Aforismario 

 

Puttana

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche: Prostituzione - Sesso - Donne

Sono pericolose solo le cose che tolleri a lungo! Una relazione fissa, il matrimonio e i dolci! Il grasso e le puttane sono innocui.

Peter Altenberg, Raccolto, 1915

 

Una vera e buona puttana non ama che il piacere.

Anonimo, La Cauchoise, ou Mémoires d'une courtisane célèbre, 1784

 

La vista di una puttana, anche se più bella di Venere, eccita abbastanza poco il desiderio di un uomo: la facilità che avrebbe a soddisfarlo sacrificando soltanto un po' di denaro, gliene toglie quasi sempre la voglia.

Anonimo, La Cauchoise, ou Mémoires d'une courtisane célèbre, 1784

 

Il privilegio di trovarsi dappertutto a casa propria appartiene solo ai re, alle puttane e ai ladri.

Honoré de Balzac, Splendori e miserie delle cortigiane, 1838/47

 

Io continuo a ripetermi che non tutte le donne sono puttane, lo sono solo le mie.

Charles Bukowski, Factotum, 1975

 

La gente vorrebbe sentire il predicatore parlare di dio, ma lui si ostina a sparlare delle puttane.

Erskine Caldwell (Fonte sconosciuta)

 

Vi sono delle puttane che trovano il modo di vendersi, ma non saprebbero trovare quello di darsi.

Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

 

Il pessimista pensa che tutte le donne siano puttane. L'ottimista lo spera.
Chauncey Depew, in Franklin Pierce Adams, FPA Book of Quotations, 1952

 

Le ragazze che dicono “se mi sposi ti voglio bene” − equivalgono alle puttane che dicono “dammi 5 lire e sono tua” −.

Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Ci sono uomini così perversi che dicono che le donne sono tutte sgualdrine solo perché una non volle esserlo.

Benito Jerónimo Feijóo y Montenegro, XVII-XVIII sec. (Fonte sconosciuta)

 

Puttana non è chi si dà a tanti per piacere, ma chi non si dà a nessuno per calcolo.

Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

Ci sono donne che vendono ciò dovrebbero donare e altre che donano ciò che potrebbero vendere. Le prime sono delle puttane, le seconde, delle sentimentali.

Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

La mantenuta è una puttana che sa il fatto suo.

Roberto Gervaso, L'amore è eterno finché dura, 2004

 

Una vera signora si spoglia della dignità assieme ai suoi vestiti e fa del suo meglio per fare la puttana. In altre occasioni, puoi essere pudica e dignitosa come richiede la tua immagine.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

Le puttane svolgono lo stesso lavoro dei preti ma molto più scrupolosamente.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

Una puttana deve essere giudicata secondo gli stessi criteri degli altri professionisti che offrono servigi contro pagamento... come i dentisti, gli avvocati, i parrucchieri, i medici, gli idraulici, ecc. È professionalmente efficiente? Dà una buona misura? È onesta con i clienti? È possibile che la percentuale delle puttane oneste e competenti sia superiore a quella degli idraulici e molto superiore a quella degli avvocati. Ed enormemente superiore a quella dei professori.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

Le puttane di una volta sono le donne di potere di oggi, quelle di oggi sono delle star... Se non è progresso questo!

Gregory House (Hugh Laurie), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

 

Le puttane per la strada si comportano così male che se ne può dedurre il comportamento dei borghesi a casa loro.

Karl Kraus, Di notte, 1918

 

È più facile dare della puttana a qualcuno, che esserlo.

Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

 

Sotto il sole non esiste essere più perfido e maligno di una puttana costretta per vecchiaia a diventar bigotta.

Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

 

Le donne sono frigide se non lo fanno, puttane se lo fanno.

Kate Millett, La politica del sesso, 1970

 

Ci sono uomini così perversi che dicono che le donne sono tutte sgualdrine solo perché una non volle esserlo.

Benito Jerónimo Feijóo y Montenegro (Fonte sconosciuta)

 

Non c'è puttana più puttana di una donna che fa la timida.

André-Robert Andréa de Nerciat, Félicia ou Mes Fredaines, 1772

 

Quelle ragazze che vogliono procurarsi col solo loro fascino giovanile una sistemazione per tutta la vita e la cui furberia viene ancor più aizzata da madri smaliziate, vogliono esattamente la stessa cosa delle etère, solo che sono più intelligenti e più disoneste di queste ultime.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

La moglie fa risparmiare per qualche tempo la spesa delle puttane ma tutte le puttane del mondo non ci risparmiano il pericolo di prender moglie.
Giovanni Papini, Schegge, 1913

 

Le puttane battono a soldi. Ma quale donna si dà altro che a ragion veduta?

Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

 

Nella vita succede a tutti di incontrare una troia. A pochissimi di conoscere una donna amante e onesta. Su cento, novantanove sono troie.

Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

 

L'uomo che mette in cinta una sgualdrinella e poi la sposa, è come se cacasse nel proprio cappello e poi se lo schiaffasse in testa.

Samuel Pepys, Diario, 1825 (postumo)

 

Per un porco tutte le donne sono puttane, per una puttana tutti gli uomini sono porci.

Emilio Rega, Oltre le stelle, 1997

 

La donna scaltra sa vendersi, dove l'ingenua si concede.

Mathurin Régnier, Satire, 1608/13

 

Si va in cerca d'una cortigiana lussuriosa e si trova una puttanella tutta maternità. Perciò l'immoralista molte volte è casto.

Italo Tavolato, Contro la morale sessuale, 1913

 

Puttaniere non è una parola offensiva, è uno stato (lo stesso si può dire per la donna), uno stato d'inquietudine, di curiosità e di bisogno di novità, soddisfatto dall'unione per il piacere non con una ma con molte.

Lev Tolstoj, Diari, 1847-1910 (postumo, 1928/58)

Fiere di essere puttaneFiere di essere puttane
Autore Nikita Maîtresse; Thierry Schaffauser
Traduttore A. Vetrano; A. Wulzer
Editore DeriveApprodi, 2009

Un libro che sfata i luoghi comuni che di volta in volta indicano nella prostituzione una forma di asservimento, una piaga sociale, un'emergenza da gestire come ordine pubblico. Un testo scritto da due prostitute, protagoniste di un movimento che si vuole erede dei movimenti femministi e omosessuali, per chiedere rispetto e diritti per quelle e quelli che hanno scelto di esercitare questa professione.

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

 Facebook - Twitter