Aforismario 

 

Viaggio

Vedi anche: Partenza

 

È quando il corpo è tra quattro mura che lo spirito fa i suoi viaggi più lontani.

Augusta Amiel-Lapeyre, Pensieri selvaggi, 1909

 

Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno.

Dino Basili, Tagliar corto, 1987

 

Non occorre compiere lunghi viaggi per avere risposte, provare emozioni. Se fossimo autentici nel modo di pensare, non avremmo bisogno di percorrere un lungo cammino perché è un viaggio che segue l'incerto sentiero di un sogno che spesso conduce in zone desolate. Il vero traguardo della vita è riuscire a essere in pace con noi stessi.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

 

L’importanza del viaggio non sta tanto nel sapere dove ci troviamo, ma in quale direzione stiamo andando.
Romano Battaglia, Sabbia, 2007

 

Il viaggio è nella testa.

Jean Baudrillard, Cool memories II 1987-1990, 1990

 

Uno dei piaceri del viaggio è immergersi dove gli altri sono destinati a risiedere, e uscirne intatti, riempiti dell'allegria maligna di abbandonarli alla loro sorte.

Jean Baudrillard, Cool memories II 1987-1990, 1990

 

Sono appena tornato da un viaggio di piacere. Ho accompagnato mia suocera all'aeroporto.

Milton Berle

 

Non viaggio mai in aereo. Il viaggio verso l'aeroporto mi fa venire il mal d'auto.

Milton Berle

 

Gli antichi resoconti di viaggio diventeranno preziosi come le più grandi opere d’arte; perché
sacra era la terra sconosciuta, e non può mai più esserlo.

Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

 

Il viaggio è la ricerca di questo niente assoluto, di questa piccola vertigine per coglioni.

Louis Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

 

Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma.
Bruce Chatwin, Anatomia dell’irrequietezza, 1997 (postumo)

 

Talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai.
Giorgio Faletti, Fuori da un evidente destino, 2006

 

Passa così una giornata di viaggio, e non c'è bisogno d'altro per riempirla da cima a fondo: un fiume, dei cespugli, una bella testa infantile, delle tombe.

Gustave Flaubert, Attraverso i campi e lungo i greti, 1886

 

Un compagno allegro è una carrozza in un viaggio a piedi.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Il viaggio più lungo è il viaggio interiore.

Dag Hammarskjöld, Tracce di cammino, 1963 (postumo)

 

Quel piacere dello spostamento che, in definitiva, consiste solo nel ricordo e mai nel presente.

Joris-Karl Huysmans, Controcorrente, 1884

 

L'uso dei viaggi è di regolare l'immaginazione con la realtà, e, invece di far pensare come possono essere le cose, di farle vedere come sono.

Samuel Johnson, Johnsoniana, 1776

 

Ogni viaggio comincia con un vagheggiamento e si conclude con un invece.

Giorgio Manganelli, L'isola pianeta e altri settentrioni, 2006 (postumo)

 

Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno.

Guy de Maupassant, Al sole, 1884

 

A chi mi domanda ragione dei miei viaggi, solitamente rispondo che so bene quel che fuggo, ma non quello che cerco.

Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

 

I viaggi danno una grande apertura mentale: si esce dal cerchio dei pregiudizi del proprio Paese e non si è disposti a farsi carico di quelli stranieri.

Charles-Louis de Montesquieu, Saggio sulle cause che possono influire sugli spiriti e sui caratteri, 1736/43

 

Il viaggio più bello quaggiù è quello che facciamo l'uno verso l'altro.

Paul Morand, Il viaggio, 1927

 

L'unico viaggio irrinunciabile è l'esplorazione dell'io.

Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

I viaggi, al pari della guerra, non valgono la pena di essere praticati. È sconsigliabile assumere un ruolo attivo in svaghi di questo genere, poiché l'autentica bellezza dell'azione finisce per essere schiacciata dagli aspetti molesti.

Pierre Mac Orland, Piccolo manuale del perfetto avventuriero, 1920

 

La vita è un libro, del quale non ha letto che una pagina sola chi non ha visto che il suo paese natìo.

Filippo Pananti, Avventure e osservazioni sopra le coste di Barberia, 1817

 

Curiosità non è se non vanità. Quasi sempre, si vuol sapere solo per discorrerne. Non si affronterebbero viaggi per mare, se non si dovesse mai dirne nulla, e per il solo piacere di veder cose nuove, senza la speranza di poter mai parlarne con altri.

Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo) 

 

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.

Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

 

Conta il viaggio che il sogno ti fa fare. Conta non stare mai fermi, non importa dove arrivi, tanto poi devi ripartire.

Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

 

Chi si sente a suo agio in casa, non va peregrinando lontano. I molti viaggi di scoperta nel mondo dimostrano l'insoddisfazione universale.

