Meditazione 

 

Meditazione

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche:

Riflessione - Concentrazione - Pensare

 

 


Non nei viaggi, ma soltanto nella solitudine della meditazione è possibile scoprire la profondità della vita.

Romano Amerio, Zibaldone, 1936/95 (postumo, 2010)

 

Questa, o monaci, la nobile verità sulla cessazione del dolore: il nobile ottuplice sentiero - retta visione, retta risoluzione, retto parlare, retto agire, retto modo di sostentarsi, retto sforzo, retta concentrazione, retta meditazione.

Siddhārtha Gautama Buddha, Discorso della messa in moto della ruota del Dharma, 528 a.e.c.

 

Come la pioggia penetra in una casa mal coperta, così pure la passione penetra in una mente non usa alla meditazione.

Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada, III sec. a.e.c.

 

La meditazione è uno stato di veglia mantenuto per via di un'oscura turba, che è insieme devastazione e benedizione.

Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

 

Studiare senza riflettere è inutile; meditare senza senza studiare è pericoloso.

Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

 

Tali leggendo solo credono di studiare. Senza meditazione, la lettura non è che un perditempo.

Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 


   

L'uomo non si accorge quanto ei possa fare, se non quando tenta, medita e vuole.

Ugo Foscolo, Epistolario, 1794/1824

 

Colui che lungamente medita, non sempre sceglie la cosa migliore.

Johann Wolfgang Goethe, Arminio e Dorotea, 1798

 

Se il mondo non servisse a nient'altro, è per lo meno un eccellente oggetto di meditazione.

William Hazlitt, Caratteristiche, 1823

 

Meditare è un lavoro molto faticoso; dopo due o tre ore si è esausti come dopo aver guidato un'automobile per ottocento chilometri, e si desidera solo riposare.

William Somerset Maugham, Il filo del rasoio, 1944

 

Se non altro l'aforisma ha il merito di far meditare chi lo formula.

Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

Uno crede di portare fuori il cane a fare pipì mezzogiorno e sera. Grave errore: sono i cani che ci invitano due volte al giorno alla meditazione.

Daniel Pennac, La fata carabina, 1987

 

Oso quasi dire che che lo stato di riflessione è uno stato contro natura, e che l'uomo che medita è un animale depravato.

Jean-Jacques Rousseau, Discorso sulle scienze e le arti, 1750

 

Non è grande uomo chi sa molto, ma chi ha molto meditato.

Luigi Settembrini, Scritti inediti, 1909 (postumo)

 

Beato l'uomo che medita sulla sapienza e ragiona con l'intelligenza, e considera nel cuore le sue vie: ne penetrerà con la mente i segreti.

Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

 

La meditazione è un vizio.

Giovanni Soriano, Maldetti. Pensieri in soluzione acida, 2007

 


 


 

La forza della meditazione La forza della meditazione
Autore Daniel Goleman
Traduttore L. Santini
Editore BUR Bibl. Univ. Rizzoli, 2003

 

La nostra è sempre più un'esistenza frenetica, ritmata da un'ossessiva ricerca di novità per guarire dalla noia. In questo libro vengono descritte le varie tecniche meditative e il modo in cui rendono possibile una nuova percezione delle cose, più ricca di sfumature, più piena di significati, più reale.

 

 

 

Aforismario Home Page - Diventa fan di aforismario su facebook

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Avvertenze - Contatti - Torna su