Strada

Vedi anche: Cammino

 
 

Ognuno trova e perde più volte per strada il sentimento della propria particolare vocazione, dello scopo supremo della propria vita, il quale domina e abbraccia tutti gli altri scopi. Bisogna fissarselo sotto gli occhi e nel cuore a caratteri d’oro sfavillanti; poiché, per quanto corta sia la vita, essa è tuttavia abbastanza lunga per mille divagazioni.
Henri-Frédéric Amiel, Grani di miglio, 1854

 

La strada migliore è quella che ci detta il cuore
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

 

Camminiamo in fretta percorrendo la strada che ci è stata assegnata e non ci accorgiamo di qualcuno che ci chiama, non vediamo un filo d’erba, non ci rendiamo conto che ci sono mille piccole strade ai lati e continuiamo a correre senza sapere esattamente dove stiamo andando.
Romano Battaglia, Com’è dolce sapere che esisti, 2006

 

Non cercare Dio solo nelle chiese, perché spesso cammina nelle strade per parlare con i peccatori che non hanno il coraggio di incontrarlo altrove.
Romano Battaglia, Com’è dolce sapere che esisti, 2006

 

Bisogna sempre tenere in vita la speranza anche se la strada è difficile e i temporali ci costringono a fermarci. Dobbiamo procurarci un motivo forte per andare avanti e non perderci d'animo alle prime gocce di pioggia. Solo così il nostro limite sarà soltanto il cielo.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

 

La strada della vita attraversa il presente e non il domani. A volte è larga altre volte stretta. Corre in salita oppure in discesa ma va sempre avanti in direzione dell'oggi.
Romano Battaglia, Incanto, 2008
 
La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza.
William Blake, Proverbi infernali, in Il matrimonio del Cielo e dell'Inferno, 1790/93
 
Se tutti ti vengono incontro, sei nella carreggiata sbagliata.
Arthur Bloch, Legge delle autostrade, La legge di Murphy II, 1980

 

Farsi strada. Ciò non ha niente a che vedere con l’atto pio che consiste nel farsi la Via Crucis. È perfino assolutamente indispensabile non fare una Via Crucis frequentemente quando ci si vuole far strada con rapidità. Bisogna dirsi che è un sicuro ostacolo, visto che la pratica della Via Crucis appare incompatibile con l’elasticità necessaria all’uomo che ha preso la risoluzione di farsi strada. Tuttavia, c’è strada e strada, benché tutte portino a Roma, a quel che si dice. Ci sono strade di velluto e strade sassose. Ce ne sono in salita, altre in discesa. Ci sono la strada aperta e la stradina. C’è anche la strada di traverso, che talvolta è la più corta ed è scelta di solito dai viaggiatori che non vogliono farsi schiacciare. Si è osservato, tuttavia, che quest’ultima è spesso presa dalla ruota della Fortuna. L’importante è non lasciarsi cadere nei solchi profondi e pericolosi scavati da questa ruota non leggera. Non meno importante è urtare energicamente gli infermi o i poveri che vi si possono incontrare e, soprattutto, non bisogna lasciarsi distanziare da nessuno. Tutti quelli che si sono fatti strada vi diranno che ci sono circostanze nelle quali non si deve temere di sopprimere, in un modo o nell’altro, le persone che vanno troppo di fretta. La cosa migliore è scavalcare il competitore dopo averlo
sgozzato. Ma la strada da non prendere mai è quella del Paradiso, che passa per il Calvario, dove non si vedono altro che innamorati e suppliziati.
Léon Bloy, Esegesi dei luoghi comuni, 1902/12

 

Charlie Chaplin e Paulette Goddard in Tempi moderni, 1936

 

Forse non è a scuola che impariamo per la vita, ma lungo la strada di scuola.
Heinrich Böll, Cosa faremo di questo ragazzo?, 1981

 

Ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per la strada, lì ricomincia la storia del calcio.
Jorge Luis Borges (Fonte sconosciuta)
 
"Che differenza c'è tra un galeotto e l'uomo della strada?" "Il galeotto è un perdente che ci ha provato".
Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio sporcaccione, 1969
 
Puoi fare molta più strada con una parola gentile e una pistola che con una parola gentile e basta.
Al Capone (Robert De Niro), in Gli intoccabili, 1987
 
L'uomo non può cambiare, né prendere un'altra strada; può soltanto finire male.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979
 
Uscire dalla città, a piedi, è faticosissimo. T'investe la lava bollente del brutto, del rumore, strade sopra strade, tremendi ponti di ferro, treni, camion, Tir, corsie con sbarramenti, impraticabili autostrade, un vero teatro di guerra.
Guido Ceronetti, Viaggio in Italia, 1983

 

A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada.
Winston Churchill (Fonte sconosciuta)

 

