Aforismario 

 

Onestà

Vedi anche: Onesto - Lealtà - Sincerità

 

Per il commerciante, anche l'onestà è una speculazione di denaro.

Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo, 1887 -1908)

 

Si consiglia di evitare l'ostentazione dell'onestà: è un comportamento altamente offensivo nei riguardi della maggioranza.

Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

 

L'onestà è la miglior politica.

Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

 

Non può essere veramente onesto ciò che non è anche giusto.

Marco Tullio Cicerone, Sui doveri, 44 a.e.c.

 

L'onestà è un lusso che i ricchi non possono permettersi.

Pierre De Coubertin

 

Regola di onestà − essere buoni tanto da non imbrogliare alcuno, non però tanto buoni da essere da alcuno imbrogliato − Non imbrogliare alcuno né essere imbrogliato.

Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Che è l'onestà se non la paura della prigione?

Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Per comprendere quanto il mondo sia buono basta osservare, quanto si meravigli d'ogni atto onesto.

Aristide Gabelli, Pensieri, 1886

 

Non di rado l'onestà è fatta d'occasioni mancate di disonestà.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

L'onestà è lodata da tutti, ma muore di freddo.

Decimo Giunio Giovenale, Satire, II sec.

 

L'onestà è la virtù suprema. Si può essere temporaneamente disonesti, senza danni permanenti, a causa di circostanze su cui non si ha alcun controllo, ma non c'è speranza per il disonesto che decide di esserlo. Prima o poi, le sue azioni saranno scoperte e ne soffrirà la sua reputazione, a volte fino alla perdita della libertà personale.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

 

Negli affari l'astuzia qualche volta riesce, ma in arte l'onestà è non solo la migliore, ma l'unica politica.

William Somerset Maugham, Il filo del rasoio, 1944

 

Il cinismo è l'unica forma nella quale anime volgari sfiorano quel che è onesto.

Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

 

L'uomo virtuoso farà quello che ritiene onesto anche se gli costerà fatica, anche se lo danneggerà o sarà rischioso; non compirà, invece, un'azione indegna, anche se gli procurerà denaro o piacere o potenza: niente lo distoglierà dal bene, niente lo indurrà al male. Quindi, se perseguirà sempre l'onestà, eviterà sempre la disonestà e in ogni azione della sua vita terrà presente questi due principî, non c'è altro bene che l'onestà, non c'è altro male che la disonestà.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

 

Onestà. La sola virtù che rimanga alla gente da poco.

Stendhal, Memorie di un turista, 1838

 

Agisci sempre onestamente. Ciò soddisferà alcuni e stupirà gli altri.

Mark Twain, Note to the Young People's Society, 1901

 

Alcune persone pensano che l'onestà sia sempre la tattica migliore. È una superstizione. A volte, la mera impressione di onestà vale sei volte tanto.

Mark Twain, Seguendo l'equatore, 1897

 

L'onestà, che ai mediocri impedisce di raggiungere i loro fini, per gli abili è un mezzo di più per riuscire.

Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su