Aforismario 

 

Mattino

Vedi anche: Alba - Aurora

 

Il colmo della distrazione: la mattina, svegliandosi, dimenticare di aprire gli occhi.

Alphonse Allais, Le Tintamarre, 1875-1884

 

È al mattino che bisogna nascondersi. La gente si sveglia, fresca ed efficiente, assetata d'ordine, di bellezza e di giustizia, ed esige la contropartita.
Samuel Beckett, Molloy, 1951

 

Mattino. La fine della notte e l'alba dello scoramento.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911 

 

Al mattino pensa. A mezzogiorno agisci. Alla sera mangia. Quando è notte dormi.

William Blake, Proverbi infernali, in Il matrimonio del Cielo e dell'Inferno, 1790/93

 

La solitudine perfetta. Nell'orinatoio di una grande stazione all'una del mattino.

Albert Camus, Taccuini, 1935/59 (postumo 1962/89)

 

Non si pensa nello stesso modo su una stessa cosa la mattina e la sera. Ma dov'è il vero, nel pensiero della notte o nello spirito del mezzogiorno? Due risposte, due razze di uomini.

Albert Camus, Taccuini, 1935/59 (postumo 1962/89)

 

Nessun giorno è uguale all'altro, ogni mattina porta con sé un particolare miracolo, il proprio momento magico, nel quale i vecchi universi vengono distrutti e si creano nuove stelle.

Paulo Coelho, Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, 1994

 

Nessuna città dovrebbe essere tanto grande che un uomo una mattina non possa uscirne camminando.
Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

 

Basta alzarsi una mattina alle sette e uscire per capire che abbiamo sbagliato tutto.

Ennio Flaiano, Frasario essenziale per passare inosservati in società, 1969 (postumo, 1986)

 

Il cervello è un organo favoloso. Comincia a lavorare dal momento in cui ti svegli la mattina e non smette fino a quando entri in ufficio.

Robert Frost (Fonte sconosciuta)

 

Quando ci amano, non amano proprio noi. Ma siamo proprio noi quelli che, un bel mattino, non amano più.

Paul Géraldy, L'uomo e l'amore, 1951

 

La preghiera del mattino dell'uomo moderno è la lettura del giornale.

Georg Wilhelm Friedrich Hegel, Scritti e bozze, 1799-1808

 

Pomeriggio. Quella parte del giorno che trascorriamo cercando di ricostruire come abbiamo sprecato il mattino.

Leonard Louis Levinson, Dizionario della mano sinistra, 1963 

 

È un ottimo sport mattutino per un ricercatore mandare al diavolo ogni mattina prima di colazione un'ipotesi prediletta: mantiene giovani.

Konrad Lorenz, Il cosiddetto male, 1963 

 

Le persone starebbero meglio la mattina se ricevessero un bacio sul naso. 

Lucy van Pelt, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000

 

La vecchiaia arriva all'improvviso, come neve. Una mattina, al risveglio, ci si accorge che tutto è bianco.

Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

 

Ogni giorno è una piccola vita, ogni risveglio e ogni levata una piccola nascita, ogni fresco mattino una piccola gioventù, e ogni andare a letto e addormentarsi una piccola morte.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

È veramente felice e padrone di sé chi aspetta il domani senza preoccupazione; se uno dice: "Ho vissuto," ogni giorno alzarsi al mattino gli appare come un guadagno.

Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

 

C’è una forma di schiavitù che forse non finirà mai: quella dei bambini costretti a quattro o cinque ore di scuola ogni mattina appena svegli.

Giovanni Soriano, Maldetti. Pensieri in soluzione acida, 2007

 

Nessuno può sapere, se non dopo una notte di patimenti, quanto dolce e prezioso al cuore e agli occhi possa essere il mattino.

Bram Stoker, Dracula, 1897

 

In una bella mattina di primavera, tutti i peccati umani sono perdonati. Un tal giorno è tregua per il vizio. Mentre questo sole si offre per cauterizzare le ferite del peccato, il peccatore più vile può ritornare innocente.

Henry David Thoreau, Walden, 1854

 

Chissà perché la notte, come la gomma, è di un'infinita elasticità e morbidezza, mentre il mattino è così spietatamente affilato.

Banana Yoshimoto, Sonno profondo, 1989

 

Proverbi

Al mattino c’è da fare e la sera da pensare.

 

Al mattino si conosce il lavoratore e la sera l’ospite.

 

Chi perde la mattina perde il giorno.

 

Chi ride al mattino piange la sera.

 

Chi si alza presto al mattino guadagna pane e vino.

 

Chi s’alza al mattino guadagna un carlino, chi s’alza a giorno non guadagna un corno.

 

Chiara la sera, sereno mattino.

 

Dopo chiaro mattin torbida sera.

 

È la mattinata che fa il giorno.

 

Il buon giorno si vede dal mattino.

 

Il mattino è corto per chi si alza a mezzogiorno.

 

Il mattino è padre dei mestieri e la sera la madre dei pensieri.

 

Il mattino è più saggio della sera.

 

Il mattino ha l’oro in bocca.

 

La mattinata fa la giornata.

 

La collera della sera lasciala alla mattina.

 

La sera leoni, la mattina coglioni.

 

Le ore del mattino hanno l’oro in bocca.

 

Le parole della sera non arrivano al mattino.

 

Malo vicino cattivo mattino.

 

Meglio un triste mattino che un cattivo vicino.

 

Non c’è mattino chiaro che non abbia la sua nuvola.

 

Quando suona mattutino leva il capo dal cuscino.

 

Quando tuona la mattina la giornata va in rovina.

 

Ragazza adorna e bel mattino, non ti fidare.

 

Si corre più a mezzogiorno che a mattutino.

 Giorno - Frasi di Buongiorno

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su