Viso / Volto

Vedi anche: Faccia

 
 

Imparerai a tue spese che lungo il tuo cammino incontrerai ogni giorno milioni di maschere e pochissimi volti.
Anonimo (attribuito a Luigi Pirandello - vedi Citazioni errate)

 

Quando sorridiamo ci sentiamo meglio perché questo atteggiamento rigenera l'anima. È il modo per migliorare il nostro aspetto, il sole che scaccia l'inverno dal nostro viso, il segno più evidente della saggezza.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

 

Fisiognomica. Arte di determinare il carattere di un'altra persona esaminando le somiglianze e le differenze fra il suo volto e il nostro, che naturalmente rappresenta il modello di ogni eccellenza.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

I volti ingannano raramente. Si ha l'anima del proprio volto e il volto della propria anima.
Paul Brulat, Pensieri, 1919

 

C'è un bagliore di gusto maligno nello sguardo con cui misuriamo i guasti del tempo nel viso di chi non volle direi di sì.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

 

Ricordo male le donne belle: un viso che abbaglia impedisce l'osservazione tranquilla.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

 

Stefania Sandrelli

Stefania Sandrelli in Io la conoscevo bene, 1965

 

Non è il bel viso quello che si ama, è il viso che abbiamo distrutto.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

 

Il nostro volto è un libro in cui molti possono leggere, ma di cui solo Dio conosce il titolo.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948
 
Sul volto dell’altruista, orecchie, naso, mento servono da anse mobili al vaso dell’espressione. Sulla faccia indurita dell’egoista, queste appendici facciali sono allora niente più che il rigido treppiede di un vaso vuoto.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948
 
Come il volto è l'immagine dell'anima, gli occhi ne sono gli interpreti.
Marco Tullio Cicerone, De oratore, 55 a.e.c.

 

Noi ci trinceriamo dietro il nostro volto; il pazzo con il suo si tradisce. Egli si offre, si denuncia agli altri. Persa la maschera, rende pubblica la sua angoscia, la impone al primo venuto, propala i suoi enigmi. Tanta indiscrezione irrita. È normale che lo si leghi e lo si isoli.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952
 
Chi si abbandona ai suoi istinti non svilisce solo la propria anima, ma anche il proprio volto.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Viso. "Specchio dell'anima". Se è così, c'è gente che ha l'anima davvero brutta.
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1911 (postumo)
 
Il viso è la sola parte del corpo ad essere esposta tutta nuda al primo venuto.
Gisèle Freund (Fonte sconosciuta)

 

Un bel viso ci fa credere a tutti i pregi e a tutte le virtù, lasciandoci meravigliati di vederle sparire con lui e qualche volta prima di lui.
Aristide Gabelli, Pensieri, 1886
 
Conoscevo una ragazza che aveva un corpo stupendo ma un viso orripilante. Lavorava come indossatrice di passamontagna.
Gialappa’s Band, in Gino & Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, 1995
 
Il puritano è chi; uscendo dal bagno dopo aver tatto il bidet, dice d'essersi lavato il viso.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

L'età di una donna è scritta sul suo volto. Ma solo le altre donne la sanno leggere.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Una donna può velarsi il volto con un sorriso.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926
 
Allo stesso modo che per abitudine si guarda un orologio scarico come se camminasse ancora, così anche si fissa in volto una bella donna come se fosse ancora innamorata.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Se esistono specchi per il viso, non ve ne sono per l'animo: faccia allora da specchio la saggia meditazione su se stessi.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

 

C'è una bruttezza del volto non da altro prodotta che dalla ignobiltà dell'animo.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908
 
Il volto dell'uomo è troppo spesso una maschera; ma non mai una maschera che assicuri l'incognito.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

Il volto di una donna bellissima può avere dei difetti che non fanno che rendere più profondo il suo fascino.
Henry James, L'americano, 1877
 
Un volto senza tratti caratteristici è come un libro di cui non si può citar nulla.
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo) 
 
La persona è propriamente nel volto; solo la specie è nel resto.
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)
 
Il volto è il teatro dell’uomo. Lì è il più nudo e il più mascherato.
Roger Judrin, Parole abitate, 1985

 

I tratti del viso di lei conducevano una vita sregolata.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909
 
Un bel viso è il più bello di tutti gli spettacoli.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

I difetti della mente, invecchiando, aumentano come quelli del volto.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

Vuoi nascondere il viso? Esci nudo.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

 

Come un volto differisce da un altro, così i cuori degli uomini differiscono fra di loro.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c. 
 
Un cuore lieto rende ilare il volto,
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.  

 

Sapere invecchiare significa saper trovare un accordo decente tra il tuo volto di vecchio e il tuo cuore e cervello di giovane.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

 

Due volti somiglianti, nessuno dei quali preso in se stesso fa ridere, fanno ridere insieme proprio a causa della somiglianza.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

 

La donna è mobile qual piuma al vento, muta d'accento – e di pensiero. Sempre un amabile, leggiadro viso in pianto o in riso, – è menzognero.
Francesco Maria Piave e Giuseppe Verdi, Rigoletto, 1851

 

«Quale segreto deve avere la natura», diceva deliziosamente Fontenelle, «per variare in tante maniere una cosa tanto semplice come un viso?» Questo segreto oggi lo conosciamo, è la legge di distribuzione dei cromosomi e, per la sua semplicità tutta matematica, avrebbe incantato, non ne dubitiamo, l'autore della Pluralità dei mondi.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

 

Un volto sempre sereno possiede una misteriosa e potente attrattiva: i cuori tristi vi si scaldano come al sole.
Joseph Roux, Pensieri, 1866

 

Vi sono certi individui. sul viso dei quali è impressa una tale ingenua volgarità e una tale bassezza del modo di pensare, nonché una tale limitatezza bestiale dell'intelletto, che ci stupisce come mai simili individui abbiano il coraggio di uscire con un simile viso e non preferiscano portare una maschera.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851
 
Un bel viso è una tacita raccomandazione.
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

 

Il volto è l'anima del corpo.
Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi, 1934/37

 

Proverbi

Allegria fa bel viso.
 
Chi fa l’oste deve far buon viso a tutti.
 
Guancia rossa fa bel viso.

 

Il viso è lo specchio dell’anima.

 

Un bel viso è la migliore raccomandazione.
 
Una mano lava l’altra e tutt’e due lavano il viso.
 
Viso bello poco cervello.

Libro consigliato

Giù la mascheraGiù la maschera
Come riconoscere le emozioni dall'espressione del viso
Autori Paul Ekman e Wallace V. Friesen
Editore Giunti Editore, 2007
 
Il libro costituisce uno strumento molto utile per quanti sono interessati a una comprensione scientificamente fondata dell'espressione facciale delle emozioni, siano essi addetti ai lavori o semplicemente lettori che nutrono una comprensibile curiosità per il suggestivo mondo dell'espressività emotiva.

Leggi anche frasi su questi argomenti:

Guance - Sguardo - Maschera

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su