
– Adesso che l’ho vista alla luce me lo chiedo anch’io!

NOTE

*Gino & Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera
omnia, Baldini&Castoldi, 1995.

**Et in lumine tuo videbimus lumen: "E nella tua luce vedremo la luce", Salmi 35, 10 (cfr. cit. di Joubert).

 

Promuovi il tuo libro qui!

Hai scritto un libro su ? promuovilo su questa pagina!

Leggi anche frasi su questi argomenti:

Giorno - Lampada - Sole

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su