Aforismario 

 

Contro la politica

Florilegio dell'antipolitica

 

Politici e pannolini dovrebbero essere cambiati regolarmente, e per lo stesso motivo.

Anonimo (attribuito a Mark Twain e altri - vedi Citazioni errate)

 

La politica, nella pratica, quali che siano le idee che professa, è sempre l'organizzazione sistematica dell'odio.

Henry Adams, L'educazione di Henry Adams, 1918 (postumo)

 

La politica fa l'uomo ladro.

Aforismario, Taccuino elettronico, 2009/...

 

L'arte della guerra è l'arte di distruggere gli uomini, come la politica e l'arte di ingannarli.

Jean Baptiste Le Rond d'Alembert, Zibaldone di letteratura e di filosofia, 1753/67

 

Conosciamo l'etica dei politici: è una tacca più sotto di quella del molestatore di bambini. 

Woody Allen, Io e Annie, 1977

 

Un governante che ha bisogno della religione è un debole. Ma nessun debole dovrebbe mai governare.

Mustafa Kemal Atatürk, in Harold Courtenay Armstrong, Grey Wolf: Mustafa Kemal, 1932

 

Né coloro che amano la verità né coloro che amano la bellezza possono occuparsi di politica, poiché questa a sua volta non si occupa né della bellezza né della verità.

Jules-Amédée Barbey d'Aurevilly, in Paul de Saint-Victor, Crachoir de Jules Barbey d'Aurevilly, XIX sec.

 

Fingere di ignorare ciò che si sa benissimo e di sapere ciò che si ignora; fingere di capire ciò che non si capisce e di non capire ciò che si capisce benissimo; fingere di essere potenti al di là delle proprie forze; avere spesso da nascondere questo gran segreto, che non c'è nessun segreto da nascondere; sembrare profondi quando si è vuoti; darsi bene o male le arie di un personaggio importante; diffondere delle spie e stipendiare dei traditori; cercar di nobilitare la povertà dei mezzi con l'importanza dei fini: ecco che cos'è la politica.

Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais, Il matrimonio di Figaro, 1778/84

 

Questi politici sono tutti, come si dice in Scozia, figli di mignotta.

Roberto Benigni

 

Politica. Modo di guadagnarsi la vita simile a quello dei settori più squallidi della delinquenza abituale. Conflitto di interessi mascherato da lotta fra opposte fazioni. Conduzione di affari pubblici per interessi privati.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

Politico. Anguilla che striscia nel fango su cui riposa la struttura dell'organizzazione statale. Quando si contorce, scambia i movimenti della sua coda per terremoti o minacce alla stabilità dell'edificio. In confronto allo statista, presenta il considerevole svantaggio di essere vivo.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

 

La politica rovina il carattere.

Otto von Bismarck (attribuito)

 

Fra imbecilli che vogliono cambiare tutto e mascalzoni che non vogliono cambiare niente, com'è difficile scegliere!

Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

 

I politici sono la categoria che mente di più, parlano bene e razzolano male. E mentono sapendo di mentire.

Camilla Cederna (Fonte sconosciuta)

 

L’uomo è per natura un animale politico... tanto è vero che spesso l’uomo politico è una bestia.
Alfredo Chiappoli

 

Signor Andreotti, come fa ad avere la coscienza sempre pulita? – Non la uso mai!
Chiappori

 

La politica è l'arte di servirsi degli uomini facendo loro intendere di servirli.

Louis Dumur, Piccoli aforismi, 1892

 

La politica non è l'arte del possibile. Consiste nello scegliere fra il disastroso e lo sgradevole.
John Kenneth Galbraith, Lettera a John Fitzgerald Kennedy, 1962

 

La politica comune è troppo spesso l'arte di mandare innanzi a braccetto la verità e la menzogna, per modo che chi le vede passare non sappia distinguere quale sia la menzogna e quale la verità.

Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

 

Un uomo politico è un tale che darebbe la tua vita per il suo paese.

Texas Guinan

 

Prometto di non dire più che i socialisti rubano. In cambio i socialisti potrebbero smettere di rubare.

