Aforismario 

 

Volgarità

Aforismi e citazioni - Aforismario

Vedi anche: Mediocrità - Stupidità - Grossolanità

 

La volgarità è da ogni parte intorno a noi, e ogni giorno, inevitabilmente, soffochiamo nell'imbecillità.

Thomas Bernhard, Un bambino, 1982

 

L'immortale sulla terra è la volgarità

Jacob Burckhardt, Considerazioni sulla storia universale, 1905 (postumo)

 

Un lungo mozzicone schiacciato nel lavabo di una toilette è come il film del ritratto morale di un uomo. Eccolo: volgare, prepotente, stupido, ingeneroso, tutto per sé nel coito, pieno di denaro truffato o arraffato, indifferente alle sciagure degli altri, distruttore di animali e di piante, cacciatore, lettore di giornali sportivi, avido, pesante in tutto, rumoroso, vociante, ignobilmente pratico, mangiatore di carni rosse, salatore, bevitore di caffè, vestito di abiti costosi, profumato, rispettoso della potenza, adoratore delle macchine. Andato lì per pisciare, ha lasciato la sua fotografia; il nome non importa.

Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

 

L'anima volgare si corrompe solo con veleni volgari.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

La volgarità consiste nel pretendere di essere ciò che non siamo.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

La volgarità nasce quando si perde l'autenticità. L'autenticità si perde quando la cerchiamo.

Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Rifuggi sempre dalla volgarità: come l'ebbrezza è resa volgare dall'ubriachezza, così ogni atto nostro può essere talvolta reso volgare anche dalla sola intenzione.

Carlo Maria Franzero, Il fanciullo meraviglioso, 1920

 

La violenza è sempre volgare.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

Non c'è educazione senza ipocrisia come non c'è maleducazione senza volgarità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

L'uomo volgare cerca di appropriarsi i beni della vita; l'uomo nobile si propone di meritarli.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

La volgarità può mutar casa e vestito, azzimarsi, lisciarsi, andare in carrozza, sedere in trono, e sarà sempre la stessa volgarità di prima.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

L'uomo superiore vive in pace con tutti senza agire come tutti. L'uomo volgare agisce come tutti e non va d'accordo con nessuno.

Hugo Von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

 

Un tocco di volgarità −nel senso migliore della parola − è indispensabile alla grande arte.

Thomas Edward Lawrence, Lettere, 1937 (postumo)

 

La volgarità è la TECNICA della satira. Con questa tecnica, la satira esprime idee e opinioni. Censurare la satira (in nome del cattivo gusto o di altri princìpi volatili e capziosi) è censurare le opinioni. È fascismo. Chi si attarda in disquisizioni sul buon gusto è un censore. Punto. L'unico limite lo stabilisce la legge: diffamazione, calunnia. La satira è arte: o è totalmente LIBERA, o non è satira.

Daniele Luttazzi, su la Repubblica, 2007

 

Nulla è volgare di per sé, ma siamo noi che facciamo la volgarità secondo che parliamo o pensiamo.

Cesare Pavese, La spiaggia, 1942

 

Vi sono certi individui. sul viso dei quali è impressa una tale ingenua volgarità e una tale bassezza del modo di pensare, nonché una tale limitatezza bestiale dell'intelletto, che ci stupisce come mai simili individui abbiano il coraggio di uscire con un simile viso e non preferiscano portare una maschera.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Lo stile è la disinvolta espressione della propria personalità, e la mancanza di stile non è che il possesso di una personalità assolutamente piatta o terribilmente volgare.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

Fatta eccezione per quella sacerdotale – peraltro del tutto campata in aria – non c’è attività piú volgare di quella politica. Niente è meno nobile, infatti, che aspirare a far da pastori al gregge umano con l’intento di guidarlo, sorvegliarlo, tosarlo, ecc., e ciò anche nel caso in cui si sia mossi dalle migliori intenzioni e si riesca a farlo con esiti piú che apprezzabili: è l’attività in sé che è volgare.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Il successo piú volgare è quello che si ottiene andando incontro – consapevolmente o meno – alle attese della gente. Il successo piú grande, invece, è quello che si raggiunge nonostante e persino a dispetto di essa.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

La morte e la volgarità sono le uniche due realtà che il diciannovesimo secolo non è riuscito a spiegare.

Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

 

Ogni delitto è volgare, così come ogni volgarità è un delitto.

Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

 

Citazioni per autore - Citazioni per argomento

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su

 Facebook - Twitter