Aforismario 

 

Arco e Freccia

Vedi anche:  Bersaglio

 

1. Arco

Cupido se ne va in giro a scagliare frecce: sfortunatamente però, non è mai stato a scuola di tiro con l'arco.

Anonimo

 

L'uomo e la donna, il pieno e il vuoto, sono complementari, come l'arco e la freccia, per quanto distinti, o, per quanto distinti, sono esclusivi l'uno dell'altro, come il povero e il ricco?

Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987

 

In un'unione perfetta l'uomo e la donna sono come un arco teso. Chi può dire se sia la corda a piegare l'arco o l'arco a tendere la corda? Eppure, arco maschile e corda femminile sono in armonia e la freccia può essere collocata. Con la corda staccata, l'arco penzola inutile; la corda ciondola inerte.

Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

 

Il talento è pulizia del movimento, è il concetto zen per cui il miglior tiro con l’arco sorprende per primo il tiratore.

Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

 

L'arco ha per nome vita e suo effetto è la morte.

Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

 

Chi possiede un arco lo tende quando deve usarlo e dopo lo lascia allentato; questo perché se restasse continuamente in tensione l'arco si spezzerebbe, e quindi gli arcieri, al momento buono, non potrebbero più servirsene. Identica è la condizione dell'uomo: uno che vuole essere sempre serio e non si lascia andare ogni tanto allo scherzo senza nemmeno accorgersene diventerebbe pazzo o idiota.

Erodoto, Storie, V sec. a.e.c.

 

Il tiro con l'arco ora come allora è una faccenda di vita e di morte, in quanto è lotta dell'arciere con se stesso; e una lotta di questo genere non è un misero surrogato, ma il fondamento di ogni lotta rivolta all'esterno - e sia pure come un avversario in carne e ossa.

Eugen Herrigel, Lo Zen e il tiro con l'arco, 1948

 

Il tiro con l'arco non mira in nessun caso a conseguire qualcosa d'esterno, con arco e freccia, ma d'interno e con se stesso. Arco e freccia sono per così dire solo un pretesto per qualcosa che potrebbe accadere anche senza di essi, solo la via verso una meta, non la meta stessa, solo supporti per il salto ultimo e decisivo.

Eugen Herrigel, Lo Zen e il tiro con l'arco, 1948

 

Le disillusioni si allentano come l'arco, con una forza sinistra, e scoccano l'uomo, questa freccia, verso il vero.

Victor Hugo, L'uomo che ride, 1869

 

Sedurre è come scrivere una bella canzone, tutto tecnica e ritmo, tecnica e ritmo. Il talento dell'ironia è una freccia supplementare che non sempre potete avere al vostro arco.

Paolo Sorrentino, Hanno tutti ragione, 2010

 

Proverbi

Arco sempre teso si sforza.

Bisogna aver più frecce al proprio arco.

Il troppo tirar fa l'arco spezzar.

Romper l'arco non sana la ferita.

 

Non tendere l'arco oltre la lunghezza del tuo braccio.

Proverbio africano

 

Quando una freccia è incoccata sull'arco, prima o poi bisogna scoccarla.

Proverbio cinese

 

2. Freccia

Un pensiero è una freccia scagliata sulla verità: può colpire un punto, ma non coprire la totalità del bersaglio. L'arciere è però troppo soddisfatto del proprio successo per chiedere di più.
Sri Aurobindo, Aforismi e pensieri, 1913

 

Noi tendiamo alla morte, come la freccia al bersaglio, e mai falliamo la mira.

Albert Caraco, Breviario del Caos, 1982 (postumo)

 

La freccia è l'intenzione che si proietta nello spazio. Una volta che è stata scoccata, non c'è più nulla che l'arciere possa fare, tranne osservarne la traiettoria in direzione del bersaglio.

Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

 

Dopo aver fatto il proprio dovere e trasformato l'intenzione in gesto, un guerriero della luce non deve temere alcunché: ha fatto ciò che doveva. Non si è lasciato paralizzare dalla paura. Anche se la freccia non colpisce il bersaglio, avrà un'altra opportunità, perché non si è dimostrato codardo.

Paulo Coelho, Sono come il fiume che scorre, 2006

 

L'attesa è una freccia che vola e che resta conficcata nel bersaglio. La realizzazione dell'attesa è una freccia che oltrepassa il bersaglio.

Søren Kierkegaard (attribuzione incerta - Fonte sconosciuta)

 

Sedurre è come scrivere una bella canzone, tutto tecnica e ritmo, tecnica e ritmo. Il talento dell'ironia è una freccia supplementare che non sempre potete avere al vostro arco.

Paolo Sorrentino, Hanno tutti ragione, 2010

 

Ciò che è privo di intelligenza non tende al fine se non perché è diretto da un essere conoscitivo e intelligente, come la freccia dall‘arciere. Vi è dunque un qualche essere intelligente dal quale tutte le realtà naturali sono ordinate al fine: e questo essere lo chiamiamo Dio.

Tommaso d'Aquino, Somma teologica, 1265/74 (incompiuta)

 

Proverbi

Frecce e parole non si chiamano indietro.

 

La freccia del nemico ha la punta maligna, ma quella dell’amico ce l’ha avvelenata.

 

La freccia talora rimbalzando colpisce chi l’ha lanciata.

 

Una ferita di freccia si cicatrizza, una pianta stroncata dalla scure rifiorisce, ma la ferita di una mala parola non si rimargina.

Proverbio indiano

Armi
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su