Aforismario 

 

Alcol / Alcolici

Vedi anche: Alcolismo

 

È vero che l'alcol è nemico dell'uomo, ma è anche vero che chi fugge davanti al nemico è un vigliacco.

Anonimo

 

Trincare. Sbronzarsi, sbevazzare, ingurgitare o ingollare alcolici, bere come una spugna, eccetera. Abitudine disdicevole per il singolo, mentre le nazioni più dedite alla nobile arte del bere sono all'avanguardia della civiltà e della potenza. Di fronte ai cristiani più amanti dell'alcool, i poveri e astemi maomettani cadono come le spighe davanti alla falce; in India, centomila bevitori di brandy riescono a tenere in pugno duecentocinquanta milioni di vegetariani astemi, che pure appartengono alla loro stessa razza, quella ariana; e con quale eleganza e rapidità l'americano dedito al whisky è riuscito a espellere dai suoi possedimenti il temperato spagnolo! Dai tempi in cui gli invasati guerrieri vichinghi mettevano a ferro e fuoco le coste occidentali d'Europa e poi si addormentavano ubriachi in ogni porto saccheggiato, si è capito una volta per tutte che i popoli più bevono e meglio combattono, senza troppi scrupoli legalitari e "fair play".
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

 

L'alcool crea nell'uomo un eroismo assai superiore all'ideologia e alla passione; non a torto viene chiamato spirito.

Gian Piero Bona, Passeggiata con il diavolo, 1983

 

Maledetta la sobrietà. Da noi si beve troppo poco spirito, per averne qualche traccia.

Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

 

Non riesco a capire perché mai coloro i quali affermano che l'“erba” è causa di delitti non sono conseguenti e non chiedono che anche l'alcool sia dichiarato illegale. Ogni giorno delitti vengono commessi da ubriachi che non li commetterebbero se non si trovassero in stato di ubriachezza.

William Burroughs, La scimmia sulla schiena, 1953

 

Gli effetti negativi della marijuana sono stati grossolanamente esagerati. La nostra droga nazionale è l'alcool. E abbiamo la tendenza a considerare con particolare orrore l'uso di qualsiasi altra droga voluttuaria.

William Burroughs, Pasto nudo, 1959

 

L'alcol è un veleno che uccide lentamente. Gli alcolizzati lo sanno, ma non hanno fretta. Chi ha fretta prende la droga.

Manlio Cecovini, Dizionarietto di filosofia quotidiana, 2002

 

L'amore è come l'alcol, più si è impotenti e sbronzi e più ci si crede forti e scaltri, e sicuri dei propri diritti.

Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

 

La bellezza, è come l'alcool o il confort, ci si abitua, non ci si fa più attenzione.

ibid.

 

L'alcol è come l'amore: il primo bacio è magico, il secondo è intimo, il terzo è routine. Dopo di che, spogli la donna e basta.

Raymond Chandler, Il lungo addio, 1953

 

L'alcol uccide lentamente. Chi se ne frega. Non ho fretta.

Georges Courteline (Fonte sconosciuta)

 

L'alcol è l'aspirina dell'anima.

Louis Gauthier, Anna, 1967

 

È un bisogno della natura che l'uomo talvolta, anche senza dormire, si stordisca. Di qui l'uso del tabacco, dell'alcool e degli oppiacei.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Si racconta che il diavolo è stato il primo a fare l'acquavite. Per una buona azione sia detto "grazie" anche al diavolo.

Maksim Gorkij, L'eremita, 1922/24

 

L'alcol è un liquido prezioso: conserva tutto, tranne i segreti.