Friedrich Rückert, Unbefriedigung, XIX sec.

 

Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: "Non c'è altro da vedere", sapeva che non era vero.

José Saramago, Viaggio in Portogallo, 1981

 

I viaggi finiscono laddove s'incontrano gli amanti.
William Shakespeare, La dodicesima notte, 1602

 

Con un avventuriero non metterti in viaggio, per paura che ti diventi insopportabile; egli agirà secondo il suo capriccio e andrai con lui in rovina per la sua insipienza.

Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

 

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.

John Steinbeck, Viaggio con Charley, 1962

 

I viaggi sono la parte frivola nella vita delle persone serie, e la parte seria nella vita delle persone frivole.

Anne Sophie Swetchine, Morceaux choisis, 1862

 

Nel grande viaggio si fanno dei viaggi, sono i nostri piccoli percorsi insignificanti sulla crosta di questo pianeta che a sua volta viaggia, ma verso dove? 
Antonio Tabucchi, Piccoli equivoci senza importanza, 1985  

 

C'è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. L'uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato. Da sé stessi non si può fuggire.

Andrej Tarkovskij, Tempo di viaggio, 1983

 

Tutto quello che siamo lo portiamo con noi nel viaggio. Portiamo con noi la casa della nostra anima, come fa una tartaruga con la sua corazza. In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l'uomo un viaggio simbolico. Ovunque vada è la propria anima che sta cercando. Per questo l'uomo deve poter viaggiare.

Andrej Tarkovskij, Tempo di viaggio, 1983

 

Strana questa cosa dei viaggi, una volta che cominci, è difficile fermarsi. È come essere alcolizzati.

Gore Vidal, La statua di sale, 1948

 

Per le persone che hanno il gusto della solitudine, essere in un luogo in cui nessuno può collocarti precisamente è una gioia rara: forse sta tutto lì anche il piacere dei viaggi.

Cesarina Vighy, L'ultima estate, 2009

 

Un viaggio, per quanto terribile possa essere, nel ricordo si trasforma in qualcosa di meraviglioso.

Banana Yoshimoto, Un viaggio chiamato vita, 2006

 

Un viaggio è bello raccontarlo, quasi mai viverlo.

Paolo Zagari, Il tradimento preventivo, 2012

 

Proverbi

A chi viaggia sicuro e tranquillo malo piede e tristo giaciglio.

 

Chi cammina il mondo tutto vede, e chi resta a casa non lo crede.

 

Chi guarda ogni nuvola non fa mai viaggio.

 

Chi ha passato la porta ha già fatto molta strada.

 

Chi piglia con sé la paura, ha per compagno di viaggio il pericolo.

 

Chi più unge, meglio viaggia.

 

Chi sta a casa non si bagna.

 

Chi va per la strada diritta, non sbaglia.

 

Chi viaggia per il mondo impara a vivere.

 

Chi va e torna, fa buon viaggio.

 

Chi va in paese straniero, deve indossare la veste più bella.

 

Chi va piano, va sano e va lontano.

 

Chi viaggia con donne non abbia fretta.

 

Con la compagnia non si sente la via.

 

Correndo non si viaggia.

 

Da lontani viaggi vengono grandi fandonie.

 

Domandando si va a Roma.

 

È viaggiando che si trova la saggezza.

 

Fatta la strada, viaggiano anche gli zoppi.

 

Il cuor del coraggioso è il miglior compagno di viaggio.

 

In casa risparmia, in viaggio spendi, nelle malattie spandi.

 

In gioco e viaggio si conoscono gli uomini.

 

In lunghi viaggi anche la paglia pesa.

 

La pioggia non è spada, chi deve andare vada.

 

Male si va per il mondo con le tasche vuote.

 

Nel lungo viaggio anche una piuma pesa.

 

Nel nome di Dio e con denaro in tasca è un bel viaggiare.

 

Noi conosciamo il giorno della partenza, non quello del ritorno.

 

Non bisogna uscir senza mantello, per quanto il sole risplenda bello.

 

Piccola giornata e grandi spese, ti conducono sano al tuo paese.

 

Piedi piccoli in grandi scarpe non fanno lungo viaggio.

 

Prima cerca il compagno e poi la strada.

 

Senza coraggio non si va in viaggio.

 

Sicuro è nel cammino, chi in borsa non ha quattrino.

 

Suola e vino, fanno far cammino.

 

Un bel discorso accorcia il viaggio.

 

Viaggiando e leggendo s'impara.

 

Viaggiando s’impara.

 

Viaggiatore e mendico son sempre a casa loro.

Condividi  

Buon Viaggio - Viaggiare - Viaggiatore
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su