Indifferenza

Vedi anche: Ignavia

 
 

A volte, l'indifferenza è un rinnovato segno d'interesse.
Dino Basili, L'amore è tutto, 1996

 

La scotomizzazione della differenza ci espone al rischio dell'indifferenza.
Bruno Callieri, Ciò che non so dire a parole, 1998

 

L'uomo è un animale metafisico, il quale vorrebbe che l'universo esistesse solo per lui, ma l'universo lo ignora, e l'uomo si consola di questa indifferenza popolando lo spazio di dèi, dèi fatti a sua immagine.
Albert Caraco, Breviario del Caos, 1982 (postumo)

 

Dicono che i filosofi e i veri saggi sono indifferenti. È falso. L'indifferenza è la paralisi dell'anima, è una morte prematura.
Anton Čechov, Una storia noiosa, 1889

 

Bisogna rispettare la propria indifferenza e non scambiarla con nessun'altra cosa, perché per una brava persona anche l'indifferenza è una religione.
Anton Čechov, Quaderni, 1891/1904

 

La disperazione è un narcotico: culla l'anima nell'indifferenza.
Charlie Chaplin, in Monsieur Verdoux, 1947

 

Lo sguardo indifferente è un perpetuo addio.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948

 

L'imparzialità è un nome pomposo per indifferenza, che a sua volta è un nome elegante per ignoranza.
Gilbert Keith Chesterton, su The Speaker, 1900

 

«L'uomo non ami nulla e sarà invulnerabile» (Zhuang-zi). Massima profonda quanto inoperante. Come giungere all'apogeo dell'indifferenza, quando la nostra stessa apatia è tensione, conflitto, aggressività?
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

 

L'indifferenza è una maledizione legata al collo di tutti quelli che non hanno avuto il tempo di trasformare il fallimento in una svolta affascinante e temporanea della propria esistenza.
Emidio Clementi, L'ultimo dio, 2004

 

I conflitti interiori rompono la crosta di indifferenza che l'anima oppone alle verità che l'assediano.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

C'innamoriamo, oggi, di chi, domani, ci lascerebbe indifferenti.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

L'italiano è indifferente, non tollerante.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

Quanta indifferenza nelle "più sentite condoglianze"!
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

È l'indifferenza o la pigrizia, più che la bontà, a non farci pensar male degli altri.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

 

Il desiderio è metà della vita; l'indifferenza è già metà della morte.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

 

Si deve procedere abitualmente con distaccata e nobile indifferenza, che è poi un prodotto della galanteria.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

 

Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.
Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

 

L'indifferenza è il peso morto della storia.
Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

 

L'universo non è né ostile né amichevole. È semplicemente indifferente.
John Hughes Holmes (Fonte sconosciuta)

 

Donna incostante è quella che non ama più; volubile, quella che già ne ama un altro; irresoluta, quella che non sa se ama e che cosa ama; indifferente, quella che non ama nulla.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

 

Molti miei amici mi sono diventati ostili, con molti nemici ho stretto legami di amicizia, ma gli indifferenti mi sono rimasti fedeli.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

 

La tragedia dell'amore è l'indifferenza.
William Somerset Maugham, Il tremito di una foglia, 1921

 

Il perfetto stile nasce dalla totale indifferenza. Ecco perché si ama sempre follemente chi ci tratta con indifferenza: essa è stile, è fascino di classe, è amabilità.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

 

La forza dell'indifferenza! − È quella che ha permesso alle pietre di durare immutate per milioni di anni.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952)

 

L'indifferenza non esiste. Nulla è indifferente.
Roberto Peregalli, I luoghi e la polvere, 2010

 

Gli indifferenti non hanno mai fatto la storia, non hanno mai neanche capito la storia.
Ezra Pound, Credito sociale, 1935

 

Proviamo amore per una o due donne, amicizia per due o tre amici, odio per un solo nemico, pietà per alcuni poveri; il resto degli uomini ci è indifferente.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

 

Fra uomini esiste, per natura, soltanto indifferenza; ma fra donne, già per natura, vi è inimicizia.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

 

Il peggior peccato contro i nostri simili non è l'odio ma l'indifferenza: questa è l'essenza dell'inumanità.
George Bernard Shaw, Il discepolo del diavolo, 1897

 

In nessuna cosa siamo così tolleranti come in ciò verso cui siamo indifferenti.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

Se un giorno le religioni periranno, periranno per pura e semplice
indifferenza.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

Che io sappia, esistono soltanto due condizioni che consentono a un individuo di talento di restare del tutto indifferente alle lusinghe del successo: averlo già abbondantemente raggiunto o essere clinicamente morto.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

C’è qualcosa di peggio dell’indifferenza delle persone che ci stanno accanto, ed è essere oggetto delle loro eccessive e incessanti attenzioni.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Ezra Pound, da qualche parte, dice che gli indifferenti non fanno la storia né l’hanno mai capita. Sarà pur vero, ma bisognerebbe aggiungere che agli indifferenti la storia non è mai importato né di farla né di capirla.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

L'indulgenza è la forma peggiore dell'indifferenza.
Pierre Veber, Massime e aforismi di un direttore di teatro, 1924

 

L'indifferenza è la vendetta che il mondo si prende sui mediocri.
Oscar Wilde, Vera, o i Nichilisti, 1880

 
Apatia - Freddezza
Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su