Aforismario 

 

Vigliaccheria

Vedi anche: Vigliacco - Paura - Viltà

 

Quella rabbia che ti prende quando sei di fronte alla debolezza, alla vigliaccheria di qualcuno e riconosci, o hai paura di riconoscere, la tua debolezza, la tua vigliaccheria.

Gianrico Carofiglio, Il passato è una terra straniera, 2004

 

Che cos'è che spinge una persona a detestarsi? Forse la vigliaccheria. Oppure l'eterna paura di vivere nell'errore, di non fare ciò che gli altri si aspettano.

Paulo Coelho, Veronika decide di morire, 1998

 

Nella debolezza fisica risiede quasi sempre la causa della vigliaccheria personale.

Adolf Hitler, La mia battaglia, 1925/26

 

Quanta stoltezza, quanta vigliaccheria, quanta tristizia si nascondono talora sotto la maschera del buon senso.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.

Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

 

La vigliaccheria reciproca mantiene la pace.

Samuel Johnson

 

Calpesto la vigliaccheria degli uomini, rifiuto ogni consolazione e ogn'inganno puerile, ed ho il coraggio di sostenere la privazione di ogni speranza, mirare intrepidamente il deserto della vita, non dissimularmi nessuna parte dell'infelicità umana, ed accettare tutte le conseguenze di una filosofia dolorosa, ma vera.

Giacomo Leopardi, Dialogo di Tristano e di un Amico, Operette morali, 1827/34

 

La lampada familiare è una luminosa chioccia che cova delle uova putride di vigliaccheria.

Filippo Tommaso Marinetti, Democrazia futurista, 1919

 

Se tutte le elemosine fossero date solo per pietà, tutti i mendicanti sarebbero già morti di fame. La più grande dispensatrice di elemosine è la vigliaccheria.

Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

 

Correre incontro al pericolo è una forma della vigliaccheria.

Aldo Palazzeschi, Spazzatura, 1915

 

Morire è essere totalmente altri. Per questo il suicidio è vigliaccheria; è offrirci completamente alla vita.

Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

 

Il coraggio spesso è mancanza di saggezza, mentre la vigliaccheria non di rado si basa su informazioni affidabili. 

Peter Ustinov

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su