La cupezza, il suo tratto dominante, si incontra in coloro che, persuasi di aver sbagliato strada e di aver mancato la loro vera meta, non si rassegnano a essere rimasti al di sotto di se stessi.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

 

Trovare da qualsiasi parte maggiore realtà che in se stessi significa riconoscere che si è sbagliata strada e che si merita il proprio decadimento.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

 

Mi è capitato più di una volta di uscire solo perché, se fossi rimasto in casa, non ero certo di poter resistere a qualche decisione improvvisa. La strada è più rassicurante, perché si pensa meno a se stessi, e tutto si attenua e si svilisce, a cominciare dallo sgomento.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

 

Non appena si esce nella strada, alla vista della gente, sterminio è la prima parola che viene in mente.
Emil Cioran, Squartamento, 1979
 
La vita è un labirinto nel quale si prende la strada sbagliata prima ancora di aver imparato a camminare.
Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

L'educazione di un popolo si giudica dal contegno ch'egli tien per la strada. Dove troverai la villania per le strade, troverai la villania nelle case.
Edmondo De Amicis, Cuore, 1886
 
Esistono cammini senza viaggiatori. Ma vi sono ancor più viaggiatori che non hanno i loro sentieri.
Gustave Flaubert, Lettere a Louise Colet, 1846/55
 
Quando uno corre sull'autostrada della vita deve dimenticare i limiti di velocità e deve andare a tutto gas!
Fonzie (Henry Winkler), in Happy Days, 1974/84
 
La vera moralità consiste non già nel seguire il sentiero battuto, ma nel trovare la propria strada e seguirla coraggiosamente.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1963 (postumo)
 
Le tartarughe potrebbero raccontare, delle strade, più di quanto non potrebbero le lepri.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

 

Molto spesso, quando ci vediamo precluso per sempre ciò che intendevamo raggiungere, abbiamo già trovato sulla nostra strada qualche altra cosa desiderabile, qualcosa di consono a noi, per accontentarci del quale eravamo propriamente nati.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Chi poco sa, vada sempre per la strada maestra.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

 

Nel viaggio della vita non si danno strade in piano: sono tutte o salite o discese.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

L’esperienza non serve. La vita, non ripetendosi mai, s’improvvisa sempre. Vivere è sempre sbagliare strada
Marcel Jouhandeau, Algebra dei valori morali, 1935

 

Basta seguire la strada e prima o poi si fa il giro del mondo. Non può finire in nessun altro posto, no? 
Jack Kerouac, Sulla strada, 1949
 
La strada è vita. 
Jack Kerouac, Sulla strada, 1949
 
Le puttane per la strada si comportano così male che se ne può dedurre il comportamento dei borghesi a casa loro.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

 

Non c'è strada troppo lunga per chi cammina lentamente e senza fretta; non ci sono mete troppo lontane per chi si prepara ad esse con la pazienza.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

Per giungere alle dignità c’è quella che si chiama la strada maestra o la via battuta; c’è il cammino tortuoso o traverso, che è il più breve.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

La speranza, per quanto illusoria sia, serve almeno a condurci al termine della vita per una strada piacevole.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

Anche un manganello può indicare la strada.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

La maggior parte degli uomini in ultima analisi non ama e non brama di vivere se non per vivere. L'oggetto reale della vita è la vita e lo strascinare con gran fatica su e giù per una medesima strada un carro pesantissimo e vuoto.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

 

I tuoi occhi guardino diritto e le tue pupille mirino diritto davanti a te. Bada alla strada dove metti il piede e tutte le tue vie siano ben rassodate. Non deviare né a destra né a sinistra, tieni lontano il piede dal male.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.  

 

La strada degli uomini retti è evitare il male, conserva la vita chi controlla la sua via.
ibid.

 

La strada dei giusti è come la luce dell'alba, che aumenta lo splendore fino al meriggio.
ibid.

 

Non battere la strada degli empi e non procedere per la via dei malvagi. Evita quella strada, non passarvi, sta' lontano e passa oltre. Essi non dormono, se non fanno del male; non si lasciano prendere dal sonno, se non fanno cadere qualcuno.
ibid.

 

Per l'uomo assennato la strada della vita è verso l'alto, per salvarlo dagli inferni che sono in basso.
ibid.

