Aforismario 

Uomo

"Uomo" è qui inteso come genere maschile,

per aforismi sugli "esseri umani" clicca qui

Vedi anche: Uomini e Donne

 

È meglio essere maschio, perché anche il maschio più miserevole ha una moglie a cui comandare.

Isabel Allende, Eva Luna, 1987

 

Se tutti gli uomini fossero ginecologi, ci sarebbero molti meno crimini passionali.

Jean Anouilh, I pesci rossi, 1970

 

Gli uomini sono capaci di passare dal romanticismo al pragmatismo, e lo stesso vale per le stronze. Uomini e stronze parlano la stessa lingua.

Sherry Argov, Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze, 2002

 

La psiche è come una pianta. Ha bisogno di acqua, ma anche di aria per respirare. Dare subito a un uomo troppe rassicurazioni è come annaffiare una pianta in modo eccessivo. Muore.

Sherry Argov, Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze, 2002

 

Nonostante gli uomini si eccitino di più con le donne indipendenti che non possono avere, cercheranno sempre di trasformarvi nella loro mamma. Vorranno che cuciniate, puliate e laviate la biancheria.

Sherry Argov, Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze, 2002

 

Un uomo è due persone, se stesso e il suo cazzo. Un uomo porta sempre il suo amico alle feste. Dei due, l'amico è più simpatico, perché è più spontaneo nel manifestare i suoi sentimenti.

Beryl Bainbridge

 

Due cose solleticano la vanità dell'uomo: la virtù della moglie e la debolezza delle altre donne.

Milan Begović, Aforismi

 

Pomo d'Adamo. Protuberanza del collo maschile provvidenzialmente fornita dalla natura per tenere il cappio al giusto posto.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Quando un uomo guarda tre partite di calcio di fila, dovrebbe essere dichiarato legalmente morto.

Erma Bombeck (Fonte sconosciuta)

 

Un uomo ottimo sulla carta è un uomo con ottime credenziali che di solito si lascia per uno più sexy, con la moto... e senza conto in banca.

Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

 

Gli uomini sui quaranta sono come le parole crociate del New York Times: difficili, complicati e non sei sicura di avere la risposta giusta.

Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

 

L'uomo, quell'inutile pezzo di carne attaccato a un pene.

Jo Brand

 

Mostratemi un uomo che abita solo e ha la cucina perpetuamente sporca e, 5 volte su 9, vi mostrerò un uomo eccezionale.
Charles Bukowski, 27 giugno 1967, alla 19° birra, Storie di ordinaria follia, 1972

 

Mostratemi un uomo che abita solo e ha una cucina perpetuamente pulita, 8 volte su 9 vi mostrerò un uomo detestabile sul piano spirituale.

Charles Bukowski, 27 giugno 1967, alla 20° birra, Storie di ordinaria follia, 1972

 

Tre atteggiamenti fondamentali dell'uomo che corteggia una donna: il millantatore, quello che fa promesse, quello che implora la mamma.

Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

 

Gli uomini hanno tutti cattive intenzioni.

Carlo Cassola, Il cacciatore, 1964

 

Nella vita abbondano i maschi, ma scarseggiano gli uomini.

Bette Davis

 

Fallocrate: nome che gli impotenti danno agli uomini normali.

Georges Elgozy, Lo spirito delle parole o l'Antidizionario, 1981

 

Il nostro è un mondo fabbricato dagli uomini per gli uomini, la loro dittatura è così antica che si estende perfino al linguaggio. Si dice uomo per dire uomo e donna, si dice bambino per dire bambino e bambina, si dice figlio per dire figlio e figlia, si dice omicidio per indicar l'assassinio di un uomo e di una donna.

Oriana Fallaci, Lettera a un bambino mai nato, 1975  

 

Macho. Uomo che coltiva antichi attributi virili − per paura di non essere ritenuto tale.

Rainhard Fendrich

 

Che cosa può trarre di positivo un maschio dalla arrogante presunzione di appartenere a una casta superiore soltanto perché è nato maschio?

Elena Gianini Belotti, Dalla parte delle bambine, 1973

 

Gli uomini che in casa sottostanno alla disciplina di una moglie bisbetica sono appunto quelli che, fuori, sono più concilianti e ossequiosi.
Washington Irving, Rip Van Winkle, 1819

 

Si crede di parlare con un uomo e di colpo ci si accorge che il suo giudizio viene dall'utero. È un fatto che si osserva spesso e, per esser giusti, bisognerebbe differenziare gli uomini non secondo quelle caratteristiche fisiologiche che per un caso hanno, ma secondo quelle che loro mancano.

Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

 

Gli uomini sono quelle creature che hanno due gambe e otto mani.

Jayne Mansfield

 

L'uomo, nella sua versione maschile, si può considerare una struttura per sostenere i testicoli.

Luigi Meneghello, Le carte. Anni Sessanta, 1999

 

Ci sono troppo pochi uomini al mondo. In giro si muore di depressione eterosessuale.

Lorrie Moore, Anagrammi, 1986

 

Da giovane l'uomo è convinto di poter rendere felici più donne. L'esperienza lo persuade dell'illusione e si dedica a una sola. Infine constata come l'errore stesse nel ritenere possibile di rendere felice qualcuno.

Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

Gli uomini hanno soltanto due cose per la testa: il denaro e l'altra.

Jeanne Moreau

 

Molti uomini devono la loro fama di amanti alla discrezione delle donne.

André-Robert Andréa de Nerciat, Félicia ou Mes Fredaines, 1772

 

Non dico che una donna non possa avere un capriccio per suo marito, perché, in fondo, anche lui è un uomo.

Gérard de Nerval, Frammenti, 1830/53

 

Contro la malattia maschile del disprezzo di sé giova nel modo più sicuro l'essere amati da una donna intelligente.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

Gli uomini più sensuali sono quelli che fuggono dinanzi alle donne e devono martoriare la carne.

Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

 

La nostra fortuna con le donne è subordinata al nostro successo di esordienti che ci persuade di essere nati, almeno sotto questo punto di vista, fortunati. E di cui le donne subiscono il richiamo: è come ne portassimo addosso diciamo l'odore.

Vasco Pratolini, Metello, 1955

 

Si può essere un uomo serio e curare la bellezza delle proprie unghie.

Aleksandr Puškin, Evgenij Onegin, 1825/33

 

Gli uomini sono così: ci mettono il tempo di slacciarsi i calzoni a slacciarsi i calzoni.

Lidia Ravera, Porci con le ali, 1976

 

Un uomo non avrebbe i due terzi dei problemi che ha se non continuasse a cercare una donna da scopare. È il sesso a sconvolgere le nostre vite, solitamente ordinate.
Philip Roth, L'animale morente, 2001

 

Non c’è peggior ruolo per un uomo d’essere uno fra i vari amanti dimenticati di una donna.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Ogni uomo, in quanto alle donne, ne ha una che più delle altre ricorda, e ama, quando le ore di solitudine richiamano il passato.
Mario Tobino, Il figlio del farmacista, 1942

 

Gentiluomo è colui che tiene aperta la porta dell'albergo affinché sua moglie possa portar dentro i bagagli.

Peter Ustinov

 

Credo che l'uomo vada giudicato da come scopa, insomma dal cazzo. E poi un vero uomo deve garantire alla donna ogni comfort.

Julija Voznesenskaja, Il Decamerone delle donne, 1987

 

Non è bello quando un uomo serve solo da piedistallo al suo uccello.

Julija Voznesenskaja, Il Decamerone delle donne, 1987

 

Date mano libera a un uomo e ve la ritroverete dappertutto.

Mae West

 

Mi piacciono solo due tipi di uomini: gli stranieri e quelli del mio Paese.
Mae West, Non sono un angelo, 1933

 

Un uomo in casa ne vale due per la strada.

Mae West, L'amante degli anni trenta, 1959

 

C'è un uomo per ogni stato d'animo, se sarete capaci di individuarlo.

Mae West, L'amante degli anni trenta, 1959

 

La felicità di un uomo sposato dipende dalle persone che non ha sposato.

Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893 

 

Dio ha dato agli uomini sia un pene sia un cervello, ma non abbastanza sangue per poterli irrorare entrambi contemporaneamente.

Robin Williams (Fonte sconosciuta)

 

Gli uomini hanno soltanto due cose per la testa. Il denaro è l'altra.

Jeanne Moreau (vedi Battute sugli Uomini)

Uomini da amareUomini da amare
I maschi di oggi: capire e gestire i mariti, fidanzati, compagni
Autore Willy Pasini
Editore Mondadori, 2008

Un viaggio nel mondo della virilità, per mostrare come sono cambiati gli uomini. Un tempo il maschio era impulsivo e si serviva del sesso come arma di conquista, ma non sapeva ascoltare la sua partner; poi è stata la volta dell'uomo romantico, che lasciava emergere il suo lato femminile e sapeva comprendere la sua compagna, non preoccupandosi troppo, però, di soddisfarla sessualmente. Oggi non è più l'epoca né dell'uno né dell'altro.

Contro gli uomini
 
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su