Aforismario 

 

Radici

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche: Albero

 

Ama e fa' ciò che vuoi; sia che tu taccia, taci per amore; sia che tu parli, parla per amore; sia che tu corregga, correggi per amore; sia che perdoni, perdona per amore; sia in te la radice dell'amore, poiché da questa radice non può procedere se non il bene.

Agostino d'Ippona, Commento alla prima lettera di Giovanni, 407

 

Le radici della cultura sono amare, ma i frutti sono dolci.

Aristotele, in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, III sec.

 

I tronchi degli alberi sono separati, ma le radici si tengono strette le une alle altre e i rami in alto si intrecciano. Sono uniti a livello profondo ed a quello più elevato. Gli uomini dovrebbero essere come un'immensa foresta.

Romano Battaglia, Sulla riva dei nostri pensieri, 2000

 

L'anima dell'uomo ha radici nello stomaco.

Charles Bukowski, Factotum, 1975

 

È stato detto che l'amore per il denaro è la radice di tutti i mali. Lo stesso si può dire della mancanza di denaro.

Samuel Butler, Erewhon, 1872

 

Le radici sono importanti, nella vita di un uomo, ma noi uomini abbiamo le gambe, non le radici, e le gambe sono fatte per andare altrove.
Pino Cacucci, Un po' per amore, un po' per rabbia, 2008

 

La maggior parte delle pazzie ha la sua sola radice nella stupidità.

Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

 

Una lacrima ha radici più profonde di un sorriso.

Emil Cioran, Al culmine della disperazione, 1934

 

Le radici del dubbio sono profonde quanto quelle della certezza. Il dubbio però è più raro, raro come la lucidità e la vertigine che l'accompagna.

Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

 

Motivi potentissimi e quasi sempre segreti sono all'origine di mille particolari che compongono la bellezza brulicante dell'universo. Una singolarità può sembrarci gratuita, ma la sua forza espressiva nasconde sempre delle radici.

Jean Cocteau, Il mio primo viaggio, 1937

 

Aprile è il mese più crudele, genera / Lillà dalla terra morta, mescola / Memoria e desiderio, stimola / Le sopite radici con la pioggia di primavera.
Thomas Stearns Eliot, La terra desolata, 1922

 

Pur percorrendo ogni sua via, tu non potresti mai trovare i confini dell'anima: così profonde sono le sue radici.

Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

 

Non resta saldo l'uomo con l'empietà, ma la radice dei giusti non sarà smossa.

Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

 

Il nostro destino, quando vogliamo isolarlo, somiglia a quelle piante che è impossibile estrarre con tutte le loro radici.

François Mauriac, Teresa Desqueyroux, 1927

 

C'è spesso un vizio strozzato, dominato alle radici di esistenze ammirevoli.

François Mauriac, Dio e Mammona, 1929

 

Quando si agisce è segno che ci si aveva pensato prima: l'azione è come il verde di certe piante che spunta appena sopra la terra, ma provate a tirare e vedrete che radici profonde.
Alberto Moravia, Racconti romani, 1954

 

La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi, la solitudine non è un albero in mezzo a una pianura dove ci sia solo lui, è la distanza tra la linfa profonda e la corteccia, tra la foglia e la radice.

José Saramago, L'anno della morte di Ricardo Reis, 1984

 

Invidia e vanità sono le radici del benessere sociale.

Italo Tavolato, Frammenti, 1913

 

Per quanto un albero possa diventare alto, le sue foglie, cadendo, ritorneranno sempre alle radici.

Proverbio cinese 

 

Per estirpare un albero si deve iniziare recidendone le radici.

Proverbio cinese

 

RadiciRadici
Autore Alex Haley
Traduttore M. Amante
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2005

Nella seconda metà del Settecento il giovane Kunta Kinte viene strappato dal suo villaggio africano e portato in America come schiavo. La sua vita cambierà, come quella dei suoi discendenti.

Cerca libri, ebook o dvd su internet bookshop

 

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

 Facebook - Twitter