Paolo Hendel

 

Quella bassa distrazione degli uomini mediocri che è la politica.

Joris Karl Huysmans, Controcorrente, 1884

 

Non è vero che siamo governati da un branco di poveri imbecilli; siamo governati da imbecilli ricchissimi.

Hanns-Hermann Kersten, Euphorismen und rosa Reime, 1978

 

Non c'è dubbio, il furfante sta al di sopra del consigliere comunale. Il primo ruba onestamente ciò di cui ha bisogno per vivere, poi ci fa su una fischiatina. Un tale contegno è estraneo al consigliere comunale. Il furfante mi dà fastidio con le sue fischiatine. Ma il mio nervosismo è dovuto all'esistenza del consigliere comunale.

Karl Kraus, Di notte, 1918

 

I nostri deputati leggono poco, si sente dal loro silenzio.

Leo Longanesi, I giusti pensieri del modesto signor di Bonafede, 1926

 

Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto.

Boris Makaresko

 

Ci sono degli uomini politici, che sarebbe bene chiamare politicanti, i quali, se avessero come elettori dei cannibali, prometterebbero loro missionari per cena.

Henry Louis Mencken (Fonte sconosciuta)

 

La politica è una forma di deviazione sessuale molto indicata per le persone anziane.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

 

Ai politici preferisco le zanzare: hanno più stile nel succhiarci il sangue.

ibid.

 

Preferisco l'umorismo alla politica: mi pare più giusto ridicolizzare cose serie che spacciare per serie cose ridicole.

ibid.

 

La religione è la vergognosa malattia dell'umanità. La politica ne è il cancro. 

Henry de Montherlant, Taccuini, 1924/72

 

Come fai a distinguere tra un comico e un politico? Ascolta quello che dice: se fa ridere è un comico, se fa sbellicare è un politico.

Flavio Oreglio

 

Una volta avevamo politici che facevano affari. Oggi abbiamo affaristi che fanno politica.
Gino Paoli, su Corriere della sera, 2005

 

La storia della politica del potere non è nient'altro che la storia del crimine nazionale e internazionale e dell'assassinio di massa.

Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

 

I politicanti sono i camerieri dei banchieri.

Ezra Pound (Fonte sconosciuta)

 

Essere governato significa essere guardato a vista, ispezionato, spiato, diretto, legiferato, regolamentato, incasellato, indottrinato, catechizzato, controllato, stimato, valutato, censurato, comandato da parte di esseri che non hanno né il titolo, né la scienza, né la virtù.

Pierre-Joseph Proudhon, L'idea generale di rivoluzione nel XIX secolo, 1851

 

La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte invece trovo che assomiglia molto di più alla prima.

Ronald Reagan, su Chigago Tribune, 1975

 

Camaleonte: animale politico.

Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

 

La Casta politica, una volta che sei dentro, ti permette quasi sempre di campare tutta la vita. Un po' in Parlamento, un po' nei consigli di amministrazione, un po' ai vertici delle municipalizzate, un po' nelle segreterie. Basta un po' di elasticità.

Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, La casta, 2006

 

Ci sono tre tipi di impostori: i bugiardi, i bugiardi sfacciati e i politici.

Will Rogers (Fonte sconosciuta)

 

La politica è l'argomento prediletto di ignoranti e chiacchieroni, la religione l'argomento prediletto di chi non ha altro a cui pensare e dei codardi.

Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

 

Che io debba essere governato: ecco da dove inizia lo scandalo della politica.
Manlio Sgalambro, Dell'indifferenza in materia di società, 1994

 

La politica è la tutela dei minorati.
Manlio Sgalambro, Dell'indifferenza in materia di società, 1994

 

Nell'uomo politico si incarna lo stato medio di una società – i vizi, le mediocrità, i difetti – come se egli ne assorbisse i mali alla maniera dei vecchi stregoni che succiano la ferita purulenta succhiandone anche il maleficio.
Manlio Sgalambro, Dell'indifferenza in materia di società, 1994

 

Non sa niente, e crede di saper tutto. Questo fa chiaramente prevedere una carriera politica.

