Aforismario 

 

Contro la Vita

Florilegio dell'antivitalismo

 

L'esistenza era non solo assurda, era un duro lavoro, puramente e semplicemente. Pensate quante volte vi infilate la biancheria intima, in tutta la vita. Era spaventoso, era disgustoso, era stupido.

Charles Bukowski, Pulp, 1994

 

Vivere è una malattia a cui il sonno viene una volta al giorno a recare un po' di sollievo. Questo però è solo un palliativo: il rimedio è la morte.

Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

 

Prima che un errore fondamentale, la vita è una mancanza di gusto cui né la morte né la poesia stessa riescono a porre rimedio.

Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

 

La "vita" è un'occupazione da insetti.

Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

 

La vita è una brutta istituzione di non so chi. Non dura nulla e non vale nulla. Ci si rompe il collo a vivere.

Victor Hugo, I miserabili, 1862

 

Prima di dover subire la vita, bisognerebbe farsi narcotizzare.

Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

 

"La vita va avanti". Più del lecito.

Karl Kraus, Di notte, 1918

 

La vita è di un'inutilità totale, è non-senso, aberrazione, sofferenza infinita, invenzione di un Non-Dio di una malvagità che supera l'immaginazione.

Agota Kristof, La terza menzogna, 1991

 

La maggior parte degli uomini in ultima analisi non ama e non brama di vivere se non per vivere. L'oggetto reale della vita è la vita e lo strascinare con gran fatica su e giù per una medesima strada un carro pesantissimo e vôto.

Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

 

La vita umana, per modo di dire, e composta e intessuta, parte di dolore, parte di noia; dall'una delle quali passioni non ha riposo se non cadendo nell'altra.

Giacomo Leopardi, Dialogo di Torquato Tasso e del suo Genio Familiare, in Operette morali, 1827/34

 

La vita non ha alcuno scopo. Alla natura non importa nient'altro che la continuazione della specie.

William Somerset Maugham, Il taccuino dello scrittore, 1946

 

La brevità della vita, tanto spesso lamentata, potrebbe forse essere quel che la vita ha di meglio.

Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819 

 

La vita dei più non è che una diuturna battaglia per l'esistenza, con la certezza della sconfitta finale.

Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

 

Dei mali della vita ci si consola pensando alla morte e della morte pensando ai mali della vita. Una piacevole condizione.

Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75) 

 

Tutto sommato la vita non è che un lungo e inutile fastidio.

Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

 

La vita è un viaggio non voluto al quale manca pure la speranza e la dolcezza del ritorno.

Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

 

I peggiori tiranni e i piú grandi criminali che abbiano mai messo piede su questa terra (da Hitler a Stalin, da Torquemada a Pol Pot, da Manson a Chikatilo, e via dicendo – l’elenco sarebbe davvero troppo lungo –, non sono che semplici dilettanti di fronte alla madre di ogni crudeltà e spietatezza: la vita stessa.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 

Per trovare piacevole la vita è sufficiente essere dotati di gusti alquanto grossolani. Agli sfortunati dal palato fine, invece, non resta che imparare a convivere con la nausea e fare l’abitudine al disgusto.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

 
Contro il Mondo
Mondo cinico - Home Page - Avvertenze - Contatti - Torna su