Aforismario 

 

Ragazzo

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche: Ragazze - Adolescenza - Giovinezza

 

Chi si occupa di ragazzi è sempre meglio che sia un compagno allegro invece di essere un sorvegliante.

Robert Baden-Powell, Il libro dei capi, 1919

 

In genere il ragazzo ha un'estrema fiducia nelle sue forze. Preferisce di gran lunga tentare da sé, anche se ciò può condurlo a commettere errori marchiani.

Robert Baden-Powell, Il libro dei capi, 1919

 

Quando un ragazzo scopre che qualcuno si occupa di lui, gli risponde seguendolo ovunque lo conduca.

Robert Baden-Powell, Il libro dei capi, 1919

 

È difficile che i ragazzi a vent'anni non siano carini. Se non altro ci sono la lucentezza della pelle, la levigatezza dei corpi, i capelli, i colori, la brillantezza degli occhi. Ma quasi tutti si sentono brutti. Solo molti e molti anni dopo, guardando le foto d'antan, si rendono conto che non erano poi così male, molto meglio comunque delle compagne per le quali spasimarono e delle quali pietirono le attenzioni accogliendole come un grande, straordinario favore. Era vero il contrario. Ma loro non lo sapevano.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

 

Fra tutti gli animali, il ragazzo è il più indomabile.

Platone, Teeteto, ca. 369 a.e.c.

 

Un ragazzo può essere due, tre, quattro persone potenziali, ma un uomo una sola: quella che ha ucciso le altre.

Mordecai Richler, L'apprendistato di Duddy Kravitz, 1959

 
 

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

 Facebook - Twitter