George Bernard Shaw, Il maggiore Barbara, 1905

 

È volgarmente chiamato statista o politico quell’infido e astuto animale le cui decisioni sono condizionate da circostanze momentanee o da interessi personali.
Adam Smith (Fonte sconosciuta)

 

Non vi è una grande differenza tra un finanziere che introduce sul mercato affari che fanno molto chiasso e che andranno a picco nel giro di pochi anni, e il politicante che promette ai suoi concittadini una infinità di riforme che non sa come fare a ottenere e che si convertiranno soltanto in una pila di scartoffie parlamentari. Gli uni e gli altri non sanno niente di produzione, e tuttavia si ingegnano per imporsi ad essa, mal dirigerla e sfruttarla senza il minimo scrupolo: essi sono abbacinati dalle meraviglie della industria moderna e ritengono, gli uni e gli altri, che il mondo rigurgiti di ricchezze abbastanza perché si possa comodamente derubarlo, senza sollevare troppo gli strepiti dei produttori; tosare il contribuente senza che questi si rivolti – ecco l'arte del grande uomo di Stato e del grande finanziere.

Georges Sorel, Riflessioni sulla violenza, 1908

 

Gli unici politici che fanno ben sperare per il futuro, sono quelli in età avanzata – molto avanzata…

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

In politica, l’unica cosa davvero pulita è tenersene fuori, e un politico onesto è un politico che non è stato ancora beccato – o un semplice principiante.

ibid.

 

La politica è l’arte dei chiacchieroni.

ibid.

 

Non v’è demagogo che possa eguagliare il politico o il prete – questi arruffapopoli per eccellenza – in quella degradante specialità oratoria che è l’intorto delle masse. E una società che fa affidamento soprattutto su queste due figure è una società perduta.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Per quanto si tenti di nobilitarlo agli occhi della gente, occuparsi della “cosa pubblica” è un lavoro sporco, necessario ma sporco; e come quello di spurgare fogne, è un lavoro adatto a gente per nulla schifiltosa, che non teme né il puzzo né gli schizzi di liquame; anzi, a gente che, come i politici di professione, è fatta per sguazzarci dentro.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

A proposito di politica, ci sarebbe qualche cosarellina da mangiare?

Totò

 

Gli uomini politici fanno la politica come le cortigiane fanno l'amore, per mestiere.

Achille Tournier, Pensieri d'autunno, 1888

 

Che grande uomo politico sarebbe stato Giuda!

Achille Tournier, Pensieri d'autunno, 1888

 

Non si capisce se i politici non vogliono cambiare, o non possono cambiare o non sanno cambiare, ma mi sembrano tre ottimi motivi per mandarli tutti a casa lo stesso.

Marco Travaglio, a Servizio Pubblico, 2012

 

L'antipolitica è quella che ogni giorno chiamiamo politica.

Marco Travaglio, a Servizio Pubblico, 2012

 

Da piccolo volevo fare o il suonatore di piano in un bordello, oppure il politico. Ed ora posso dirvi la verità: non c’è una gran differenza.

Harry Truman

 

La politica è l'arte di impedire alla gente di impicciarsi di ciò che la riguarda.

Paul Valéry, Tal quale, 1941/43

 

La politica è roba unta: chi ci scende e chi ci monta.

Proverbio

 

L'uomo politico accende una candela a Dio e un'altra al diavolo.

Proverbio

Libro consigliato

La castaLa casta
Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili

Autore G. Antonio Stella; Sergio Rizzo

Editore BUR Bibl. Univ. Rizzoli, 2008

La denuncia di come una certa politica, o meglio la sua caricatura obesa e ingorda, sia diventata una oligarchia insaziabile e abbia allagato l'intera società italiana. Storie stupefacenti, numeri da bancarotta, aneddoti nel reportage di due famosi giornalisti.

Frasi in politichese - Politica - Contro l'Italia

Mondo cinico - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su