Cary Grant

 

Andateci piano con le bevande superalcoliche. Possono spingervi a sparare all'esattore delle tasse... e a mancarlo.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

 

Nella storia non mancano esempi di uomini caratterizzati dalla genialità, raggiunta in modo artificiale grazie a sostanze stimolanti come le droghe o l'alcol. Edgar Allan Poe scrisse Il corvo sotto l'influsso dei liquori, «sognando sogni mai prima arditi sognare da anima viva». Il poeta James Whitcombe Riley scrisse le sue cose migliori sotto i fumi dell'alcol e forse fu così che riuscì a vedere «l'ordinato intrecciarsi di sogno e realtà, del mulino sopra il fiume, della foschia sopra la corrente». Robert Burns dava il meglio di sé quando era ubriaco: «Per il buon tempo andato, mia cara, berremo ancora una tazza di cortesia, per il buon tempo andato». Si noti che molti di tali personaggi, però, si sono autodistrutti e sono finiti male.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

 

L'alcool uccide lentamente; ma l'ubriaco non ha fretta.

Jean Josipovici, Pensieri in rotta, 1989

 

Non è l'alcol che rende l'uomo simile alla bestia, è la sofferenza fisica.

Claire de Lamirande, Il grande elisir, 1969

 

L'alcol cambia un uomo. Ma il suo effetto è effimero come quello della voluttà.

Roger Lemelin, I Plouffe, 1948

 

Nessun uomo è felice, da sposato, se deve bere del gin peggiore di quello che era solito bere da scapolo.

Henry Louis Mencken

 

L’alcool è un buon disinfettante per le anime ferite.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

 

L’alcool ti fa capire che anche la giovinezza era una sbornia.
ibid.

 

Se avete intenzione di affogare i vostri problemi nell'alcol, tenete presente che alcuni problemi sanno nuotare benissimo.

Robert Musil

 

Cristianesimo, alcol: i due grandi mezzi della corruzione...

Friedrich Nietzsche, L'anticristo, 1888

 

I due grandi narcotici europei, l'alcol e il cristianesimo.
Friedrich Nietzsche, Il crepuscolo degli idoli, 1888

 

Vi raccomando le associazioni per la temperanza, non perché voi avreste un'energia da disciplinare, bensì perché non beviate troppe bevande alcoliche, che vi procurano per qualche ora il senso della potenza, e alla lunga la nausea di voi stessi.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

 

L'acqua è la prosa dei liquidi, l'alcol ne è poesia.

Ferdinand Reiber

 

L'alcol è un anestetico che permette di sopportare l'operazione della vita.

George Bernard Shaw

 

All'alcol! La causa di e la soluzione a tutti i problemi della vita!
Homer Simpson

 

La realtà è un'illusione creata dalla mancanza di alcol.

Norman Frederick Simpson (Fonte sconosciuta)

 

L’alcol è un compagno terribile, da cui è difficile staccarsi e che a poco a poco si sostituisce a tutto: donne, lavoro, amore.

Cesarina Vighy, Scendo. Buon proseguimento, 2010

 

Non pensate di annegare i vostri dispiaceri nell'alcol. Sanno nuotare.

Albert Willemetz

 

Ho visto molti più uomini rovinati dal desiderio di avere una donna e dei bambini che dall'alcol e la dissolutezza.

William Butler Yeats

 

L'alcool è come l'amore o la vecchiaia: ci si trova ciò che vi si porta.

Marguerite Yourcenar, Il giro della prigione, 1991

 

Alcol: sostanza che uccide chi è vivo e conserva chi è morto.
Miguel Zamacoïs

Dizionario Larousse degli alcolici e dei cocktails Dizionario Larousse degli alcolici e dei cocktails
Autore Bernard Sallé; Jacques Sallé
Traduttore F. Arrigoni
Editore Gremese Editore, 2004

 

La prima parte del libro prende in esame e cataloga in ordine alfabetico tutti gli alcolici, dalle acquaviti ai whisky, dai vini liquori agli amari. La seconda sezione è dedicata invece a una rassegna completa dei più classici cocktails del mondo raggruppati secondo il loro elemento dominante.

Leggi anche frasi su questi argomenti:

Vino - Birra - Whisky - Slogan contro l'alcol

Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su