 

Tutte le rivoluzioni cominciano per strada e finiscono a tavola.
Leo Longanesi, Parliamo dell'elefante, 1947
 
La strada sbagliata pare sempre la più ragionevole.
George Augustus Moore, The bending of the bough, 1900
 
Al mondo vi è un'unica via che nessuno oltre a te può fare: dove porta? Non domandare: seguila.
Friedrich Nietzsche, Schopenhauer come educatore, 1874
 
Finché ti si elogia, credi pure sempre che non sei ancora nella tua strada, bensì su quella di un altro.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879/80
 
Chi di noi, voltandosi indietro sulla strada da cui non c’è ritorno, può dire di averla seguita come avrebbe dovuto?
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)
 
Le strade migliori non collegano mai niente con nient'altro e c'è sempre un'altra strada che ti ci porta più in fretta.
Robert Maynard Pirsig, Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta, 1974
 
Prima di percorrere la mia strada io ero la mia strada.
Antonio Porchia, Voci, 1943

 

I rovi coprono la strada dell’amicizia quando non ci si passa di frequente.
Antoine Rivarol, Massime, pensieri e paradossi, 1852 (postumo)

 

Se ti accosti all'altare della verità, troverai molta gente inginocchiata ai suoi piedi. Ma sulla strada che vi conduce sarai stato sempre solo.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

 

Il coraggio è una strada maestra.
Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni, 1945/80

 

Chi possiede idee precise su tutto non può essere che un ottuso, ma di quelli che fanno strada.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

Quale sia la nostra strada lo sapremo soltanto dopo averla percorsa.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010
 
Tutte le strade portano a noi.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

È il cammino che fa la strada.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Quando ascolto qualcuno raccontare di aver affrontato lunghi e faticosi viaggi per andare alla “ricerca di sé stesso”, quel che mi chiedo – e che mi verrebbe da chiedergli – non è tanto se alla fine sia riuscito a trovarsi, ma, piuttosto, se sia valsa la pena di fare cosí tanta strada per cosí poco.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Se un ragazzo non è in grado di imparare qualcosa dalla strada, non è in grado di imparare nulla.
Robert Louis Stevenson, Elogio dell’ozio, 1877
 
Non seguire il sentiero già segnato; va', invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia.
Muriel Strode, Il mio piccolo libro di preghiere, 1906 (attribuito erroneamente a Sergio Bambarén e altri - vedi: Citazioni errate)
 
Chissà cosa avrebbe scoperto Colombo se l'America non gli avesse sbarrato la strada.
Jonathan Swift, Pensieri su vari argomenti, 1706/26
 
Certe strade, è meglio intraprenderle che rifiutarle, anche se il loro esito è oscuro.
John Ronald Reuel Tolkien, Il Signore degli Anelli, 1955
 
Quando arriviamo allo scopo, crediamo che la strada sia stata quella giusta.  
Paul Valéry, Cattivi pensieri, 1942
 
È perché l’Umanità non ha mai saputo dove stesse andando che è stata in grado di trovare la sua strada.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889
 
La strada è sempre decisa, non però in senso fatalistico. Sono il nostro continuo respirare, gli sguardi, i giorni che si susseguono a deciderla naturalmente.  
Banana Yoshimoto, Kitchen, 1988

 

Proverbi

A pazzi e vedovi è inutile insegnare la strada.

 

Ai ciechi non si chiede la strada.

 

Buona strada, corta strada.

 

Canto e discorso accorciano la strada.

 

Chi a mezza strada torna indietro non è mai partito.

 

Chi chiede la strada che sa trova chi gliela fa sbagliare.

 

Chi consiglia la strada agli altri spesso perde la sua.

 

Chi fabbrica lungo la strada deve lasciar dire la gente.

 

Chi perde la strada torni indietro.

 

Chi sa la strada può andare al galoppo.

 

Chi va dritto non sbaglia strada.

 

Donna buona e gamba cattiva non amano le strade.

 

Fanciulli, pazzi e ubriachi trovano sempre la strada.

 

Fatta la strada, viaggiano anche gli zoppi.

 

La strada corta è quella buona.

 

"   " del Paradiso è stretta e in salita.

 

"   " dell’inferno è larga e in discesa.

 

"   " della perdizione è lastricata di buoni propositi.

 

"   " della virtù è una sola, ma quelle dei vizi sono infinite.

 

"   " dritta è sempre la più breve.

 

"   " è guida per chi le s’affida.

 

"   " per l'inferno è lastricata di buone intenzioni.

 

"   " per morire si trova a occhi chiusi.

 

La virtù fa tutte strade in salita.

 

Le vecchie strade e i vecchi amici son sempre migliori.

 

Lungo le strade crescono le ortiche.

 

Mai è cosı` lunga la strada come quando non si sa dove si vada.

 

Moglie brutta, borsa vuota, cavallo bolso, mantello vecchio fanno la strada sicura.

 

Non c’è strada che non abbia fine.

 

Per la strada del poi poi si arriva alla casa del mai mai.

 

Quando credi d’essere arrivato non sei che a mezza strada.

 

Quando la strada è dritta non cercare scorciatoie.

 

Quando la strada è piana non cercare né salite né scese.

 

Scegli la strada di mezzo.

 

Si fa più strada in un anno a cavallo che in tre su un asino.

 

Strada buona non fu mai lunga.

 

Sulla strada non nasce erba.

 

Tutte le strade portano a Roma.

 

Tutte le strade portano al cimitero.

Leggi anche frasi su questi argomenti:

Percorso - Via - Andare avanti

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su